Comunicati stampa/Premiazione WLM 2013

Da Wikimedia Italia.

Premiazione di Wiki Loves Monuments Italia

Sabato 23 novembre, presso la libreria Hoepli di Milano, le migliori foto scattate ai monumenti italiani verranno premiate

Milano, 18 novembre 2013 - L'atto finale dell'edizione 2013 di Wiki Loves Monuments Italia è arrivato. Sabato 23 novembre alle ore 17, presso la libreria Hoepli in via Hoepli 5 a Milano, verranno premiate le dieci migliori fotografie scattate ai monumenti in concorso. La giuria è presieduta da George Tatge, ex dirigente tecnico-fotografico dello storico Museo Fratelli Alinari di Firenze, che è stato affiancato da grandi esperti del settore quali Marianna Santoni e Samuele Pellecchia e dagli esperti wikipediani Niccolò Caranti e Giovanni Dall'Orto.

«Durante il concorso, che si è tenuto nello scorso mese di settembre, 527 persone hanno scattato 8.082 foto ai 2.145 monumento 'liberati'», commenta Emma Tracanella, Coordinatrice del Progetto Wiki Loves Monuments Italia. «Quello che però è forse più importante è la partecipazione delle istituzioni: 15 enti patrocinanti, 222 istituzioni aderenti tra cui tutte le regioni italiane, 6 partner di progetto. Persone ed enti sono sempre più sensibili alla protezione e valorizzazione del patrimonio artistico-culturale, non solo come bene da far conoscere a tutti ma anche identità di un popolo da preservare in ogni modo, anche per mezzo delle immagini.»

Maurizio Codogno, portavoce di Wikimedia Italia che organizza l'edizione italiana del concorso, aggiunge: «Wiki Loves Monuments è una grande occasione di crescita per Wikipedia. Tutte le immagini del concorso, non solo quelle vincitrici, sono infatti disponibili a chiunque in Commons, la 'sezione multimediale' dell'enciclopedia, e sono liberamente disponibili per chiunque intenda usarle: non solo nelle voci di Wikipedia.» Non tutto è però rosa e fiori, prosegue Codogno: «La legislazione italiana purtroppo pone molti vincoli nel fotografare i monumenti. Le sovrintendenze locali sono stati partner preziosi per darci la possibilità di scattare foto a molti di essi, ma sarebbe auspicabile un riordino del quadro legislativo per semplificare gli adempimenti necessari e dare a tutti la possibilità di contribuire alla documentazione del nostro patrimonio culturale.»

Il concorso non termina qui, però: Wiki Loves Monuments è infatti un concorso internazionale ("il più grande concorso fotografico del mondo", come testimoniato nel Guinness Book of Records), e le immagini vincitrici parteciperanno alla fase finale del concorso, assieme a quelle delle altre cinquanta nazioni partecipanti - dal Nepal all'Antartide.

Associazione Wikimedia Italia

Wikimedia Italia, corrispondente italiana ufficiale di Wikimedia Foundation, Inc, è un'associazione senza fini di lucro che opera nel settore della cultura e del sapere, per la diffusione della conoscenza libera. Nota in Italia principalmente per la sua attività di promozione dei progetti Wikimedia (tra cui il più noto è indubbiamente Wikipedia), organizza e collabora a seminari, eventi ed attività volte a far conoscere e diffondere i contenuti liberi.

Ulteriori informazioni

Wiki Loves Monuments Italia

http://www.wikilovesmonuments.it/

Wikimedia Italia

http://wiki.wikimedia.it/wiki/10_cose_da_sapere

Libreria Internazionale Ulrico Hoepli

Via Hoepli 5 - 20121 Milano
MM1 Duomo / MM3 Montenapoleone
Info 02 864871 - hoepli@hoepli.it - www.hoepli.it

Associazione Wikimedia Italia, corrispondente italiana ufficiale di Wikimedia Foundation, Inc, è un'associazione senza fini di lucro che opera per la diffusione della conoscenza libera.

Contatti

Wikimedia Italia

Presidente: Lorenzo Losa · presidente@wikimedia.it
Portavoce: Maurizio Codogno · press@wikimedia.it
Email: segreteria@wikimedia.it
Via Bergognone, 34 – 20144 Milano (MI)
Tel. 039.5962256 – Fax 039.9462394


Attenzione: Per richieste relative alle voci di Wikipedia, contattare info-it@wikimedia.org; Wikimedia Italia non ha infatti alcun controllo sull'enciclopedia libera o sulla mappa di OpenStreetMap.