Microgrant/2020/Wiki Loves Puglia/Relazione

Da Wikimedia Italia.
Bilancio consuntivo del progetto al 30 novembre 2020
MOTIVO DELLA SPESA TIPO DI SPESA DATA CIFRA
Pubblicità Facebook (concorso) Pubblicità da 28/08/2020 a 3/10/2020 € 100,80
Targhe per i vincitori Targhe premiali 11/11/2020 € 107,36
Premi per vincitori Premi 12/11/2020 - 13/11/2020 € 255,00
Spedizione con TNT di Wikimedia Italia Spedizioni 16/11/2020 € 57,60
TOTALE € 493,76
La foto vincitrice di Wiki Loves Puglia 2020, Tutto rosa di Alberto Busini

Wiki Loves Puglia 2020 si è declinato principalmente in 3 azioni pratiche: quella del concorso fotografico vero e proprio, quella della premiazione e quella della mostra. Per quest'edizione, premiazione e mostra si sono tenute separatamente a causa della situazione pandemica che ha condizionato il 2020.

Il concorso si è svolto, come nella scorsa edizione, in collaborazione con l'Associazione Cine_fotografica Kaleidos Club di Bari e la delegazione regionale FIAF Puglia, in particolare nella persona di Tiziana Rizzi, presidente di Kaleidos e delegato regionale per la Puglia della FIAF.

Concorso fotografico

Comuni partecipanti nel 2020 indicati in rosso (+ città metropolitana di Bari in verde)

A Wiki Loves Puglia 2020 hanno partecipato 594 monumenti e 45 comuni, con un buon incremento rispetto allo scorso anno (364 monumenti e 34 enti).

Al concorso hanno partecipato 118 fotografi con 826 fotografie. Il numero di fotografie è di poco inferiore rispetto all’anno scorso (913), ma con 286 foto in più rispetto agli obiettivi prefissati di progetto, che sono stati dunque soddisfatti più che pienamente. La differenza rispetto all’anno scorso è dovuta sicuramente all’emergenza pandemica COVID-19, basti pensare che l’anno scorso il solo Francesco Bini (Sailko) aveva caricato 375 fotografie, mentre quest’anno non si è potuto spostare a causa del COVID. Un altro buon numero di fotografie derivava sicuramente dalle wikigite che quest’anno abbiamo deciso di non tenere per evitare ogni rischio.

La grande sorpresa è rappresentata invece dal grande numero di partecipanti, quasi raddoppiati rispetto alla scorsa edizione del concorso (65) e rispetto all'obiettivo di progetto. Ciò testimonia l'effettiva utilità dei mezzi di promozione impiegati per promuovere il concorso, in particolare la pubblicità (organica e a pagamento sui social network). Infatti, il numero di nuovi iscritti appositamente ai progetti Wikimedia per la partecipazione al concorso [1] è 77, cioè il 65,2% degli iscritti totali. Tale risultato è considerabile più che eccellente dato che è la piena prova che sono stati raggiunti utenti anche all'esterno della solita cerchia raggiunta invece la scorsa edizione.

Notevole è anche il miglioramento nei monumenti senza foto. Al 31 agosto 2020 erano presenti 551 monumenti partecipanti, di cui 335 senza fotografie (il 60,8%), mentre al termine del concorso c'erano 298 monumenti senza foto su 594 partecipanti, il 50,1% dunque. Il numero di monumenti con fotografia è ad ogni modo proporzionalmente aumentato del 17,6%, andando a soddisfare un altro degli obiettivi del concorso, cioè quello di illustrare il patrimonio monumentale.

Per una più facile fruizione della procedura di caricamento delle fotografie e quindi per ottenere una più ampia partecipazione, è stata creata e diffusa anche una videoguida apposita.

Nonostante alcuni punti limabili, i risultati complessivi raggiunti dal concorso fotografico possono essere considerati ottimali.

Rassegna stampa

Pur mancando la rassegna stampa dei ritagli stampa giornalistici, rendendo quindi non pienamente misurabile la risonanza stampa di Wiki Loves Puglia, siamo riusciti a reperire i seguenti link:

Prima dell'inizio del concorso, è stato elaborato un comunicato stampa diffuso via mail a più di 100 testate giornalistiche via mail (usando un vecchio elenco di indirizzi fornito da Francesca Ussani quando era ancora attiva la bancadati Mediaddress) e inoltre è stato anche diffuso dall'ARET PugliaPromozione tramite il suo ufficio stampa:

Pubblicità su Facebook

Nome della campagna Tipo di risultato Risultati Copertura Impression Costo per risultato Importo speso (EUR)
Wiki Loves Puglia contatti Contatti su Facebook 281 13097 25622 0,16 44,34
Wiki Loves Puglia diffusione Aumento stimato del ricordo dell'inserzione (persone) 4100 80736 141002 0,01 22,47
Wiki Loves Puglia partecipazione Clic sul link 26 28136 44143 0,43 11,30
Ultimi giorni per Wiki Loves Puglia 2020 Copertura 50764 50764 50764 0,18 8,99
Partecipa a Wiki Loves Puglia 2020 Aumento stimato del ricordo dell'inserzione (persone) 670 30975 42583 0,01 8,98
Wiki Loves Puglia interazione Interazione con i post 106 1267 1468 0,04 3,72
Post: "Abbiamo abbondantemente superato le 300..." Interazione con i post 19 259 267 0,05 1,00

Come riscontrato nel precedente paragrafo, la pubblicità su Facebook (e Instagram, in modo automatico) è risultata essere fondamentale per l'acquisizione di nuovi partecipanti al di fuori dei soliti canali di Kaleidos e del FIAF Puglia, portando il concorso a raggiungere il terzo posto nazionale per nuovi iscritti, con 77 utenti iscritti ai progetti Wikimedia solo per il concorso su 118 partecipanti (anche quest'ultimo risultato è stato sopra le aspettative), cioè ben il 65,2%. L'anno scorso, con il gruppo di riferimento di Kaleidos e FIAF Puglia quasi immutato, i risultati in termini di partecipanti sono stati di gran lunga inferiori (65 partecipanti di cui solo 33 iscritti appositamente per WLM, poco sopra le aspettative).

Da menzionare in particolare la campagna di raccolta di contatti tramite l'apposito strumento di Facebook, che ha generato 281 leads che sono stati poi opportunamente e ripetutamente sollecitati a partecipare al concorso, con istruzioni (anche video, con la videoguida menzionata nei precedenti paragrafi) e inviti a contattarci in caso di problemi.

192 di questi contatti hanno poi acconsentito alla loro iscrizione alla newsletter di Wikimedia Italia, creando a costo non elevatissimo una base futura, certa e duratura di persone informate in generale su tutte le iniziative dell'associazione e dunque sui nostri temi principali.

Operazioni di giuria

Le operazioni di giuria del concorso hanno coinvolto i 10 giurati sotto elencati (5 provenienti da ambienti fotografici e 5 da ambienti Wikimediani) e si sono tenute nel mese di Novembre, culminando nell'incontro finale di giuria del 29 novembre che ha decretato le 10 fotografie vincitrici congiuntamente ad una menzione speciale.

I giurati sono stati:

  • Nicola Bellantuono (Wikimedia)
  • Federico Cappabianca (FIAF/Kaleidos)
  • Camillo D'Angelo (FIAF/Kaleidos)
  • Michele Miglionico (Wikimedia)
  • Raimondo Musolino (FIAF/Kaleidos)
  • Pierpaolo (Wikimedia)
  • Ester Pantaleo (Wikimedia)
  • Tiziana Rizzi (FIAF/Kaleidos)
  • Francesco Salvemini (Wikimedia)
  • Ferdinando Traversa (Wikimedia)

Premiazione

La premiazione del concorso si è tenuta il 21 novembre 2020 dalle ore 19:00 in diretta streaming congiunta sul canale YouTube dell'associazione e sulla pagina Facebook di Wiki Loves Puglia ed è stata caricata poi su Commons. In totale l'evento ha ricevuto 704 visualizzazioni su YouTube (performando meglio di gran parte dei video sul canale) e 442 su Facebook. È stato impiegato il software OpenBroadcastStudio unitamente a Skype con NDI per consentire ai partecipanti di connettersi in diretta, alla regia c'è stato Ferdinando Traversa.

Hanno partecipato non solo i vincitori, che hanno avuto l'opportunità di raccontare le loro fotografie dopo la sapiente analisi fotografica di Tiziana Rizzi, ma anche, come rappresentanti istituzionali, l'assessore alle Politiche educative, giovanili e Città universitaria del Comune di Bari, la dott.ssa Paola Romano, e il dott. Aldo Patruno, Direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia. In diretta Live, quest'ultimo ci ha offerto la prestigiosa opportunità di ospitare la mostra del concorso fotografico presso il teatro Kursaal - Santa Lucia di Bari nei giorni dell'inaugurazione dello stesso. Abbiamo ovviamente colto la palla al balzo e accettato la proposta.

Le prime 3 foto vincitrici di Wiki Loves Puglia sono state inoltre presentate durante la premiazione nazionale del 26 novembre 2020. Lì è stato annunciato il grande successo di Wiki Loves Puglia 2020: il podio nazionale di quest'anno (primo, secondo e terzo premio) è stato tutto occupato dalle fotografie del concorso, insieme al sesto posto e al premio speciale FIAF, per un totale di 5 posizionamenti in classifica pugliesi su 11. Le azioni volte al reclutamento di nuovi partecipanti (nessuno di questi era in classifica regionale l'anno scorso) hanno portato dunque anche a foto di qualità e premiate a livello nazionale, decretando l'ottima riuscita dell'iniziativa.

Rassegna stampa

La notizia di Nicola Abbrescia vincitore di Wiki Loves Monuments 2020 con una foto della Puglia ha portato a tante apparizioni sulla stampa della foto e di brevi notizie del concorso, a quanto ho capito per un comunicato stampa dell'associazione. Ciò ha monopolizzato la comunicazione relativa al concorso e, cosa peggiore, non c'è stato spazio per Wiki Loves Puglia, rappresentando quindi una grande occasione sprecata per il concorso di ottenere visibilità (meritata). Ad ogni modo, la rassegna stampa relativa a questo accadimento è visibile qui.

Targhe

Visto che la premiazione si è tenuta online, ai vincitori sono stati spediti premi e targhe, assieme a qualche altro gadget e la brochure dell'associazione, tramite il corriere convenzionato TNT. Non si sono verificati particolari problemi e tutti hanno ricevuto quanto spettava. È stata inviata una targa a tutti i vincitori, compreso il vincitore della menzione speciale, e il premio in buono Amazon ai primi tre, come da programma. Il fornitore del buono regalo è stato scelto dai vincitori stessi.

Note

  1. http://archive.today/9f0wH