Banner campagna 2013.jpg

Trattamento dei dati personali dei donatori

Da Wikimedia Italia.
Sono presenti restrizioni di sicurezza in questa pagina

Wikimedia Italia rispetta la legge italiana in materia di privacy, inoltre aderisce alla Privacy Donor Policy di Wikimedia Foundation Inc. [1]

Indice

Art. 1 Informativa ai sensi del D. Lgs. 196 del 2003

Ai sensi del D.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), che ha sostituito la legge n. 675/1996, il trattamento delle informazioni che La riguardano sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

L'Associazione Wikimedia Italia ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n. 196/2003 (già art. 10 legge 675/1996) Le fornisce quindi le seguenti informazioni sul trattamento dei dati personali relativi alla Sua donazione.

Art. 1.1 Finalità di trattamento

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 D. Lgs 196/2003 i dati personali raccolti saranno oggetto di trattamento (come definito dall'art. 4, 1° comma, lett. a D. Lgs 196/03), mediante archiviazione automatizzata nel sistema informatico dell'Associazione Wikimedia Italia, per finalità connesse alle attività di cui ai punti 1.2, 1.3, 1.4, 2.2 della presente informativa.

Art. 1.2 Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto dei dati

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per quanto strettamente necessario alla donazione, quindi la donazione stessa è condizionata all'ottenimento di tali dati e all'accettazione delle condizioni di questa informativa sulla privacy.

Art. 1.3 Soggetti a cui potranno essere comunicati i dati – ambito di diffusione dei dati

I dati personali che ha fornito potranno essere comunicati esclusivamente a società o associazioni collegate o controllate facenti parte del nostro gruppo o del gruppo facente capo alla Wikimedia Foundation Inc., per il perseguimento delle medesime finalità per cui i dati sono stati raccolti.

Si precisa e si fa presente che la Wikimedia Foundation non è organizzazione avente la propria sede all'interno dell'Unione Europea.

Art. 1.4 Diritti dell'interessato ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs 196/2003

L'art.7 del D.Lgs 196/03 attribuisce alcuni diritti in relazione al trattamento dei dati personali tra i quali:

  • il diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  • il diritto di ottenere l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici, degli estremi indicativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2, dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;
  • il diritto di ottenere l'aggiornamento, la rettifica ovvero l'integrazione dei dati nonché la loro cancellazione, trasformazione in forma anonima ovvero il loro blocco qualora trattati in violazione della legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • il diritto di opporsi al trattamento conforme alle finalità sopra indicate solo per motivi legittimi;
  • il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Art. 1.5 Titolari del trattamento e responsabili

Titolare del trattamento dei dati è l'associazione Wikimedia Italia con sede in Monza, via Ardigò 24, nella persona del suo Presidente.

Art. 2 La Privacy Donor Policy di Wikimedia Foundation Inc. che WM Italia si è impegnata a rispettare

Wikimedia Foundation (la Fondazione) ha il massimo rispetto per la privacy dei suoi donatori. Per mantenere l'impegno di onorare i vostri diritti, abbiamo sviluppato questa politica di trattamento dei dati personali dei donatori in modo da spiegare ai nostri volontari e allo staff come possono o non possono usare i vostri dati personali. Questa guida potrà essere aggiornata di tanto in tanto.

Di seguito la Donor Policy della Fondazione che WMI si è impegnata a rispettare, fintantoché non entri in conflitto con la legislazione italiana vigente

Art. 2.1 Quali informazioni raccogliamo

La Fondazione raccoglie ed usa varie informazioni personali dei suoi donatori. Queste includono:

  • importo donato;
  • indirizzo;
  • numero di telefono;
  • commenti del donatore e indirizzo e-mail.

Le leggi fiscali degli Stati Uniti e dello Stato della Florida richiedono che la Fondazione conservi le informazioni per il contatto e il livello di contribuzione dei donatori su appositi file.

Art. 2.2 Come usiamo queste informazioni

La Fondazione non pubblicherà mai, né venderà, scambierà, affitterà o condividerà i nomi, gli indirizzi e-mail o postali, o i numeri di telefono dei propri donatori senza il loro esplicito consenso. La Fondazione userà le informazioni di contatto (e-mail, numero di telefono e indirizzo) dei donatori unicamente per i seguenti scopi:

  • distribuire le ricevute delle donazioni;
  • ringraziare i donatori per il loro contributo;
  • informare i donatori circa le prossime raccolte fondi e altre attività della Fondazione;
  • analisi interne e tenuta di registri;
  • segnalazione alle competenti agenzie degli Stati Uniti e dello Stato (queste relazioni non sono accessibili al pubblico);
  • contattare i donatori a proposito delle modifiche a questa linea guida.

Tuttavia, le informazioni rese correttamente anonime dei donatori verranno usate per attività promozionali e di raccolta fondi. Diamo la possibilità ai donatori di associare pubblicamente il loro nome alla loro donazione, a meno che il donatore non scelga esplicitamente il campo "anonimo" quando dona online. In tutti gli altri casi, la prassi per lo staff e i volontari è di presumere che tutte le donazioni non debbano essere pubblicamente annunciate, a meno che il donatore non lo richieda esplicitamente. I commenti rilasciati nei moduli di donazione sono pubblicati in liste pubbliche e possono essere usati nel materiale promozionale, mentre i commenti che ci vengono inviati via e-mail, fax o telefono saranno mantenuti strettamente confidenziali.

Art. 2.3 Informazioni finanziarie

L'accesso alle informazioni finanziarie dei donatori è strettamente limitato allo staff che deve utilizzare tali dati. Nessuno di questi dati sarà fornito a persone, organizzazioni o gruppi che non necessitino di accedere a tali dati per rendere possibile la donazione.

La Fondazione utilizza esclusivamente servizi per il pagamento online con sistemi di sicurezza riconosciuti a livello mondiale e una solida reputazione. Wikimedia Foundation non raccoglie né ha accesso alle informazioni della vostra carta di credito, numero di conto corrente o altri dati forniti ai servizi di pagamento online.

Art. 2.4 Carta dei diritti del donatore

La Fondazione sottoscrive la carta dei diritti del donatore.

La filantropia è basata su azioni volontarie per il bene comune. Si tratta di una tradizione di dare e condividere che è fondamentale per la qualità della vita. Per assicurare che la filantropia mantenga il rispetto e la fiducia di tutti e che i donatori, di fatto e potenziali, possano avere piena fiducia nelle organizzazioni senza scopo di lucro e nelle cause che esse supportano, dichiariamo che i donatori hanno i seguenti diritti:

  1. essere informati della missione dell'organizzazione, dei modi in cui l'organizzazione intende usare le risorse donate e della sua capacità di usare effettivamente le donazioni per gli scopi dichiarati;
  2. essere informati dell'identità delle persone che fanno parte del consiglio direttivo dell'organizzazione e aspettarsi che il direttivo eserciti il suo giudizio con prudenza per quel che concerne le sue responsabilità nella gestione;
  3. avere accesso ai più recenti rendiconti finanziari dell'organizzazione;
  4. essere certi che le loro donazioni saranno usate per gli scopi per i quali sono state date;
  5. ricevere adeguato riconoscimento e riconoscenza;
  6. essere certi che le informazioni sulle loro donazioni siano trattate con rispetto e con la massima riservatezza nella misura prevista dalla legge;
  7. aspettarsi che tutti i rapporti con persone che rappresentano le organizzazioni di interesse del donatore siano di natura professionale;
  8. essere informati se coloro che sollecitano donazioni siano volontari, impiegati dell'organizzazione o procacciatori assunti allo scopo di raccogliere donazioni;
  9. avere la possibilità di far modificare, aggiornare o cancellare i loro dati qualora lo desiderino;
  10. sentirsi liberi di porre domande quando fanno la donazione e di ricevere pronte, accurate e veritiere risposte.

Il testo di questa dichiarazione nella sua interezza è stato scritto da American Association of Fund-Raising Counsel (AAFRC), Association for Healthcare Philanthropy (AHP), Council for Advancement and Support of Education (CASE), e National Society of Fund Raising Executives (NSFRE).

Art. 3 Contattateci

Se avete domande a proposito di questa Donor Privacy Policy o se desiderate essere rimossi dalla nostra lista di contatti e-mail/postali per favore inviate una e-mail a segreteria@wikimedia.it

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
navigazione
Associazione
Sostienici
Strumenti