Microgrant/2022/Materiale per la comunicazione di Open Data Pax

Da Wikimedia Italia.
< Microgrant
Versione del 5 ago 2022 alle 10:18 di Dario Crespi (Discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search

statoapprovato

Microgrant

Materiale per la comunicazione di Open Data Pax

Materiale per la comunicazione di Open Data Pax

data d'inizioaprile 2022
data di terminein corso

proponentePatafisik

finanziamento richiesto50 €
finanziamento concesso50 €

relazione finale Relazione finale


Richiedo un microgrant breve per permettermi di stampare per tempo e attaccare e distribuire il prima possibile le locandine A4 a colori solo fronte e le cartoline A6 a colori solo fronte per l'incontro del 4 aprile di Open Data Pax. Una volta distribuiti, i materiali saranno utili anche per gli appuntamenti a venire.

Scopo del progetto

Spiega brevemente cosa vuoi ottenere con questo progetto.

scopo di Open Data Pax
  • Promuovere, far conoscere e invitare a a partecipare ai progetti open data, open source, open access e open content (soprattutto Wikimedia e OpenStreetMap).
  • Creare una rete tra le varie realtà dell'open bolognese
Scopo specifico per la richiesta del microgrant
Aprendo ad aprile al pubblico, abbiamo bisogno di locandine e cartoline da mettere in giro in città per integrare la comunicazione sui social e sui giornali on line (su internet in generale), per farci conoscere.

Organizzazione del progetto

Attività

Raccontaci come si svilupperà il progetto, indicando le diverse attività e tempistiche.

Open Data Pax è un appuntamento mensile in cui OSMer e wikimediani esperti (Patafisik, Giuseppe, Marco Montanari e altri che eventualmente volessero aggiungersi in seguito) mettono a disposizione il loro tempo per accogliere nuovi e curiosi e aiutare chi vuole a fare i primi passi su Wikipedia, Wikidata e OpenStreetMap. Inoltre, vuole essere un luogo di incontro aperto alle varie persone del mondo dell'open bolognese, che potranno venire a incontrarsi, discutere, fare progetti e scambiarsi saperi e informazioni.

Una volta al mese organizzeremo piccole presentazioni, chiamate "pillole di open". Essendo un nuovo appuntamento, vedremo come evolve nel corso dei mesi.

Risorse

Elenca le spese previste per il progetto.

  • Ho richiesto vari preventivi. Quello che ho selezionato è quello di Omniafoto di Casalecchio di Reno per:
    stampa di 20 manifestini formato A4 a colori, carta patinata opaca da 170Gr. (Impo+Stampa+Taglio), 19,52€ IVA incl.
    stampa di 100 cartoline A6 a colori solo fronte, carta patinata opaca da 300Gr. (Impo+Stampa+Taglio), 21,96€ IVA incl.
    Ritiro a vostro carico.
    pagamento anticipato 1° lavoro
    TOTALE 41,48 € IVA incl.

Hai bisogno di supporto di altro tipo da parte dell'associazione? (ad esempio: invio di materiali, supporto nella comunicazione o in altre attività, ecc.)

  • Se Wikimedia Italia potesse dare visibilità ai nostri appuntamenti sui social (come già fa per le altre iniziative che organizzo) ci sarebbe utile
  • Per ora materiali (gadget e dépliant Wikimedia Italia) ne abbiamo ancora, da valutare nel corso dei mesi.
  • Valuteremo se richiedere successivamente un altro contributo per i generi alimentari (l'appuntamento è alle ore 19:30 ed è inevitabile sbocconcellare qualcosa per poter restare più tempo insieme)
  • Attualmente non abbiamo un telo da proiettore, Marco si informa se riesce a procurarselo in qualche modo, se Wikimedia Italia ne avesse già uno da inviarci e tenere qui a Bologna ci farebbe comodo, altrimenti valuteremo se richiedere eventualmente un altro contributo per questa spesa

Ci sono altre risorse su cui puoi contare? Ad esempio spazi concessi gratuitamente, materiale già in tuo possesso, o cofinanziamenti.

  • La sala ci ci è messa a disposizione dal Centro sociale della Pace a titolo gratuito (vedi anche qui)
  • Il wifi lo mette a disposizione il Comune gratuitamente (il router del Centro della Pace è accessibile nella stanzetta affianco alla sala che occupiamo noi)
  • Il Centro della Pace ci farà pubblicità tramite la propria pagina Facebook.
  • La sala non dispone di proiettore, che sarà messo a disposizione quando necessario da Marco Monanari.
  • I gadget OpenStreetMap e Wikimedia sono quelli inviati alla sottoscritta qualche mese fa da Wikimedia Italia.
  • Useremo la tovaglia promozionale Wikimedia Italia e i roll up banner Wikipedia e Wikimedia Italia, già finanziati con il primo bando volontari 2022 per l'evento WikiW.
  • Wikimedia Italia e OpenStreetMap hanno concesso il patrocinio.


Risultati attesi

Quali risultati ti aspetti dal progetto? Come potrai capire se ha avuto successo oppure no? Obiettivi che potresti includere riguardano ad esempio il numero di partecipanti o di contenuti creati o modificati sui progetti Wikimedia.


Si veda anche Associazione:Sezione_Bolognese/Open_Data_Pax#Scopo_del_progetto.

Offriamo un servizio al pubblico e vogliamo fare rete. Se riusciremo a creare uno "sportello informativo" per curiosi e fuori dagli orari di lavoro, anche se poco frequentato, avremo raggiunto l'obiettivo. Soprattutto, se riusciremo a far comunicare tra loro diverse realtà dell'open che negli ultimi due "anni Covid" hanno avuto la tendenza a ripiegarsi un po' su sè stesse e a vedersi in piccoli gruppi isolati tra loro a mio parere avremo raggiunto l'obiettivo. Se stimoleremo la realtà bolognese dando un nuovo slancio alla partecipazione collaborativa sui progetti avremo, ancora una volta, raggiunto l'obiettivo.

Come nel caso degli eventi WikiW, tendo a privilegiare un approccio qualitativo a quello quantitativo, più nel medio termine che nel breve termine.

Tuttavia, dato che è importante monitorare le attività in corso, cercherò/emo di raccogliere il feedback tramite questionari di gradimento, monitorerò/emo il numero di persone venute a informarsi e a seguire le presentazioni, e scriverò/emo dei report come cerco di fare sempre per gli eventi bolognesi di cui mi occupo, di modo da permettere a tutti di valutare lo svolgersi delle attività.

Persone coinvolte

Chi si occuperà del progetto? Indica in particolare l'organizzatore principale ed eventuali altre persone, socie o meno, che collaboreranno. Eventuali conflitti d'interesse devono essere esplicitati.

  • Referente ufficiale del progetto, per l'organizzazione e la comunicazione e come contatto del Centro della Pace: Patafisik (socia di Wikimedia Italia)
  • I "tecnici" co-referenti, soprattutto per presentare i contenuti delle "pillole di open" e rispondere alle domande: Giuseppe Profiti (ex coordinatore regionale di Wikimedia Italia) e Marco Montanari (coordinatore regionale di OpenStreetMap)
  • ...

Sostegno al progetto e commenti