Bilancio preventivo 2019

Da Wikimedia Italia.

Questo bilancio è stato sviluppato basandosi su quanto previsto dal piano annuale 2019 e dai budget di programma lì inclusi. Sarà presentato all'assemblea del 17 novembre 2018.

Conto per competenza

In preparazione.

Note

In questo preventivo sono presenti alcune voci che compariranno diversamente nel consuntivo, fra cui:

  • "Prodotti formativi", "Trasferimenti per progetti comunitari" e "Altri progetti in partnership": sono spese per progetti da definire nel corso dell'anno (es. per i microgrant), che non sappiamo in che voci di spesa afferiranno. A consuntivo risulteranno nelle voci di spesa relative.
  • L'associazione ha un regime IVA speciale. In questo budget l'IVA sulle fatture pagate è inclusa nelle voci delle varie spese, mentre la quota di IVA che paghiamo sulle fatture emesse non è indicata trattandosi semplicemente di una partita di giro. Nel consuntivo saranno presenti nella voce "IVA indetraibile per regimi speciali".

Rispetto al bilancio preventivo 2018 e al bilancio consuntivo 2017 sono state variate alcune voci per aumentare la leggibilità e la chiarezza del bilancio:

  • I rimborsi spese per trasferte ed eventi sono adesso suddivisi in "Spese per viaggi soci/volontari" e "Spese per viaggi staff". La prima riguarda tutte le trasferte che sono fatte da un socio o altra persona a titolo volontario, come la larga maggioranza delle attività dei soci. La seconda riguarda tutte le trasferte fatte all'interno di un incarico retribuito. Queste vanno a sostituire la precedente divisione in "Spese per viaggi staff e direttivo" e "Spese per viaggi soci/volontari", includendo anche una parte delle spese precedentemente attribuite a "Alberghi e ristoranti". Queste voci comprendono una quota per le borse previste per Wikimania e per il finanziamento di progetti dei soci.
  • La voce "Alberghi e ristoranti" non è più in uso: le spese di vitto e alloggio relative a trasferte sono incluse nelle relative voci, come da punto precedente, mentre quelle relative ad eventi organizzati (come le spese per la ristorazione ad assemblee e altre attività) sono incluse nella voce "Partecipazione ad eventi".
  • La voce "Spese per servizi postali e trasporti" unifica le precedenti voci "Spese per servizi postali" e "Spese per trasporti" (quest'ultima relativa a spedizioni diverse da quelle postali, come ad esempio l'invio di volantini o gadget ai soci che ne fanno richiesta per distribuirli negli eventi, oppure la spedizione dei pannelli della mostra di Wiki Loves Monuments).
  • Le spese relative a software in uso nell'associazione ricadono sotto "Spese per servizi software", in luogo delle dizioni "Aggiornamento e acquisto software" o "Spese per aggiornamento software" usate in passato. "Spese per servizi software" è più chiaro, in quanto il software non è tipicamente acquistato, ma viene acquistato un servizio di fornitura e assistenza. In particolare, ricade nella macrovoce di "Costi per servizi" e non "Materie prime, sussidiarie, di consumo e merci". Inoltre, l'aggiornamento del software è una componente della spesa, ma non è l'unica.
  • La voce "Spese per formazione" corrisponde alla voce "Spese per aggiornamento professionale" usata in passato. Il nome è stato cambiato perché sono spese intese anche, e soprattutto, per la formazione dei volontari, mentre l'espressione "aggiornamento professionale" può dare l'idea che riguardi solo lo staff.

Seguono alcuni chiarimenti sulle voci:

  • "Altri progetti in partnership" comprende spese non impegnate corrispondenti a entrate in "Contributi per attività istituzionali".
  • "Prodotti formativi" ricomprende il progetto MOOC e altri investimenti in prodotti (anche multimediali) che mantengano un valore nel tempo per le attività di formazione dell'associazione.
  • "Contributi movimento Wikimedia" è il trasferimento a Wikimedia Germania per il contributo alle spese delle attività presso l'Unione europea.
  • "Affitti passivi" comprende gli oneri per il contratto con BASE Milano, dove è ospitato l'ufficio dell'associazione.
  • Spese per sito web: comprende webmaster, la spesa per la macchina in cui è ospitato il sito Wordpress, e i domini.