Wikipedia va a scuola @ Asti

Da Wikimedia Italia.
Wikipedia va a scuola @ Asti
Wikipedia va a scuola@Asti.jpg
Luogo Asti e provincia
Sito web we-land.com
Categoria Scuole
Partner weLand e CRE[AT]IVE
Ruolo WMI partner
Data di inizio primavera 2014
Data di fine in corso
Budget
Volontari Cristian Cenci
Dario Crespi
Staff Stefano Caneva
Simone Massi

Wikipedia va a scuola @ Asti è un progetto promosso da Wikimedia Italia, le associazioni weLand e CREATIVE e realizzato con il patrocinio del Comune di Asti e del Provveditorato agli Studi di Asti.

Il progetto è staato ideato dai wikipediani Ste.caneva (coordinatore) e Simone Massi, con il supporto di altri wikipediani italiani. I siti interessati principalmente dal progetto sono Wikipedia e Wikivoyage.

Obiettivi

Scopo ultimo del progetto è contribuire a introdurre, sostenere e monitorare l'alfabetizzazione Wiki all'interno delle scuole secondarie italiane, attraverso un progetto pilota di scala geografica limitata, ad Asti e nella sua provincia. Tale scopo si esplicita attraverso i seguenti sotto-obiettivi:

  • diffondere nella scuola italiana nuove strategie didattiche partecipative fondate sulla partecipazione dal basso, nonché adattarle alle esigenze delle singole scuole e discipline;
  • ridurre la distanza studente-docente, contribuendo a rendere entrambe le figure attori complementari di un progetto comune di costruzione e condivisione del sapere;
  • migliorare la conoscenza teoria e pratica degli strumenti Wiki presso categorie di persone che già ne fanno ampio uso quotidiano per lavoro, studio e svago;
  • ampliare la base locale di utenti capaci di contribuire in futuro a progetti Wiki, sia individualmente, sia in gruppo, anche come formatori;
  • fornire nuovi materiali copy-left fruibili per la promozione turistica della regione;
  • educare a un modello di condivisione della cultura basato sulla collaborazione, la responsabilità e l'uso aperto della conoscenza;
  • contribuire al compito, riconosciuto al sistema scolastico, di realizzare e propagare un modello intergenerazionale di cittadinanza attiva, basato sull'interazione fra tradizione e innovazione.

Struttura

Durante la fase pilota (anno scolastico 2014-2015), si mira a costruire un gruppo affidabile, interessato a imparare e a collaborare attraverso un strumento innovativo di costruzione e condivisione del sapere, messo a disposizione della didattica e della comunità. Si intende mostrare come, se applicato al sistema scolastico, il modello Wiki offra la possibilità alle classi di costruire il proprio materiale didattico secondo strutture logiche e argomentative rigorose e ben definite.

I docenti che hanno mostrato il loro interesse segiranno, fra la primavera e l’autunno 2014, un corso propedeutico gestito da utenti esperti di Wikimedia. Il lavoro nelle classi si svolgerà quindi durante l’anno scolastico 2014-2015. Wikimedia Italia, weLand e CRE[AT]IVE si impegneranno perché il progetto si svolga in modo proficuo per tutti, in un clima aperto alla collaborazione e all’innovazione e senza costi per i docenti e le scuole partecipanti.

Risalto mediatico

Il 10 marzo 2014 si è svolta una conferenza stampa di presentazione del progetto, al quale erano presenti autorità locali e giornalisti. A questo link il video della presentazione svolta da Stefano Caneva.

Link