Sensibilizzazione/Attività

Da Wikimedia Italia.
< Sensibilizzazione(Reindirizzamento da Advocacy/Attività)
Petizioni Sensibilizzazione Questioni patrimonio Tavolo ministeriale Politica UE covid-19 Wikimedia Attività

Storia dell'advocacy di Wikimedia Italia. Resta il dubbio se utilizzare il termine advocacy (discussione correlata - con proposte come "patrocinio", "sensibilizzazione", "campagne di sensibilizzazione" a cui si possono aggiungere relazioni pubbliche).


Cronologia

2021

Per il 2021, le attività di advocacy si concentramp su tre livelli

  1. conferma/rimodulazione gruppo europeo di advocacy (FKAGEU):
  2. collaborazione con Creative Commons
  • valutazione di un accordo strutturale con Creative Commons Italia
  • attività di advocacy sul codice dei beni culturali e trasposizione direttive europee
  • organizzazione eventi di formazione
  1. partecipazione rappresentanti di MIBACT e pubbliche amministrazioni alle celebrazioni dei 10 anni di WLM

Attività realizzate

  • Advocacy inserita nel piano annuale nel programma Wiki Loves Monuments Piano annuale 2021.
  • Conferma/rimodulazione gruppo europeo di advocacy (FKAGEU)
  • Copyright e altri diritti esclusivi vs. covid-19
  • Patrocinio ANCI per Wiki Loves Monuments e il Patrimonio italiano su Wikipedia, i progetti Wikimedia e OpenStreetMap
  • Convegno del 16 aprile 2021 promosso dalla Biblioteca di Firenze, da Creative Commons e da Wikimedia Italia.
  • Coinvolgimento dell'agenzia di comunicazione nelle attività di advocacy di Wikimedia Italia. Riferimento alle restrizioni sull'uso commerciale delle immagini del patrimonio culturale in tutta la comunicazione di Wikimedia Italia.
  • Marzo appello di Creative Commons da comunicare in Italia anche con gli strumenti di comunicazione di Wikimedia Italia (social media)

In preparazione

Da valutare

  • Definizione della collaborazione con Creative Commons
  • Decisione su eventuale aumento del budget
  • Decisioni su eventuali nuovi mandati/collaborazioni
  • Coinvolgimento di volontari e creazione di un gruppo di lavoro
    • Mandato e ambito di lavoro
    • Modalità di funzionamento e composizione
    • Risorse assegnate
  • Networking internazionale con progetti europei correlati - Progetti europei - indagine e collaborazione
  • Interrogazione sull'introito relativo all'accordo Bridgeman & MiBACT
  • Verifica se all'interno del recovery fund vi siano temi correlati a sostegno della direzione di apertura del patrimonio (per esempio vantaggi per prodotti e servizi derivati, open government data che include dati dei beni culturali)

2020

  • Audizione in senato [2]
  • 25 settembre Convegno online sulla libertà di panorama con la partecipazione dell'on. Casini [3] [[4]]
  • Collaborazione con Anci; concessione patrocinio per WLM e diffusione del concorso ai Comuni.

2019

  • 3 dicembre Convegno a Torino sulla libertà di panorama [5]

2018

2015

  • Presentazione di Wikimania Esino Lario a Montecitorio con focus su Wiki Loves Monuments e le fotografie del patrimonio italiano su Wikipedia e i progetti Wikimedia (tutta la comunicazione di Wikimania Esino Lario è stata incentrata sul patrimonio italiano su Wikipedia e i progetti Wikimedia con interventi di Jimmy Wales, Katherine Maher, comunicati stampa specifici e relazioni con la stampa). Avvio della campagna #liberiamolabellezza. Collaborazione dell'on. Veronica Tentori e dell'intergruppo innovazione della Camera dei Deputati.
Di grande rilievo è stato l'incontro del 22 giugno a Montecitorio: alcuni rappresentanti dell'Associazione hanno partecipato al BarCamp promosso dalla socia Iolanda Pensa e dall'Onorevole Veronica Tentori dell'intergruppo innovazione della Camera dei Deputati. Tra i temi dell'incontro anche il superamento dei vincoli posti dall'attuale quadro normativo italiano alla riproduzione dei beni culturali, in particolare dei monumenti. Lo spunto per l'organizzazione dell'iniziativa è nato da Wikimania 2016: il raduno mondiale del movimento wikimedia che si terrà per la prima in Italia, a Esino Lario. Grazie a questo incontro WMI è entrata in contatto con parlamentare e esponenti del Ministero ed ha avviato un proficuo dialogo poi proseguito nel 2016. Relazione sulle attività di Wikimedia Italia 2015
Sul fronte della sensibilizzazione delle istituzioni nazionali rispetto alle difficoltà date dalla legge vigente in materia di beni culturali (Codice Urbani) grandi passi avanti sono stati compiuti. Oltre all'incontro diretto con l'On. Tentori di dicembre, a ottobre si è svolto un incontro con il Segretario Generale e il Vicecapo dell'ufficio legislativo del MIBACT. Nel mese di febbraio 2016 si è tenuto un incontro alla presenza del Ministro Franceschini e nel mese di aprile WMI incontrerà i responsabili dell'Ufficio legislativo del Ministero per discutere su una possibile soluzione normativa. Relazione sulle attività di Wikimedia Italia 2015