Trattamento dei dati personali dei donatori

Da Wikimedia Italia.

Wikimedia Foundation (la Fondazione) mantiene il più alto livello di rispetto possibile della privacy dei suoi donatori. Per mantenere l'impegno di onorare i vostri diritti, abbiamo sviluppato questa politica di trattamento dei dati personali dei donatori in modo da spiegare ai nostri volontari e lo staff come possono o non possono usare i vostri dati personali. Questa guida potrà essere aggiornata di tanto in tanto.

Guida

Quali informazioni raccogliamo

La Fondazione raccoglie ed usa varie informazioni personali dai suoi donatori; esse includono: importo donato, indirizzo, numero di telefono, commenti del donatore e indirizzo e-mail. Le leggi fiscali degli Stati Uniti e dello Stato della Florida richiedono che la Fondazione tenga le informazioni per il contatto e il livello di contribuzione dei donatori su file.

Come usiamo queste informazioni

La Fondazione non pubblicherà mai né venderà, scambierà, affitterà o condividerà i nomi (a meno che non siano rilasciati per la pubblicazione), gli indirizzi email o postali, o i numeri di telefono dei nostri donatori. La Fondazione userà le informazioni di contatto (e-mail, numero di telefono e indirizzo) dei donatori unicamente per i seguenti scopi:

  • distribuire le ricevute delle donazioni
  • ringraziare i donatori per il loro contributo
  • informare i donatori circa le prossime raccolte fondi e altre attività della Fondazione
  • analisi interne e tenuta dei registri
  • segnalazione alle competenti agenzie degli Stati Uniti e dello Stato (queste relazioni non sono accessibili al pubblico)
  • contattare i donatori a proposito delle modifiche a questa linea guida

Tuttavia, le informazioni correttamente anonimizzate dei donatori vengono usate per attività promozionali e di raccolta fondi. Diamo la possibilità ai donatori di associare pubblicamente il loro nome alla loro donazione, a meno che il donatore non scelga esplicitamente il campo "anonimo" quando dona online. In tutti gli altri casi la prassi per lo staff e i volontari è di presumere che tutte le donazioni non debbano essere pubblicamente annunciate a meno che il donatore indichi altro esplicitamente. I commenti rilasciati nei moduli di donazione sono pubblicati in liste pubbliche e possono essere usati nel materiale promozionale mentre i commenti che ci vengono inviati via email, fax o telefono saranno mantenuti strettamente confidenziali.

Informazioni finanziarie

L'accesso alle informazioni finanziarie dei donatori è strettamente limitato allo staff professionale che deve utilizzare tali dati. nessuno di questi dati saranno forniti a qualsiasi persona, organizzazione o gruppo che non necessita di accedere a questi dati.

La fondazione utilizza esclusivamente servizi per il pagamento online con sistemi di sicurezza riconosciuti a livello mondiale e una solida reputazione. Wikimedia Foundation non raccoglie né ha accesso alle informazioni della vostra carta di credito, numero di conto corrente o altri dati forniti ai servizi di pagamento online.

Le donazioni fatte alla WMF finiscono direttamente in una lockbox, ossia una cassetta accessibile solo dalla banca. Questo garantisce il più alto livello possibile di sicurezza e riservatezza.

Contattateci

Se avete domande a proposito di questa Donor Privacy Policy o se desideratei essere rimossi dalla nostra lista di contatti email/postali per favore inviate una email a donate@wikimedia.org o scrivete a Template:Foundation address

Per cortesia non inviate donazioni all'indirizzo su riportato. Le donazioni devono pervenire al lockbox presso: Template:Lockbox address

Carta dei diritti del donatore

La fondazione sottoscrive la carta dei diritti del donatore.

La filantropia è basata su azioni volontarie per il bene comune. Si tratta di una tradizione di dare e condivere che è primaria per la qualità della vita. To assure that philanthropy merits the respect and trust of the general public, and that donors and prospective donors can have full confidence in the not-for-profit organizations and causes they are asked to support, we declare that all donors have these rights:

  1. To be informed of the organization's mission, of the way the organization intends to use donated resources, and of its capacity to use donations effectively for their intended purposes.
  2. To be informed of the identity of those serving on the organization's governing board, and to expect the board to exercise prudent judgment in its stewardship responsibilities.
  3. To have access to the organization's most recent financial statements.
  4. To be assured their gifts will be used for the purposes for which they were given.
  5. To receive appropriate acknowledgment and recognition.
  6. To be assured that information about their donations is handled with respect and with confidentiality to the extent provided by law.
  7. To expect that all relationships with individuals representing organizations of interest to the donor will be professional in nature.
  8. To be informed whether those seeking donations are volunteers, employees of the organization or hired solicitors.
  9. To have the opportunity for their names to be deleted from mailing lists that an organization may intend to share.
  10. To feel free to ask questions when making a donation and to receive prompt, truthful and forthright answers.

The text of this statement in its entirety was developed by the American Association of Fund-Raising Counsel (AAFRC), Association for Healthcare Philanthropy (AHP), Council for Advancement and Support of Education (CASE), and National Society of Fund Raising Executives (NSFRE).