Wikimedia news/numero 223

Da Wikimedia Italia.
< Wikimedia news
Versione del 9 ott 2020 alle 12:05 di Edoardo Tallarico (Discussione | contributi) (Countdown per la itWikiCon del 24 e 25 ottobre 2020: fixed)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Wikimedia News - n. 223 - 1 ottobre 2020

Nell'immagine: Portico di San Luca a Bologna di Vanni Lazzari, Licenza CC0 da Wikimedia Commons

Valorizzare il patrimonio culturale attraverso la fotografia in rete

Wiki Loves Monuments non è solo un concorso fotografico internazionale che mira a ritrarre in pose interessanti ed estetiche il bene scelto a soggetto, ma è anche uno “scatto civico”, un’opera di valorizzazione “dal basso” del patrimonio culturale italiano. Se ne è parlato nel corso del convegno online del 25 settembre. Scopri di più nell'articolo.


Creval e Wikimedia insieme per la promozione del nostro patrimonio culturale

[Palazzo Sertoli a Sondrio, di Marcello Abbiati]

Creval sostiene Wiki Loves Monuments per la promozione del nostro patrimonio culturale. Una scelta fatta ad ampio raggio. L’azienda ha deciso di contribuire “liberando” alcuni suoi palazzi, sede delle proprie attività, coinvolgendo i proprio collaboratori nella partecipazione come fotografi e sponsorizzando i premi del concorso nazionale che verranno consegnati il 28 novembre presso la Sala Spadolini del MIBACT a Roma. Scopri di più nell'articolo.


La conoscenza libera entra nelle scuole. Ecco gli esiti dei bandi

Nell’immagine: Bambine in corsa a piedi nudi, di Barefoot Boy, Licenza CC BY SA via Wikimedia Commons.

E’ stata grande infatti la partecipazione ai due bandi rivolti al mondo della scuola: 135 docenti e 15 scuole verranno ora coinvolti in attività di formazione e accompagnamento alla contribuzione sui progetti Wikimedia e OpenStreetMap a favore degli studenti. In questo articolo abbiamo elencato tutte le scuole che sono state selezionate. Scopri di più nell'articolo.


Countdown per la itWikiCon del 24 e 25 ottobre 2020

Immagine: Logo ItWikiCOn 2020 di Virginia Foti, Francesco Serra; Licenza CC BY-SA 4.0 da Wikimedia Commons

Sono giovani, sono entusiasti, sono impegnati. Sono gli organizzatori dell’edizione itWikiCon 2020. Ovviamente online e proprio qui sta la grande novità perché è abbinata ad un altro evento nazionale, il Linux Day. Ogni ora saranno suggeriti i temi paralleli tra il mondo wiki, le libertà digitali, e tutto il mondo del software libero e dell’open source. Scopri di più nell'articolo.


Archivio Storico Ricordi e Wikimedia Italia ti aspettano il 20 ottobre!

Nell’immagine: Ricchi giardini nel Palazzo di Monforte a Palermo, Licenza CC BY SA via Wikimedia Commons

Il 20 ottobre dalle 17 alle 19 l’Archivio e Wikimedia Italia invitano gli appassionati di musica, teatro e dei progetti Wikimedia a partecipare a un incontro online durante il quale si lavorerà collettivamente sui contenuti messi a disposizione dall’Archivio nei progetti Wikimedia, per arricchirli e valorizzarli. I lavori saranno preceduti da una sessione di formazione in modo da mettere in grado tutti i partecipanti di operare sui progetti tramite semplici operazioni. Scopri di più nell'articolo.


Archivio Meraviglioso: una piattaforma collaborativa per la diffusione della conoscenza

Immagine: Istituto dei Ciechi di Milano, Licenza CC BY-SA 4.0 da Wikimedia Commons

Grazie al progetto Archivio Meraviglioso è stata costruita una rete di collaborazione d’eccellenza con uno dei principali attori nazionali dell’innovazione culturale (l’associazione culturale cheFare), il soggetto di riferimento italiano della cultura libera (Wikimedia Italia), uno studio di design e data visualization milanese con collaborazioni archivistiche internazionali di altissimo livello (Calib.ro) e uno dei più importanti Archivi di Stato d’Italia (l’Archivio di Stato di Milano). Scopri di più nell'articolo.


Obiettivo 9: Costruire un’infrastruttura resiliente e promuovere l’innovazione ed una industrializzazione equa, responsabile e sostenibile

Nell'immagine: Logo dell'Obiettivo SDG 9 Agenda 2030 UN, Pubblico Dominio da Wikimedia Commons

Sebbene possano sembrare tematiche lontane dalla vita di tutti i giorni, magari più legate ad interessi industriali che alla nostra sfera quotidiana, anche questo obiettivo tocca ogni singola persona nella sua quotidianità. E il lavoro quotidiano del mondo Wikimedia. Scopri di più nell'articolo.



Vieni a conoscere il nuovo sportello Creative Commons per i progetti Wikimedia!

Nell'immagine: Taglio della torta CC di Maria Kruger CC BY-SA 4.0 da Wikimedia Commons

Creative Commons e Wikimedia Italia lanciano un nuovo sportello sui Wikipedia in italiano, per fornire consulenza a tutti i contributori dei progetti Wikimedia sui temi riguardanti le licenze d’uso e i diritti d’autore. Attraverso questo progetto sperimentale, Wikimedia IT e Creative Commons organizzano uno sportello di consulenza sull'utilizzo delle lincenze libere. Scopri di più nell'articolo.


Creiamo Connessioni. Il via del progetto dedicato ai più giovani parte da Bari

Nell'immagine: Logo OpenStreetMap, Licenza CC0 da Wikimedia Commons

Il corso è stato accolto con molto interesse dai partecipanti, che hanno imparato a creare mappe personalizzate sfruttando come base i dati di OpenStreetMap e altri strumenti al 100% liberi. Il primo giorno è stato presentato Leaflet, una libreria JavaScript per mappe. Si è partiti dalle tile di OpenStreetMap, costruendoci sopra la base della mappa e integrando il tutto con un altro sistema di tile. È stata inoltre creata dai partecipanti una mappa di esempio dei comuni che hanno rilasciato i propri dati come liberi (open data). Il secondo giorno invece è stato presentato OpenLayers, un altro sistema libero per costruire mappe. Ognuno ha creato la propria mappa dei terremoti basata stavolta su dati aperti in formato KLM. Infine, il docente, Emidio Torre, ha fatto vedere qualche altro esempio di mappa creata basandosi su dati liberi.


Conclusa ieri la raccolta di fotografie del concorso Wiki Loves Monuments Italia

Nell'immagine: Immagine panoramica, Alba su Lecco, Licenza CC0 da Wikimedia Commons

Si è chiusa ieri sera alle 24 la possibilità da parte dei fotografi di caricare le proprie immagini su Wikimedia Commons per illustrare l'enciclopedia libera Wikipedia. Le foto caricate superano il numero di 15.000 e i fotografi sono stati più di 500 piazzando l'Italia sempre ai primi posti della classifica internazionale sia per foto scattate che per partecipazione. Sapremo darvi maggiori e più dettagliate informazioni nei prossimi giorni. La riunione della giuria nazionale è stata fissata per il 29 ottobre, mentre la premiazione dei vincitori è confermata per il 28 novembre presso la Sala Spadolini del MIBACT a Roma. Anche per questo evento vi sapremo dare informazioni più dettagliate in base alla situazione sanitaria.


Appuntamenti e comunicazioni

  • 20 ottobre: dalle 17 alle 19 l’Archivio e Wikimedia Italia invitano gli appassionati di musica, teatro e dei progetti Wikimedia a partecipare a un incontro online durante il quale si lavorerà collettivamente sui contenuti messi a disposizione dall’Archivio nei progetti Wikimedia.
  • 24 e 25 ottobre: ItWikiCon edizione 2020. Collegamento online per partecipare alla conferenza. Accesso libero senza registrazione.