Microgrant/2018/Scansioni da BNCF per rari Salgari

Da Wikimedia Italia.
statoapprovata
Microgrant
Scansioni da BNCF per rari Salgari
data d'inizio2018-06-01
data di termine2018-12-01
proponenteNemo
finanziamento richiesto500 €
finanziamento concesso500 €
relazione finaleRelazione finale


Scopo del progetto

Il lavoro di Wikisource si compone di varie fasi, fra cui la digitalizzazione vera e propria, la selezione e preparazione delle scansioni, la creazione delle pagine indice e metadati vari, la rilettura. Quest'ultima è la caratteristica distintiva di Wikisource ma dipende dalla precedenti. Questa richiesta chiede un finanziamento della prima fase inteso come funzionale al potenziamento delle altre tre.

  1. Le scansioni esistenti cui attingere per progetti di rilettura sono milioni, ma non tutte sono altrettanto efficaci: per crescere, Wikisource ha bisogno che siano disponibili scansioni di interesse per gli utenti. Finora solo gli utenti sufficientemente ricchi (di tempo, attrezzatura, competenze e biblioteche locali) hanno avuto la possibilità di attingere a scansioni di proprio interesse seppure mancanti dalle solite fonti. Il risultato può essere un'inefficacia di Wikisource in certi contesti: per esempio, offrire un laboratorio scolastico o percorso di alternanza scuola-lavoro con rilettura di un incunabolo in latino può offrire poche soddisfazioni in un liceo classico ed essere del tutto inutile in una scuola media, mentre opere accattivanti e molto richieste possono aiutare di più a crescita del progetto.
  2. Liberare le risorse col punto (1) può consentire ai volontari esistenti di lavorare di più sulle fasi di preparazione dei libri da rileggere in Wikisource, eventualmente col risultato di sfruttare di più i materiali offerti da biblioteche come quella di Trento e BEIC.
  3. Infine, la selezione oculata delle opere può consentire di incrementare i nuovi utenti nella fase di rilettura.

Organizzazione del progetto

Attività

  1. Identificare opere mancanti da Wikisource in italiano con alto potenziale di generare traffico e utenti: Yes check.png Fatto nel progetto letteratura (con analisi di autori più letti in Wikisource, elenco delle opere in PD non disponibili altrove e discussione), in sostanza manca Salgari (solo 9 libri sono al momento disponibili con scansione a fronte).
  2. Chiedere preventivo al servizio riproduzioni BNCF/Gap srl. Yes check.png Fatto
  3. Conferma dell'ordine a Gap, specificando risoluzione e formato.
  4. Pagamento delle scansioni a conferma del preventivo, preferibilmente da conto WMI.
  5. Ricezione degli ZIP, eventuale riassemblamento dei file per questioni di divisione/orientamento/bordi e per il formato IA, caricamento in IA. (2 settimane)
  6. Caricamento in Commons in formato PDF con OCR o eventualmente DjVu. (1 giorno)
  7. Creazione delle pagine indice. (2-4 ore) [Qui si ferma il contributo di Nemo]
  8. Informazione ai coordinatori, soci WMI. (?)
  9. Eventuale evento/attività dedicata. (?)

Risorse

Elenca le spese previste per il progetto.

506,45 € per la scansione, il resto autofornito.

È stato chiesto un solo preventivo, a Gap srl, perché è l'unica azienda che effettua scansioni per conto del servizio riproduzioni di BNCF. Il preventivo 2017-BNCF-1432 del 2 ottobre è per 1227 A3 a 0,35 €/pagina e 252 A4 a 0,25 €/pagina. I 12 volumi sono stati individuati da BNCF all'interno dei 25 BID elencati e hanno collocazione: ROM 4.496; c.9.260-261(2VOLL.); c.4.131; c.2.666.24 ;Rom.1.380; Rom.2.466; Rom 2.473; Rom.2.293 Rom. 1.461; C.4.131;Rom.1.396.

Il costo tipicamente messo a preventivo per progetti di digitalizzazione nel mondo è di 1 $/pagina. Gap richiede 3,1 €/pagina per gli originali TIFF: ciò è irragionevole perché non causano alcun costo aggiuntivo, ma per quieto vivere non ci opponiamo.

Hai bisogno di supporto di altro tipo da parte dell'associazione? (ad esempio: invio di materiali, supporto nella comunicazione o in altre attività, ecc.)

Pagamento diretto con bonifico sarebbe preferibile, eventualmente accesso Nextcloud per scambio file.

Ci sono altre risorse su cui puoi contare? Ad esempio spazi concessi gratuitamente, materiale già in tuo possesso, o cofinanziamenti.

La risorsa principale è il tempo e la competenza nel sistemare le scansioni e metterle a disposizione dei rilettori in Wikisource. Questa è al momento la merce più pregiata in Wikisource. Risparmiare tempo dei volontari sulle scansioni (che comunque non sarebbero materialmente possibili sulle prime edizioni perché sono disponibili praticamente solo in BNCF) ci consente di usare tale tempo per attività di maggiore impatto.

La seconda risorsa è il tempo e la capacità organizzativa per un laboratorio di rilettura.

Risultati attesi

Quali risultati ti aspetti dal progetto? Come potrai capire se ha avuto successo oppure no? Obiettivi che potresti includere riguardano ad esempio il numero di partecipanti o di contenuti creati o modificati sui progetti Wikimedia.

  • Entro 2 settimane: 12 nuovi volumi disponibili in Internet Archive, usabili da Wikisource.
  • Entro 2 mesi dall'iniziativa di rilettura: almeno 44 nuovi wikitecari, come da migliore risultato del concorso del compleanno di Wikisource (prevalentemente studenti).
  • Entro 6 mesi: 500 visualizzazioni/mese in totale

Persone coinvolte

Chi si occuperà del progetto? Indica in particolare l'organizzatore principale ed eventuali altre persone, socie o meno, che collaboreranno. Eventuali conflitti d'interesse devono essere esplicitati.

  • Nemo (ma solo per i passaggi strettamente indispensabili alla pubblicazione)
  • ...