Wikimedia news/numero 104

Da Wikimedia Italia.

Wikimedia News n. 104 - 25 giugno 2015

Arco di Traiano, di Anna Scansani, [CC-BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons


Wiki Loves Monuments: novità e appuntamenti estivi

Solo due mesi estivi ci separano dall'apertura di Wiki Loves Monuments, il concorso fotografico giunto in Italia alla sua quarta edizione. La raccolta delle adesioni procede spedita. Ogni giorno si aggiungono all'elenco nuovi enti, che rilasciano l'autorizzazione a fotografare i loro monumenti più noti; siamo ormai oltre le 200 istituzioni. I premi in palio e nuove partnership sono al momento in fase di definizione, ma tra le novità dell'edizione 2015 siamo lieti di poter già annunciare la presenza nella giuria di esperti del grande fotografo Franco Fontana e l'apertura di un sito totalmente rinnovato dedicato al concorso: http://wikilovesmonuments.wikimedia.it/. Qui a breve verrà pubblicato il calendario di tutti gli eventi che animeranno l'estate 2015 fino al 30 settembre: wikigite, workshop, escursioni e seminari verranno promossi in tutta Italia. Il primo appuntamento è per il 23 e 24 luglio presso il Comune di Massa Marittima, nel contesto del Toscana Foto Festival; sarà una due giorni di incontri e approfondimenti che prenderà il via con un safari fotografico alla scoperta della città ospitante e del paesaggio delle Colline Metallifere.


Libertà di panorama in Europa, by King of Hearts based on Quibik’s work, [CC-BY-SA]


Libertà di panorama in pericolo in Europa - dice Reda

"Martedì 16 giugno, la commissione giuridica ha votato il mio rapporto sulla revisione delle regole UE sul diritto d'autore. [...] La libertà di panorama dovrebbe essere la regola nell'intera Unione europea. Sfortunatamente, i membri della commissione giuridica hanno ribaltato la proposta, adottando il più restrittivo di tutti gli emendamenti sulla libertà di panorama [...]". A parlare è Julia Reda, europarlamentare dal 2014 per il Partito Pirata tedesco, impegnata in Europa per il miglioramento e l'unificazione delle leggi comunitarie sul copyright. Reda è stata protagonista negli ultimi giorni di un dibattito sulla riforma del diritto d'autore proprio al parlamento europeo; suggeriamo a questo proposito la lettura completa del suo resoconto di cui abbiamo riportato qui solo poche righe. La libertà di panorama è un tema che riguarda tutti. Restringere questo diritto porterebbe milioni di europei in conflitto con la legge sul diritto d’autore anche solo per le attività che compiono continuamente, come la pubblicazione della foto di edifici e oggetti artistici pubblici su facebook. Non solo, la restrizione della libertà di panorama riguarderebbe anche le immagini pubblicate su Wikipedia e sui siti dei progetti fratelli.


Festival delle Libertà Digitali: il programma

Logo Festival delle Libertà Digitali

Per tutta la settimana, fino a domenica 28 giugno, Wikimedia Italia vi aspetta a Vicenza sotto il tendone del Festival delle Libertà Digitali allestito presso il Parco Retrone, all'interno della manifestazione Festambiente. Si tratta della quarta edizione del festival, che prende vita ogni volta solo grazie alla passione dei nostri volontari; è un appuntamento imperdibile per tutti coloro che vogliono confrontarsi di persona con wikimediani e wikipediani e avvicinarsi al mondo della cultura libera. Per conoscere in tempo reale le novità, consigliamo di consultare quotidianamente il sito dedicato libertadigitali.wikimedia.it; per un approfondimento sui laboratori e gli appuntamenti, vi rimandiamo invece al blog di Wikimedia Italia. Il consiglio direttivo e lo staff dell'associazione vi aspettano per festeggiare il decennale di Wikimedia Italia sabato 27 giugno, a partire dalle 18. È possibile seguire il festival anche sui social network: Facebook e Twitter.


BarCamp: racconto di una giornata a Montecitorio

Foto ufficiale Camera dei Deputati, [CC BY-ND 2.0]

Lunedì 22 giugno, una folta delegazione composta da rappresentanti di Wikimedia Italia, della comunità di Wikipedia e del comitato promotore di Wikimania Esino Lario è stata ricevuta presso la Sala del Mappamondo di Montecitorio per confrontarsi con i deputati dell'intergruppo innovazione, in occasione del BarCamp dedicato a Wikipedia (qui il video della giornata). Il confronto è stato molto appassionato, si è prolungato dalle 14 alle 18, e produttivo: nel suo intervento conclusivo il Sottosegretario Francesca Barracciu ha dimostrato una grande apertura e ha espresso la volontà di collaborare per aiutare la realizzazione di Wiki Loves Monuments, in particolare per quanto riguarda le autorizzazioni aiutando così a "sburocratizzare" il rapporto con le istituzioni. Il dibattito è stato molto seguito anche online sui social network, in particolare su Twitter con l'hashtag #wikicamp. A questo link è possibile visitare la galleria di immagini ufficiale della giornata.


Appuntamenti e comunicazioni

  • 24 giugno, Milano: Andrea Zanni (Presidente di Wikimedia Italia) racconta l'esperienza del "Wikipediano in residenza" Federico Leva alla BEIC, durante la presentazione ufficiale del volume "La Biblioteca Europea di Milano. Vicende e Traguardi di un Progetto".
  • 25-26 giugno, Parigi: Luca Martinelli (Segretario) partecipa al convegno del progetto Open Jerusalem "Opening Jerusalem Archives and Digital Histories - Interconnecting methods, tools and practices", con un intervento dal titolo "Information in the digital commons: how to make knowledge really open".
  • 23-28 giugno, Vicenza: Wikimedia Italia sarà presente al Festival delle Libertà Digitali a Festambiente con uno stand di 100 mq in mezzo al parco, per tutta la durata della manifestazione. Festambiente è un evento di rilevanza nazionale promosso da Legambiente e incentrato sulla tutela dell'ambiente e sugli stili di vita sostenibili; il tema di quest'anno è il cambiamento climatico.

Andrea Zanni nelle ultime settimane è inoltre intervenuto in radio più volte, di seguito i link per riascoltare le trasmissioni:


Novità da Esino Lario - Wikimania 2016

Il teaser di Wikimania Esino Lario 2016, via Wikimedia Commons


È online il primo video di Wikimania Esino Lario 2016.
Grazie ai volontari che hanno realizzato il video, e in particolare ai professionisti Roberto Paci Dalò, Massimo Salvucci e Lorenzo Faggi. Il video è stato presentato il 22 giugno 2015 nella Sala del Mappamondo a Montecitorio e sarà proiettato a luglio a Wikimania Città del Messico per annunciare Esino Lario 2016.


Novità dal mondo OpenStreetMap

Gli studenti del progetto Comenius si sono radunati in Germania per fare mapping per H.O.T. e conoscere la storia del paese


  • La raccolta fondi di OpenStreetMap ha quasi raggiunto l'obiettivo di 60 mila sterline.
  • La comunità italiana sta procedendo alla verifica degli open data relativi ai distributori di carburante, presenti sul sito gestito dal Ministero dello Sviluppo Economico.
  • Vespucci (editor per Android) sta per essere rilasciato nella sua versione 0.9.6, mentre il portale cicloturistico cycle.travel ha aggiunto la possibilità di effettuare il calcolo percorsi anche negli Stati Uniti e in Canada.


Novità dal mondo Wiki

Pride parade in Oregon, di Another Believer, [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons


  • È in mostra, alla Denny Gallery di New York, l'opera ideata dal'artista Michael Mandiber: la stampa in 7.600 volumi cartacei di tutte le voci di Wikipedia in lingua inglese.
  • Wiki Loves Pride: a giugno ricorre il "Pride month" e il gruppo Wikimedia LGBT+ propone una serie di iniziative per migliorare la rappresentanza di tematiche riguardanti omosessuali, bisessuali e transgender su Wikipedia e sui progetti Wikimedia.
  • Wikipedia è stata insignita del prestigioso premio "Princesa de Asturias", nell'ambito della Cooperazione Internazionale.