Consulta e commenta le proposte di modifica a statuto e regolamento che saranno discusse durante l'assemblea straordinaria dei soci che si terrà online il 18 marzo 2024.
Il tuo voto conta: ricordati di indicare la tua partecipazione all'assemblea nella pagina dei partecipanti.

Wiki Loves Monuments/2023/Regolamento organizzatori

Da Wikimedia Italia.
< Wiki Loves Monuments‎ | 2023
Versione del 24 mag 2023 alle 15:54 di Dario Crespi (Discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search

Art. 1 - Deleghe agli organizzatori dei concorsi regionali e locali

  1. Ogni concorso regionale o locale deve avere almeno un referente. Il nome del referente (o dei referenti) deve essere comunicato al direttivo di Wikimedia Italia e approvato per iscritto dal direttivo.
  2. I referenti dei concorsi regionali o locali sono delegati dal consiglio direttivo per l’organizzazione di tali concorsi e devo seguire le indicazioni riportate nel presente documento.
  3. I delegati e gli organizzatori regionali e locali possono richiedere rimborsi per spese documentate nell’ambito dell’organizzazione del concorso.

Art. 2 - Compiti degli organizzatori dei concorsi regionali e locali (delegati)

  1. I delegati regionali e locali hanno il compito di:
    1. nominare una giuria e, se necessario, una pregiuria;
    2. individuare i premi che saranno consegnati ai vincitori del concorso regionale o locale e che dovranno essere comunicati allo staff di Wikimedia Italia entro il 31 agosto 2023.
    3. organizzare la premiazione del concorso regionale o locale entro 5 mesi dal termine del concorso, prevedendo almeno tre premi in natura.
  2. I delegati regionali e locali possono inoltre:
    1. comunicare il concorso regionale o locale con i mezzi che più ritengono opportuni, eventualmente coordinandosi con il responsabile della comunicazione di Wikimedia Italia;
    2. organizzare “wikigite”, ovvero uscite fotografiche aperte a tutti e gratuite, per aumentare il coinvolgimento dei cittadini nella partecipazione a Wiki Loves Monuments Italia;
    3. collaborare con enti, istituzioni e associazioni locali per una migliore comunicazione del concorso e per una maggiore adesione dei comuni e altri enti a Wiki Loves Monuments attraverso la concessione di autorizzazioni per fotografare e pubblicare le riproduzioni dei beni culturali in loro consegna;
    4. raccogliere nuove autorizzazioni da parte di comuni e altri enti pubblici e privati al fine di aumentare il numero di beni culturali fotografabili per il concorso.

Art. 3 - Doveri degli organizzatori dei concorsi regionali e locali

  1. I delegati e tutti gli organizzatori dei concorsi regionali e locali hanno l’obbligo di:
    1. prendere visione e rispettare il Codice Universale di Condotta della comunità Wikimedia e il Codice di Condotta di Wikimedia Italia;
    2. rispettare le norme che regolano l’uso dei loghi di Wikimedia Italia e dei progetti Wikimedia e OpenStreetMap;
    3. rispettare le indicazioni del presente regolamento e quelle del regolamento per i partecipanti.

Art. 4 - Raccolta autorizzazioni da comuni e altri enti/istituzioni

  1. I delegati e tutti gli organizzatori dei concorsi regionali e locali possono e sono invitati a contattare i comuni e altri enti locali per raccogliere le autorizzazioni necessarie per la partecipazione dei vari monumenti a Wiki Loves Monuments
  2. La raccolta di autorizzazioni e il conseguente inserimento dei monumenti negli elenchi di Wiki Loves Monuments deve seguire il seguente procedimento:
    1. i volontari contattano il comune o l’istituzione a cui vogliono richiedere l’autorizzazione, inviando l’apposito modello in bianco o con l’elenco dei monumenti già compilato;
    2. i volontari chiedono al comune o all’istituzione di inviare il modello di autorizzazione compilato e firmato a contatti@wikilovesmonuments.it o di caricarlo tramite l’apposito tool (https://autorizzazioni.wikilovesmonuments.it/);
    3. qualora i volontari dovessero ricevere autorizzazioni direttamente alla propria email privata o istituzionale di Wikimedia Italia (@wikimedia.it) devono inoltrare la comunicazione e gli allegati a contatti@wikilovesmonuments.it;
    4. i volontari possono, se lo desiderano, creare o modificare gli elementi Wikidata dei monumenti inclusi nelle autorizzazioni, omettendo di inserire il codice identificativo di Wiki Loves Monuments (proprietà P2186); questa proprietà verrà inserita da un membro dello staff di Wikimedia Italia. Per ogni elemento creato o modificato, l'organizzatore deve dare tempestiva comunicazione allo staff tramite l’indirizzo email contatti@wikilovesmonuments.it;
    5. se i volontari non creano o modificano gli elementi Wikidata dei monumenti inclusi nelle autorizzazioni, questo passaggio sarà curato dello staff di Wikimedia Italia.
  3. Le autorizzazioni raccolte devono essere archiviate dallo staff di Wikimedia Italia nell’apposita cartella su Workspace, accessibile a tutti.
  4. Per i monumenti rientranti nella categoria “edifici religiosi” non è necessario richiedere autorizzazioni. Saranno inseriti nelle liste di Wiki Loves Monuments i beni culturali presenti sul portale "Beni ecclesiastici in web" (BeWeB) e su altri database simili per diverse confessioni religiose.

Art. 5 - Giurie e pregiurie regionali e locali

  1. Le giurie regionali e locali devono essere composte da un minimo di tre persone, almeno una delle quali deve essere un volontario dei progetti Wikimedia. Possono far parte delle giurie regionali e locali, oltre ai volontari dei progetti Wikimedia, fotografi professionisti, esperti di arte e storia locale, rappresentanti delle associazioni ed enti coinvolti nell’organizzazione dei concorsi regionali e locali.
  2. I concorsi regionali e locali possono avvalersi, se necessario, di una pregiuria incaricata di effettuare una prima selezione delle immagini da consegnare al giudizio della giuria regionale o locale.
  3. I membri delle giurie e pregiurie devono essere volontari e non possono pertanto ricevere compensi; possono però ricevere rimborsi per spese vive e documentate per le attività della giuria.

Art. 6 - Premi dei concorsi regionali e locali

  1. I concorsi regionali e locali, così come il concorso nazionale, non possono prevedere premi in denaro o assimilabili (come ad esempio voucher, buoni acquisto su piattaforme online o negozi fisici, eccetera). Sono ammessi esclusivamente premi in natura (come ad esempio attrezzatura fotografica, pubblicazioni, eccetera).
  2. Ogni concorso regionale o locale deve offrire premi ai primi tre classificati del concorso regionale o locale. È tuttavia possibile prevedere un numero limitato di premi speciali per tema o per area geografica.
  3. Il valore complessivo dei premi deve essere comunicato allo staff di Wikimedia Italia entro il 31 agosto 2023.
  4. Ogni partecipante non può ricevere più di un premio per ogni concorso regionale o locale. I premi sono dunque non cumulabili all’interno del medesimo concorso regionale o locale.

Art. 7 - Fondi a disposizione degli organizzatori regionali e locali

  1. Per l’organizzazione dei concorsi regionali o locali è possibile richiedere un microgrant, ad esempio per l’organizzazione della premiazione, per l’acquisto dei premi e per l’organizzazione di wikigite.
  2. Le richieste di microgrant per l'acquisto di premi devono pervenire entro il 1º agosto 2023.
  3. Gli organizzatori regionali e locali che sono anche coordinatori di Wikimedia Italia possono attingere anche al proprio fondo coordinatori.
  4. Wikimedia Italia può coprire l'acquisto di premi fino a un massimo di 500,00 € per ogni concorso regionale o locale; gli organizzatori possono tuttavia mettere in palio premi per un valore superiore ai 500,00 € solo se gli ulteriori fondi necessari sono offerti da aziende o enti terzi.

Pagine correlate