Convenzioni/2021/Convenzione Gal Valli di Lanzo Ceronda e Casternone

Da Wikimedia Italia.
Jump to navigation Jump to search
Convenzione Questa convenzione o lettera d'intenti è stata approvata.

Ha validità dal 27.10.2021 al 31.12.2023.

Proponente: Anisa

Vai alla discussione.

Oggetto e descrizione della proposta

Convenzione tra Gal Valli di Lanzo Ceronda e Casternone e Wikimedia Italia.

Testo

Convenzione tra

Gruppo di Azione Locale “Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone” s.c.a r.l. (di seguito GAL), con sede in Frazione Fè n.2, 10070 Ceres (TO), Partita Iva/codice fiscale 08537940010, rappresentata dal Presidente, AMATEIS Claudio

e

Wikimedia Italia - Associazione per la diffusione della conoscenza libera, con sede in via Bergognone, 34, 20144 Milano, Codice fiscale 94039910156, Partita Iva 05599740965, rappresentata dalla Presidente, dottoressa Maria Iolanda Isabella Pensa Ph.D.

Premesso che il Gal Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone - Gruppo di Azione Locale

  • promuove lo sviluppo economico nelle aree rurali marginali e lo sviluppo locale di tipo partecipativo ed è il soggetto responsabile dell’attuazione del PSL (Piano di Sviluppo Locale) ai sensi dell’iniziativa comunitaria Leader del Programma di Sviluppo Rurale e che la sua costituzione è l’espressione equilibrata e rappresentativa degli operatori pubblici e privati, nonché delle diverse realtà socio-economiche del territorio di riferimento. 
  • si configura come Agenzia di Sviluppo Locale i cui interlocutori interni all’area di competenza sono gli amministratori locali di Comuni ed Unioni di Comuni, gli operatori economici dell’area, le associazioni di categoria, gli opinion leader, le famiglie residenti; quelli esterni sono la Città Metropolitana di Torino, la Regione Piemonte, gli Enti e le Istituzioni del sistema economico, i soggetti commerciali intermedi, i nuovi imprenditori e le famiglie.
  • grazie al progetto ExplorLab, uno dei quattro progetti che compongono il PITER GRAIES Lab, nell’ambito del Programma europeo di cooperazione transfrontaliera ALCOTRA, sta portando avanti un'attività di mappatura digitale delle risorse e degli operatori turistici, con l’obiettivo di avere un quadro complessivo e geo-referenziato dell’offerta turistica del territorio del GAL. 

e premesso che Wikimedia Italia

  • è un’associazione di promozione sociale attiva dal 2005 nell’ambito della open culture, che sostiene la produzione e la diffusione di contenuti sotto licenza libera, per incentivare le possibilità di accesso alla conoscenza e alla formazione; 
  • è il capitolo italiano ufficiale di Wikimedia Foundation, Inc, fondazione statunitense non-profit che gestisce i progetti Wikimedia (fra cui Wikipedia, l’enciclopedia libera) e di OpenStreetMap Foundation, Inc., che gestisce il progetto di cartografia libera OpenStreetMap; 
  • promuove, fra gli altri, la conoscenza e la contribuzione ai progetti Wikimedia e a OpenStreetMap, pur non avendo alcuna responsabilità o alcun controllo sui loro contenuti;


TUTTO CIÒ PREMESSO SI CONVIENE QUANTO SEGUE

Art. 1 - Oggetto e finalità della convenzione

Il GAL, Gruppo di Azione Locale e Wikimedia Italia si impegnano, tramite la presente convenzione, a collaborare per valorizzare e migliorare le modalità di fruizione al pubblico dei dati geografici del territorio, favorendo la loro divulgazione ed il loro utilizzo.

Art. 2 - Impegni del GAL

Mediante la propria struttura il GAL Gruppo di Azione Locale si impegna a realizzare, a partire da ottobre 2021 una serie di attività volte sia alla divulgazione e condivisione della conoscenza, sia all’implementazione di progetti open source o collaborativi come Wikipedia e OpenStreetMap.  Il GAL si impegna ad inserire in OpenStreetMap i dati geolocalizzati rilevati dai propri collaboratori, potendo contare sul supporto di Wikimedia Italia e della comunità OpenStreetMap per l’assistenza tecnica nello svolgimento di tale attività. Tali dati continueranno a poter essere ospitati anche su specifiche su piattaforme / siti internet, finalizzati alla promozione dell’offerta integrata di servizi turistici del territorio del GAL. Il GAL si impegna in ogni caso a dare risalto alle attività condotte insieme con Wikimedia Italia nell'ambito dell'uso, dello sviluppo, della divulgazione e del rilascio come Open Data di parte del proprio patrimonio conoscitivo. Il GAL si impegna ad operare per favorire la disseminazione anche presso gli altri Soggetti Pubblici di progetti e soluzioni basati sull'utilizzo della conoscenza libera e degli Open Data.

Art. 3 - Impegni di Wikimedia Italia

Wikimedia Italia si impegna a supportare il GAL da un punto di vista informatico, mettendogli a disposizione una piattaforma software per coordinare le attività dei mappatori. Tale piattaforma risiede su un server di proprietà di Wikimedia Foundation; Wikimedia Italia lo ha in uso e si impegna ad adibirlo ai progetti congiunti Wikimedia Italia - GAL, fermo restando che Wikimedia Foundation, in quanto soggetto proprietario, può pienamente disporne. L'Associazione si impegna a dare risalto alle attività condotte insieme con il GAL nell'ambito della diffusione, divulgazione, integrazione dei patrimoni conoscitivi rilasciati con licenze e formati Open. L'Associazione tramite i propri volontari si impegna ad operare per favorire il recepimento e l'integrazione dei dati e dei documenti acquisiti dal GAL nell'ambito delle proprie banche dati e progetti, soddisfacendo le licenze di tali progetti (es. ODBL per OpenStreetMap, CC-BY-SA per Wikipedia, CC0 per Wikidata). L'Associazione si impegna ad avere il GAL quale ente di riferimento allo scopo di avviare progetti di affinamento ed arricchimento della conoscenza geografica, ambientale e storica del territorio del GAL.

Art. 4 - Nomina dei responsabili

Le Parti stabiliscono di nominare quali responsabili: 

  • per il GAL, il direttore, Mario Poma;
  • per l'Associazione “Wikimedia Italia - Associazione per la diffusione della conoscenza libera”, Anisa Kuci. 

I responsabili individueranno di comune accordo le modalità con cui rendere esecutiva la presente convenzione. Le Parti stabiliscono altresì di informare tempestivamente la controparte di qualsiasi variazione nell’indicazione dei responsabili resasi necessaria.

Art. 5 - Responsabilità e oneri

La presente convenzione è a titolo non oneroso; si rimanda ad accordi separati che definiscano piano di attività e dettaglino i rispettivi compiti delle due associazioni nella loro realizzazione.

Art. 6 - Durata, modifica e rescissione della convenzione

La conclusione della presente convenzione è convenuta dalle Parti al 31/12/2023. La durata può essere prolungata, previa accordo, da entrambe le Parti in qualsiasi momento. La presente convenzione può essere emendata, previo accordo, da entrambe le Parti in qualsiasi momento, fermo restando le procedure delle stesse per l’adozione di emendamenti. La presente Convenzione potrà essere rescissa da ciascuna delle Parti in qualsiasi momento, attraverso preavviso scritto da far pervenire 30 giorni prima della rescissione alla controparte e fatto salvo il completamento delle eventuali attività in corso al momento della rescissione.

Art. 7 – Registrazione

La presente convenzione redatta in duplice copia è soggetta a registrazione in caso d’uso ai sensi degli art. 5,6 e 39 del D.P.R. n. 131 del 26/04/1986 ed è esente da imposta di bollo ai sensi dell’art. 16 del D.P.R. n. 642/72. Le spese per l’eventuale registrazione sono a carico della parte richiedente.

Letto, approvato e sottoscritto.