Utente:GioRa/sandbox7

Da Wikimedia Italia.
< Utente:GioRa
Versione del 3 mag 2021 alle 17:59 di GioRa (Discussione | contributi) (Selezione e nomina)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Commissione Università

Contesto

Wikimedia Italia dedica una quota del bilancio annuale a sostenere attività di studio e ricerca relative ai progetti Wikimedia e a OpenStreetMap condotte nelle università. La ricerca può includere la produzione di contenuti, la sperimentazione di metodologie, l'osservazione di pratiche.

Compito della commissione Università è decidere quali strumenti di finanziamento attivare, tra quelli possibili per l'associazione, e valutarne l'assegnazione attraverso la selezione delle candidature pervenute.

Composizione della commissione

La commissione Università è composta da cinque membri, nominati dal direttivo con mandato triennale, per un massimo di due mandati [OPPURE annuale (1 gennaio - 31 dicembre), per un massimo di tre mandati consecutivi]. Di questi 5 membri:

  • almeno 3 sono soci
  • almeno 1 è esterno all'associazione
  • tutti devono avere chiara esperienza in ambito accademico e/o esperienza nei progetti Wikimedia e OpenStreetMap

Selezione e nomina

La selezione dei componenti della commissione avviene tramite un bando aperto a:

  • soci che non ricoprano alcuna carica prevista da statuto o regolamento
  • esterni

Il bando viene pubblicato su tutti i canali comunicativi dell'associazione almeno 15 giorni prima della scadenza del mandato della commissione in carica. Le candidature e le presentazioni dei candidati sono pubblicate su un'apposita pagina wiki dell'associazione.

[Qualora non ci fosse un numero sufficiente di candidati, il direttivo si riserva la possibilità di cooptazioni.]

Non possono candidarsi:

  • coloro che nei tre mesi precedenti alla richiesta abbiano ricevuto un richiamo formale per aver disatteso le norme dell'Associazione
  • coloro che sono attualmente bloccati su uno qualsiasi dei progetti Wikimedia o su OpenStreetMap o hanno subito un blocco negli scorsi x mesi
  • coloro che desiderano presentare un progetto alla commissione nei succesivi x mesi/anni.

La nomina diviene effettiva con l'accettazione da parte di ciascun candidato e con la compilazione della dichiarazione di interesse. La commissione nomina al suo interno un segretario con il compito di coordinare la commissione stessa e di curare i rapporti con il direttivo.

Tutti i membri della commissione vengono inseriti nel registro dei volontari.

Le università a cui afferiscono i membri della commissione o con cui essi collaborano non possono ricevere i finanziamenti per il periodo il cui membro è in carica e per i successivi 12 mesi dalla fine dell'incarico.

Risorse finanziarie

Lo stanziamento annuale per i finanziamenti in ambito Università gestiti dalla Commissione è stabilito nel piano annuale. Per il 2021 tale cifra è pari a 25000 euro.

Compiti della commissione

Ogni anno, in base al budget dedicato all'Università nel piano annuale, la commissione decide:

  • quali strumenti di finanziamento attivare tra quelli possibili per l'associazione e con quali quote ciascuno
  • i criteri con cui assegnare i finanziamenti (incarichi diretti, selezione di diverse candidature a chiamata o a candidatura libera) e i requisiti richiesti

Nel caso di candidature:

  • decide i criteri con cui è possibile candidarsi ai finanziamenti previsti e i requisiti (necessari e preferibili)
  • stabilisce i criteri di valutazione delle candidature
  • analizza e seleziona le candidature pervenute in base ai criteri di valutazione scelti e, quindi, assegna i fondi.

Nel caso di incarichi diretti:

Lo staff supporta la commissione dal punto di vista organizzativo ed amministrativo.

Temi dei progetti oggetti di finanziamento

I progetti e le ricerche finanziate devono essere inerenti ai temi definiti dall'Art.3 dello Statuto dell'associazione, qui sintetizzati:

  • sostegno ai progetti Wikimedia e OpenStreetMap e a ulteriori progetti caratterizzati da contenuti liberi o software libero
  • cambiamenti legislativi, in particolare legati al patrimonio culturale (la promozione e tutela del diritto dei cittadini alla trasparenza e alla partecipazione pubblica tramite il libero uso di opere, informazioni, dati e software del settore pubblico; la promozione e tutela dei diritti dei cittadini in ambito digitale, fra cui in particolare i diritti alla libera espressione e informazione, all'esercizio delle arti e delle scienze, alla riservatezza e alla protezione dei dati personali)
  • tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale (tramite promozione e diffusione digitale delle opere culturali, organizzazione di iniziative pubbliche aventi per oggetto il patrimonio culturale e del paesaggio, promozione dell'uso delle licenze libere e approcci partecipativi)
  • formazione con l'uso dei progetti open content (a oggetto la conoscenza libera, gli approcci partecipativi e l'uso consapevole della rete e degli strumenti informatici)

La commissione, all'interno di questi ambiti, può definire temi più circoscritti a cui rivolgere maggiore attenzione e dedicare le risorse, anche in attuazione del piano annuale e triennale.

Requisiti per ricevere finanziamenti

La commissione decide i requisiti per ricevere finanziamenti in accordo con lo Statuto di Wikimedia Italia e con gli obiettivi del piano triennale.

  • Potranno essere definiti dei requisiti necessari (es. licenze aperte) e preferibili (es. collaborazioni tra più università).
  • La documentazione prodotta deve essere rilasciata con licenza libera (licenza CC BY o CC BY-SA) e con accesso completo ai dati di ricerca (rilasciati con licenza CC 0)
  • Requisito necessario rimane l'assenza di conflitto di interessi del proponente e degli altri soci eventualmente coinvolti, così come esplicitato da apposito regolamento.

Spese ammissibili/possibilità di finanziamento

Un elenco esemplificativo e non esaustivo delle forme di finanziamento possibili sono:

  • Premi di laurea, tirocinio, dottorato
  • Borse di dottorato
  • Assegni di ricerca e borse di ricerca
  • Avvisi di manifestazione di interesse

Tutte le forme di finanziamento devono essere verificate e approvate dal Direttivo e dall'Organo di controllo con il supporto dello staff di Wikimedia Italia.





Trash (NON LEGGERE QUI SOTTO): Nota:

  • Finanziare non persone ma enti (per non aumentare numero persone retribuite)
  • non possiamo dare troppi soldi ad altre organizzazioni
  • dobbiamo lavorare soprattutto coi volontari, aspetto che è prioritario.
  • Il premio non è un compenso e quindi non ci sono problemi. Un premio può anche essere interessante per le istituzioni.
  • creare una commissione congiunta con quella dei microgrant?
  • Criteri di valutazione

Le richieste sono valutate in base a:

  • COERENZA: rispondenza del progetto, che il grant finanzia o aiuta a finanziare, ad uno o più specifici punti del Dichiarazione d'intenti, del Piano strategico e coerenza con la Carta etica (in via di definizione);
  • IMPATTO: risultati attesi in termini di:
    • coinvolgimento di persone (soci o nuovi soci, contributori dei progetti Wikimedia)
    • coinvolgimento di istituzioni (es.: scuole, università, musei, biblioteche, gallerie, archivi, enti pubblici) e associazioni a favore della conoscenza libera o rispondenti ai criteri esplicitati nel Piano strategico;
    • crescita dei contenuti nei progetti Wikimedia o OpenStreetMap (es.: voci migliorate o nuove voci, file multimediali inseriti con metadati; file multimediali rilasciati con licenza libera, record inseriti nella mappatura OpenStreetMap);
    • diffusione della conoscenza dell'associazione e dei suoi fini e progetti;
  • EFFICACIA: miglior rapporto tra risorse impiegate ed efficacia dell'iniziativa;
  • REPLICABILITÀ: eventuale replicabilità del progetto per il quale viene presentata la richiesta;
  • eventuali annotazioni positive sull'attenta amministrazione di precedenti grant al medesimo proponente;
  • eventuali annotazioni negative presenti riguardo alle precedenti richieste dello stesso proponente.