Il CISA Palladio concede l'uso dei suoi testi all'edizione italiana di Wikipedia

Da Wikimedia Italia.

Milano, 3 aprile 2008

L'associazione Wikimedia Italia, corrispondente italiana ufficiale di Wikimedia Foundation, è lieta di annunciare che il Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio di Vicenza ha concesso l'utilizzo del materiale del proprio sito a Wikipedia.
"Si tratta della prima volta" sottolinea Gianluigi Gamba, presidente dell'associazione "che abbiamo la possibilità di usare del materiale prodotto dall'ente più autorevole sull'argomento. Questa autorizzazione ci rende particolarmente felici perché tramite Wikipedia queste informazioni saranno disponibili a chiunque e potranno essere tradotte e divulgate in altre lingue, oltre l'italiano e l'inglese".
L'accordo scaturisce da un progetto su Wikipedia per lo sviluppo delle voci inerenti a Palladio che, in occasione del 500esimo anniversario della nascita del grande architetto, viene portato avanti alacremente da alcuni utenti appassionati che stanno curando attentamente lo sviluppo e il miglioramento delle voci dedicate all'universo palladiano. Wikimedia Italia ha raccolto il testimone e si è fatta promotrice ancora una volta del progetto e dei valori dell'open content.
Il CISA, l'istituzione culturale più autorevole riguardo l'opera di Palladio, ha aderito con entusiasmo alla proposta di collaborazione e ha fornito informazioni dettagliate. Inoltre ha acconsentito a rilasciare con licenza GFDL (GNU Free Documentation Licence, la licenza adottata da Wikipedia) sia i testi in italiano che inglese, ed utilizzare le immagini storiche presenti sul suo sito.


Wikimedia Italia

http://www.wikimedia.it
Wikimedia Italia, corrispondente italiana ufficiale di Wikimedia Foundation, Inc, è un'associazione senza fini di lucro che opera nel settore della cultura e del sapere, per la diffusione della conoscenza libera. Nota in Italia principalmente per la sua attività di promozione dei progetti Wikimedia (tra cui il più noto è indubbiamente Wikipedia), organizza e collabora a seminari, eventi ed attività volte a far conoscere e diffondere i contenuti liberi.


Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio

http://www.cisapalladio.org
Fondato nel 1958, il Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio è un istituto di ricerca dedicato alla storia dell'architettura. La sua attività è indirizzata da un consiglio scientifico che riunisce i maggiori specialisti europei e nordamericani: vengono realizzati corsi, seminari, pubblicazioni e mostre dedicati non solo a Palladio, ma alla storia dell’architettura dall'Antichità al Novecento. Nella sua sede di palazzo Barbaran da Porto, uno dei più bei palazzi palladiani, sono a disposizione del pubblico una biblioteca, una fototeca e un archivio specializzati. Dal 1997 il Centro ha organizzato importanti mostre, risultato dei propri progetti di ricerca, alle quali hanno contribuito con il prestito di importanti opere d'arte i più prestigiosi musei europei.

Ulteriori informazioni

Wikipedia

http://it.wikipedia.org

Il progetto Palladio su Wikipedia in italiano

http://it.wikipedia.org/wiki/Progetto:Architettura/Palladio

Il progetto Architecture su Wikipedia in inglese

http://en.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:WikiProject_Architecture

Wikimedia

http://wiki.wikimedia.it/wiki/10_cose_da_sapere

Contatti

Wikimedia Italia

Frieda Brioschi · fbrioschi@wikimedia.it · +39 328 0731320
Marco Chemello · marco@chemello.net · +39 0444 922949

Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio

Segreteria · segreteria@cisapalladio.org · +39 0444 323014