Wikimedia news/numero 135

Da Wikimedia Italia.

Wikimedia News - n. 135 - 29 novembre 2016


Banner di Pubblico Dominio #OpenFestival.


Wikimedia Italia al “Pubblico Dominio #OpenFestival” di Torino

Si svolgerà a Torino dal 29 novembre al 3 dicembre il Pubblico Dominio #OpenFestival: 5 giorni di conferenze, incontri, laboratori, mostre, spettacoli, letture teatrali per un totale di quasi 50 eventi speciali che investono i diversi ambiti dell'arte, della fotografia, della musica, della letteratura, del teatro, del cinema, per “apprendere il significato del pubblico dominio (e delle culture legate all'open), apprezzarne la valenza etica ed economica in ogni campo della conoscenza umana”. Alla conferenza sarà presente anche Wikimedia Italia: per il dettaglio degli interventi dei nostri soci inerenti alla conoscenza libera, si veda la sezione "Appuntamenti e comunicazioni" in fondo alla newsletter.



Edit-a-thon al MUSE - Museo delle Scienze di Trento. Di Niccolò Caranti (MUSE). Questa immagine è stata caricata dal MUSE - Museo delle Scienze di Trento in collaborazione con Wikimedia Italia. Opera propria, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons


A Trento il 10 dicembre la seconda Assemblea dei Soci WMI

La seconda assemblea ordinaria dei soci per il 2016 è fissata per sabato 10 dicembre e si terrà presso il Museo MUSE di Trento, con prima convocazione alle ore 10.00 e seconda convocazione alle ore 14.00. La giornata si aprirà con una visita al Museo della durata di un'ora e mezza, gratuita per tutti i soci Wikimedia e a seguire si apriranno i lavori dell’assemblea, che proseguiranno fino alle 13. Nel pomeriggio – dopo la pausa pranzo – si entrerà nel vivo della discussione, con la presentazione del piano strategico per il prossimo triennio e del bilancio preventivo 2017, oltre alla ratifica delle delibere del consiglio direttivo. Per partecipare all’assemblea è sufficiente registrarsi compilando l'apposito modulo sulla piattaforma Eventbrite (è gratuito e richiede solo due minuti), dove è possibile confermare anche la propria partecipazione alla visita guidata del Museo. La partecipazione all'Assemblea è aperta a tutti, ma solo i soci in regola con il versamento della quota 2016 avranno diritto di voto e di delega.


#WikiTIM: evento conclusivo a Milano, il 14 dicembre

Evento conclusivo di #WikiTIM.

Mercoledì 14 dicembre giunge al traguardo finale il progetto #WikiTIM, realizzato da Wikimedia in collaborazione con Telecom Italia con l’obiettivo di arricchire e migliorare la qualità delle voci Wikipedia sul tema della cultura e della tecnologia digitale. L’evento conclusivo si terrà presso il Politecnico di Milano, con la pubblicazione di nuove voci scientifiche e tecnologiche realizzate grazie al contributo di studenti e docenti. Le voci saranno inoltre arricchite da immagini inedite dell’Archivio Storico TIM di Torino rese disponibili in rete. A supporto degli studenti e dei docenti del POLIMI nella fase di pubblicazione saranno presenti i nostri volontari Wikipediani Niccolò Caranti e Federico Leva.



Connected Open Heritage

Dharahara a novembre 2011, di Sugat Shrestha - opera propria, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Il contest fotografico legato al progetto “Connected Open Heritage” entra nel vivo: sono già online qui le prime storie fotografiche caricate dagli utenti italiani di Commons. C'è tempo fino al 7 dicembre 2016 per suggerire sequenze di scatti per raccontare la storia di un particolare monumento, narrando per immagini le trasformazioni subite a causa dei danni causati da guerre, disastri naturali o dalla semplice incuria umana al fine di preservarne la memoria. Aspettiamo le vostre storie!



Novità dal mondo OpenStreetMap

Banner del convegno su OpenStreetMap curato da Alessandro Palmas.

Giovedì 1 dicembre, dalle 10 alle 13 presso la Palazzina Marchi del Campus Savona, sede della Fondazione CIMA, Alessandro Palmas terrà un seminario, rivolto sia a principianti che utenti esperti, per presentare OpenStreetMap e i progetti a essa correlati in ambito umanitario e per la gestione delle emergenze.
Altre notizie dal mondo OSM:

  • Google ha deciso di chiudere ad inizio 2017 il suo servizio di crowdsourcing Map Maker. Nato sulla falsa riga di OSM, chiedeva inizialmente agli utenti di fornire informazioni nei paesi dove Google non aveva accesso a dati geografici commerciali. Adesso potranno esser modificate solo le informazioni dei punti di interesse. Un'altra possibilità di crescita per OpenStreetMap?
  • Questo tag permette di collegare le entità geografiche di OSM per ricavare ulteriori informazioni da Wikidata - ad esempio potrebbe facilitare la creazione di mappe multi-lingua, portando i nomi dai tag OSM su Wikidata.

Novità dal mondo Wiki

"Un altro pomeriggio occupato". Di Zuraj studio - Opera propria, CC BY-SA 3.0.
  • Il 27 novembre si è conclusa la prima iniziativa della community di Wikipedia volta a ampliare e sviluppare gli stub – ovvero le voci brevi ancora allo stato di abbozzo – tra le pagine riguardanti l'Africa.
  • Ciascuno di noi possiede abilità e conoscenze preziose, che attraverso Wikipedia possono diventare patrimonio di tutti. Così, un utente della versione inglese di Wikipedia è riuscito, grazie all'enciclopedia libera, a conciliare la passione per i dinosauri e l'abilità nel disegno, realizzando le raffigurazioni di diverse specie di dinosauri e caricandole su Wikimedia Commons. Tali immagini sono liberamente utilizzabili e sono state esposte anche da un museo in Polonia.
  • Rispondendo alle domande degli utenti, Wikimedia Foundation ha ribadito l'estraneità dell'organizzazione con l'organizzazione WikiLeaks. A dispetto del nome, WikiLeaks non è in nessun modo correlata con i progetti Wikimedia: infatti il termine "wiki" si riferisce a qualunque sito basato su un software collaborativo.


Appuntamenti e comunicazioni

Prossimi appuntamenti:

  • 29 novembre, Torino - Pubblico Dominio #OpenFestival: presso l'Università degli Studi di Torino Virginia Gentilini parlerà di GLAM in un intervento dal titolo Il modo WIKI per le biblioteche ovvero perché i bibliotecari dovrebbero usare gli strumenti wiki.
  • 30 novembre, Torino - Pubblico Dominio #OpenFestival: presso l'Università degli Studi di Torino Virginia Gentilini, Eusebia Parrotto e Andrea Zanni terranno un laboratorio pratico su Wikisource dal titolo WikiLab: Laboratorio pratico di wikisource. Come realizzare una biblioteca digitale in pubblico dominio.
  • 1 dicembre, Torino - Pubblico Dominio #OpenFestival: presso l'Università degli Studi di Torino Cristian Cenci parlerà di Wiki Loves Monuments in un intervento dal titolo Wiki Loves Monuments: l'uso delle fotografie dei monumenti e dell'arte pubblica.
  • 6 dicembre, Trento, Biblioteca comunale, ore 17.00 - presentazione del manoscritto "La città del sole" di Tommaso Campanella, digitalizzato e inserito su Wikisource. Intervengono Fabrizio Meroi e Matteo Fadini dell'Università di Trento; Eusebia Parrotto presenterà il lavoro di digitalizzazione e inserimento in Wikisource.
  • 8 dicembre, online: La biblioteca digitale online Wikisource, che raccoglie testi e libri in tutte le lingue rilasciati in pubblico dominio o con licenza libera, il 24 di novembre ha compiuto 13 anni. Il progetto è nato con l’obiettivo di rendere disponibili e riutilizzabili da parte della comunità il maggior numero di testi già pubblicati, tra cui romanzi, opere di saggistica, lettere, discorsi, documenti storici e costituzionali, leggi e altri documenti. Per festeggiare il tredicesimo compleanno, la comunità di Wikisource in Italiano ha lanciato un contest di rilettura a cui è possibile partecipare fino alle 23:59 di giovedì 8 dicembre. I vincitori saranno premiati con buoni da spendere presso librerie online, offerti da Wikimedia Italia, e un abbonamento a MLOL Plus.
  • 10 dicembre, Trento, prima convocazione ore 10 e seconda convocazione ore 14: assemblea di Wikimedia Italia, con approvazione di pianificazione e bilancio.
  • 17 dicembre, Bologna: banchetto informativo I Wikipediani rispondono, presso il quale alcuni soci e wikipediani (tra cui Giuseppe Profiti, coordinatore regionale per l'Emilia-Romagna) saranno a disposizione per rispondere alle domande di curiosi e nuovi utenti dei progetti Wikimedia, oltre a informare sulle attività dell'associazione. Presso Biblioteca Salaborsa Caffè, dalle 15.30 alle 17 (pagina evento sul sito Salaborsa).