Tutorato p2p/Come organizzare

Da Wikimedia Italia.
< Tutorato p2p
Versione del 25 mar 2021 alle 12:34 di Marta Arosio (Discussione | contributi) (Marta Arosio ha spostato la pagina Associazione:Tutorato p2p/Come organizzare a Tutorato p2p/Come organizzare: rendo pubblica)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow.pngTorna a: Associazione:Tutorato p2p.

Il tutorato può essere anche solo un incontro informale per scambiarsi competenze; in questo caso tutto ciò che serve è un luogo per vedersi ed eventualmente un computer per svolgere attività online, oppure una videoconferenza come Jitsi (jit.si o Framatalk) per incontrarsi online.

I suggerimenti riportati sotto servono nel caso si vogliano organizzare incontri un po' più complessi dal vivo e/o online, con una partecipazione maggiore e con produzione di materiale da utilizzare in futuro, ad esempio la registrazione dell'incontro. Creare del materiale che può essere usato in momenti successivi, o da persone non presenti nel momento del tutorato, è una buona pratica che incrementa il "patrimonio" dell'associazione, ma non è obbligatorio!

Cose da fare

  • Se non sono già presenti proposte in Associazione:Tutorato_p2p#Proposte_e_richieste, scrivere una nuova proposta e/o chiedere nuovi spunti nella mailing list generale dei soci;
  • Oltre al tema del corso e al tutor, definire durata, logistica (in presenza, da remoto o misto) e di conseguenza numero massimo di iscrizioni;
  • D'accordo con il tutor proporre due o tre possibili date, verificando prima la disponibilità della location, e raccogliere le adesioni in primo luogo dei soci e degli organizzatori. Servono almeno due organizzatori per gli eventi in presenza, meglio tre; importante avere qualcuno competente dal punto di vista tecnico/informatico per gli eventi da remoto;
  • Una volta stabilite data e ora, raccogliere eventualmente le adesioni di altri potenziali interessati ad esempio partecipanti a formazioni precedenti, comunità dei progetti wiki (tramite Bar) co-workers (tramite mailing list BASE) contatti GLAM, scuole, eccetera. Attenzione che i non soci non possono vedere le pagine del namespace Associazione, quindi sarà necessario segnare le adesioni in qualche altro luogo tenendo d'occhio il numero massimo stabilito;
  • Verificare i dettagli tecnici (vedi successiva check list): sala, dotazioni tecniche, rinfresco per gli eventi in presenza e piattaforma per webinar per gli eventi da remoto. In ogni caso assicurarsi di poter registrare (eventualmente anche di mandare in streaming) l'evento per poterlo poi mettere a disposizione su YouTube.
  • Assicurarsi che tutti i partecipanti siano a conoscenza dei dettagli di partecipazione (link per il collegamento e/o indirizzo fisico, ora di convocazione - almeno 15 minuti prima dell'inizio - eventuali materiali e strumenti necessari); è bene inviare una mail di ricapitolo anche il giorno stesso, con un numero di telefono da contattare in caso di problemi;
  • Per gli eventi in presenza, a partire almeno da due ore prima, fare prove tecniche di connessione, registrazione, streaming e simili, allestire lo spazio e il rinfresco. Ricordarsi di attaccare i cartelli di indicazione per raggiungere la sala e di occuparsi di tenere gli accessi aperti. Per gli eventi da remoto, connettersi con il formatore e possibilmente con qualche partecipante amico almeno mezz'ora prima e fare le prove tecniche. Dovrebbe sempre esserci una persona senza incarichi tecnici che fa accoglienzao.
  • Durante l'evento ricordarsi di appuntare i partecipanti sia in presenza che da remoto, come minimo il numero totale, se possibile nomi, ente di appartenenza e provenienza (mailing list, invito dedicato, post sul bar, ...).
  • Dopo l'evento inviare una mail di ringraziamento e il link al video e agli eventuali altri materiali. Se possibile lanciare l'incontro successivo. Per gli organizzatori, fare il punto di quello che è successo e dei margini di miglioramento.

Check list

Allestimento

  • sala (verificare la disponibilità PRIMA di fissare il giorno!)
  • sedie
  • piani d'appoggio per scrivere o per i portatili
  • illuminazione
  • cartelli di indicazione per l'accesso
  • consolle/tavolo per il rinfresco
  • rinfresco (indispensabili almeno acqua e bicchieri, con due cose in più si fa miglior figura)
  • blocchi appunti
  • penne

Tecnica

  • connessione wifi dedicata e/o cavo
  • password wifi ben visibile (se servono account individuali, prepararli prima e distribuirli stampati)
  • 2 computer
  • schermo / proiettore
  • casse (verificare se sono integrate nello schermo; anche in questo caso, se ce ne sono di scorta meglio)
  • microfono (se possibile non usare quello integrato nel computer)
  • cavi di connessione audio e video con lo schermo/le casse/il microfono
  • prese e cavi elettrici
  • ciabatte (se servono anche i computer dei partecipanti)
  • telefono di contatto (ricordarsi di fornire il numero ai partecipanti)
  • eventuali presentazioni
  • piattaforma webinair
  • piattaforma streaming (o almeno per registrazione)
  • eventuale telecamera

Persone

  • una persona per l'accoglienza e la gestione dei partecipanti
  • una persona che gestisce la parte tecnica e online
  • una o più persone che gestiscono webinair/streaming/registrazione
  • qualcuno incaricato di fare foto (anche uno dei partecipanti)