Comunicati stampa/WLM 2014 al via

Da Wikimedia Italia.


Wiki Loves Monuments 2014: partenza!

3500 monumenti e 220 istituzioni per la terza edizione italiana del concorso fotografico più grande del mondo.

MILANO, 3 settembre 2014 - Da lunedì scorso e per tutto il mese di settembre è possibile partecipare al concorso Wiki Loves Monuments, il cui scopo è far conoscere il patrimonio culturale mondiale scattando fotografie che vengono poi lasciate liberamente disponibili a chiunque, ma con l'obbligo di indicare l'autore, come prescritto dalla licenza d'uso Creative Commons! I numeri dell'edizione italiana superano già quelli dell'anno scorso: alla partenza del concorso la lista dei monumenti fotografabili contava più di 3500 unità e oltre 220 istituzioni supportano il concorso. Non solo enti locali - molti comuni apprezzano e sostengono il concorso - ma anche musei e Soprintendenze. All'inizio di agosto il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha infatti ufficialmente supportato il progetto, inviando una circolare a tutte le Soprintendenze per invitarle a fornire massima collaborazione e ad aderire; molte hanno accolto l'invito e hanno rilasciato le autorizzazioni, seguendo le direttive richieste dalla nuova legge ArtBonus. La prima Soprintendenza ad aderire, anticipando l'invito del Ministero, è stata la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia, grazie anche al lavoro dei volontari del progetto OpenPompei. Emma Tracanella, coordinatrice della sezione italiana del concorso, racconta: «Organizzare questo concorso non è mai facile: ogni volta occorre un lungo lavoro di caccia alle autorizzazioni. Fortunatamente molti enti si sono accorti del ritorno di immagine ottenuto e sono felici di rinnovare gli accordi. Wiki Loves Monuments nasce proprio perché tutte le parti coinvolte possano guadagnare qualcosa!»

La partecipazione al concorso è come sempre gratuita e ci sono molti premi in palio! I premi del concorso nazionale sono offerti da Euronics in collaborazione con Sony e il primo classificato si aggiudicherà uno Smartphone Sony Xperia Z2. In questa edizione si annoverano anche diversi premi speciali, tra cui quelli offerti da WWF, Fondazione Gran Paradiso, Wiki Loves Busto Arsizio, Spazi Medievali. Inoltre quest'anno è stato stretto un accordo con la FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche), che sarà partner culturale del concorso e istituirà un premio speciale.

Oltre a quello nazionale, sono numerosi i concorsi locali promossi, come ad esempio Wiki Loves Asti e Wiki Loves Monuments Genova, che verrà presentato ufficialmente venerdì 5 settembre presso il Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi. Tuttavia la situazione è ancora fluida, perché in questi giorni potrebbero aggiungersi altri enti e iniziative. Per essere sempre aggiornati si può fare affidamento al sito ufficiale del concorso, http://www.wikilovesmonuments.it/ dove troverete anche il calendario aggiornato di tutte le Wikigite, uscite fotografiche organizzate per raccogliere quanti più scatti possibile dei monumenti liberati: solo sabato 13 settembre sono in programma tre visite in Lombardia (Busto Arsizio), Liguria (Santo Stefano di Magra) e Piemonte (Asti). Gli aspiranti fotografi che vogliono saperne di più possono leggere le "istruzioni per l'uso" sul blog del concorso http://www.wikilovesmonuments.it/2014/07/per-i-fotografi-come-partecipare/; nei casi dubbi si può sempre contattare l'organizzazione per mail oppure via Facebook.

Ulteriori informazioni

Wikipedia

http://it.wikipedia.org

Wikimedia Italia

http://wiki.wikimedia.it/wiki/10_cose_da_sapere

Associazione Wikimedia Italia, corrispondente italiana ufficiale di Wikimedia Foundation, Inc, è un'associazione senza fini di lucro che opera per la diffusione della conoscenza libera.

Contatti

Wikimedia Italia

Presidente: Lorenzo Losa · presidente@wikimedia.it
Portavoce: Maurizio Codogno · press@wikimedia.it
Email: segreteria@wikimedia.it
Via Bergognone, 34 – 20144 Milano (MI)
Tel. 039.5962256 – Fax 039.9462394


Attenzione: Per richieste relative alle voci di Wikipedia, contattare info-it@wikimedia.org; Wikimedia Italia non ha infatti alcun controllo sull'enciclopedia libera o sulla mappa di OpenStreetMap.

Wiki Loves Monuments - coordinamento: Emma Tracanella emma.tracanella(at)wikimedia.it (+39 333 5827420)