Diario di bordo/Archivio/2015

Da Wikimedia Italia.

dicembre 2015

novembre 2015

ottobre 2015

settembre 2015

agosto 2015

luglio 2015

giugno 2015

maggio 2015

  • 29 maggio, Lecce: Luca Martinelli (Segretario) partecipa al ciclo di seminari "Beni Culturali e mondo del lavoro", promosso dal Dipartimento di Beni Culturali di Lecce, per parlare di dati aperti e delle possibilità che offrono alla ricerca. Per informazioni e dettagli sul programma scrivere a motte@hotmail.it.
  • 23 maggio, Mozzecane: mapping party organizzato da LinuxLudus, con Carlo Benini (socio Wikimedia Italia).
  • 22 maggio, Amantea: Cristian Cenci e Settimio Martire (soci Wikimedia Italia) partecipano al 67° Congresso FIAF - Federazione Italiana Associazioni Fotografiche ad Amantea (CS), per presentare la rinnovata collaborazione tra la Federazione e WLM, il premio speciale 2015 dedicato al rapporto tra monumenti e contemporaneità e il coinvolgimento sempre più attivo dei soci FIAF nel nostro concorso fotografico.
  • 5 maggio, Trento, Biblioteca comunale: laboratorio HOT – Humanitarian OpenStreetMap Team, con Maurizio Napolitano (socio Wikimedia Italia).
  • 4 maggio, Salerno: incontro dei partecipanti al progetto AIB Campania presso la Biblioteca E.R. Caianiello dell'Università di Salerno.

aprile 2015

  • Aprile: wikiconcorso internazionale "La mujer que nunca conociste". Contest di traduzione e creazione di articoli di biografie femminili, organizzato dai capitoli appartenenti a Wikimedia Iberocoop. Wikimedia Italia ha pagato i premi assegnati ai vincitori.
  • 26 aprile, Bologna: Wikimedia Italia Training Day 2015
  • 18 aprile, Genova: corso di mappatura con strumenti aperti, a cura di OpenGenova e Alessandro Palmas (simpatizzante Wikimedia Italia).
  • 17 aprile, Perugia: maratona wiki (#hackijf15), una giornata di lavoro su Wikipedia aperta a tutti i partecipanti del Festival Internazionale di Giornalismo di Perugia (IJF 2015), organizzata con Dataninja.it. Partecipano Andrea Zanni (Presidente) e Simone Cortesi (Vicepresidente).
  • 10-11 aprile, Firenze, Centro Studi Nazionale CISL: hackathon in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze sull'uso di Wikibase. Con Andrea Zanni (Presidente), Luca Martinelli (Segretario), Cristian Consonni (Tesoriere) e Lorenzo Losa.
  • 10 aprile, Ferrara: Andrea Zanni (Presidente di Wikimedia Italia) parteciperà all'incontro Stand APP for your rights! Tecnologie al servizio del Sud del mondo promosso dall'associazione Amici dei Popoli, nell'ambito del progetto "ONG 2.0: cambiare il mondo con il web". L'intervento di Andrea Zanni verterà intorno al tema "Wikipedia Zero: accesso alla conoscenza via telefono, per tutti". L'appuntamento è alle ore 16, presso l'Aula D4, Mammuth del Polo Chimico Biomedico (Via Borsari 46, Ferrara). La partecipazione è libera e gratuita.

marzo 2015

  • 30 marzo, Grezzano di Mozzecane (VR): l'associazione LinuxLudus organizza una serata per mostrare come si mappano le piste ciclabili. In particolare, lo scopo è di mappare delle ciclabili da poco create e segnate con appositi pannelli nei comuni di Villafranca di Verona Sommacampagna (progettate e realizzate dall'associazione Terre del Custoza). L'appuntamento è per la sera di lunedì, dalle 20 alle 22, presso la sede dell'Associazione (in via Crocetta 1B).
  • 21 marzo, Modena: Assemblea di Wikimedia Italia (video della sessione sulle biblioteche).
  • 11-12 marzo, Cipro: convegno Use and Re-Use of Digital Cultural Heritage Assets – Interoperability, Repositories and Shared infrastructures promosso nell'ambito del progetto EAGLE. Per Wikimedia Italia parteciperà Luca Martinelli (Segretario) con un intervento dal titolo "Everything You Always Wanted to Know About Free Licensing (But Were Afraid to Ask)".
  • 7 marzo, Firenze: Wiki Hackathon sulle voci biografiche di donne, al Giardino dei ciliegi, Via Ghibelllina, 5, organizzato da Anna Wright dalla American University of Florence, con l'aiuto di Susanna Giaccai, Manuela e Alexmar983.
  • 6 marzo, Roma: dal 5 al 7 marzo, presso il Dipartimento di Biologia Ambientale dell'Università Sapienza di Roma, si tiene un convegno dal titolo Scienza Aperta per una Ricerca Migliore. Nel pomeriggio di venerdì 6, Andrea Zanni (Presidente di Wikimedia Italia) interverrà nel panel intitolato Lo stato dell'arte delle pratiche open science, che si propone di delineare un panorama delle pratiche Open Science nelle Università e Istituzioni Scientifiche, con una discussione dei punti di forza delle diverse esperienze e delle principali sfide che rimangono ancora da affrontare. Il convegno si svolgerà presso l'Aula Giacomini, all'interno della Città Universitaria.
  • 4 marzo, Roma: nell'ambito del Workshop Accesso aperto al patrimonio culturale digitale e linked open data: strategie, progetti e nuove opportunità interverranno i soci Liam Wyatt e Luca Martinelli (Segretario di Wikimedia Italia), con due interventi rispettivamente intitolati British Museum e GLAM-Wiki: come tutto ebbe inizio e I progetti di Wikimedia Italia con i GLAM. L'evento si svolgerà alle ore 9 di mattina, presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma ed è promosso da ICCU, in collaborazione con Ariadne, AthenaPlus, Biblioteca nazionale Centrale di Roma, Michael Culture Association, Wikimedia Italia. L'ingresso è libero, con iscrizione obbligatoria.
  • 2-3 marzo, Firenze. Luca Martinelli e Pierfranco Minsenti tengono il primo corso italiano su Wikidata rivolto agli operatori dei beni culturali. Wikidata. Riuso dati aperti tra Wikipedia e Biblioteche.

febbraio 2015

gennaio 2015

  • 31 gennaio, Busto Arsizio: presso la Villa Calcaterra (località Sacconago, via Magenta 70) si terrà la premiazione del concorso fotografico Wiki Loves Busto Arsizio. La cerimonia, promossa dall'associazione "La famiglia bustocca", avrà inizio alle ore 18 e per Wikimedia Italia vedrà la partecipazione di Emma Tracanella (Responsabile di Wiki Loves Monuments Italia) e Dario Crespi.
  • 28 gennaio, Pontedera (PI): i soci Alessandro Marchetti e Luca Landucci terranno una presentazione su Wikipedia all'Università della Terza Età, a partire dalle ore 15:30.
  • 22 gennaio, Bologna: incontro formativo per le classi dell'Emilia Romagna che hanno aderito all'iniziativa Adotta una parola va a scuola.
  • 19 gennaio, Ravenna: Biblioteca di storia contemporanea Alfredo Oriani, incontro coi lettori dal titolo Biblioteche, lettori e Wikipedia: convergenze inattese e missioni comuni, per il ciclo inContemporanea 2.0. Partecipa Virginia Gentilini.
  • 17 gennaio, Bologna: Biblioteca Salaborsa, incontro aperto al pubblico dal titolo Femminile tecnologico, questioni di genere dall'informatica a internet. Appuntamento alle ore 16, presso la saletta studio al primo ballatoio. Partecipa Ginevra Sanvitale.