Microgrant/2021/Datathon al Linux Day Bari 2021

Da Wikimedia Italia.
statoapprovato
Microgrant
Datathon al Linux Day Bari 2021
Il più grande evento tecnologico della città di Bari, dedicato al software libero e, quest'anno, ai dati.
data d'inizio23 ottobre 2021 (escluso lavoro preparatorio)
data di termine23 ottobre 2021 (escluso lavoro preparatorio)
proponenteFerdi2005
finanziamento richiesto1000 €
note di spesacofinanziamento di ILS per 1.464,00 €
relazione finaleRelazione finale


Scopo del progetto

Nel 2019 si è tenuta la prima edizione del Linux Day Bari a raggiungere una straordinaria partecipazione di pubblico, con ben 170 persone tra mattina e pomeriggio, in uno spazio relativamente ristretto come l’Officina degli Esordi. L’evento ha accolto il plauso del pubblico e anche delle organizzazioni che hanno contribuito alla sua realizzazione (come il ReCAS Bari o Fedora Italia), che hanno espresso da subito la volontà di contribuire a future edizioni.

Quest’anno la sezione locale barese di ILS e URL Rete Libera, in collaborazione con altri partner territoriali e non come Associazione Blue Lighthouse e Wikimedia Italia, ha intenzione di seguire le orme dell’evento 2019 per proporre il Linux Day come primo grande evento della provincia o della regione a tema informatico dall’inizio della pandemia.

Il Linux Day 2021 sarà dedicato a livello nazionale ai dati. L’evento risulta dunque un’importante occasione per parlare e contribuire su Wikidata nell’ambito di una particolare occasione di aggregazione a livello non solo comunale/provinciale. Wikimedia Italia infatti è co-organizzatrice dell’evento con particolare riguardo al datathon che si terrà nel pomeriggio.

Organizzazione del progetto

Attività

L’attività di preparazione e organizzazione è già in svolgimento ed è svolta dai volontari di ILS Bari e URL, ma è aperta a tutti coloro che vogliano partecipare, anche dalla comunità dei progetti Wikimedia.

Il Linux Day si tiene a livello nazionale il 23 ottobre 2021. Il Linux Day Bari sarà in particolare presso Villa Romanazzi-Carducci, dalle 9 alle 19 con una pausa pranzo dalle ore 13 alle 15. L’evento prevederà due track mattutine (una più generalista e una più tecnica), con un pranzo a carico dei partecipanti che vorranno acquistarlo e poi diverse attività pomeridiane: un datathon su Wikidata e tool ancillari riguardante principalmente il territorio pugliese e/o item a tema informatica, una Capture The Flag, una tavola rotonda sul tema dei dati e il classico install party. Sarà svolta inoltre una speciale sessione di certificazione Linux Professional Institute Essential (a seconda delle prenotazioni). A tal proposito, è prevista l’organizzazione di collaborazioni con gli istituti tecnici locali per la partecipazione degli studenti all’evento. Questi verranno invitati anche a scoprire Wikidata: oltre al datathon nel pomeriggio, è previsto infatti anche la mattina un intervento più generale sul progetto.

Ci sarà anche un pre Linux Day: una gita alla pinacoteca metropolitana di Bari presso il Palazzo della Città metropolitana (che tra l’altro ha ospitato al piano terra la mostra di Wiki Loves Puglia 2019) con una guida turistica volontaria, alla scoperta dei tesori artistici nascosti lì contenuti.

Il tutto si svolgerà con grande attenzione e rispetto per le regole di distanziamento e sicurezza contro il SARS-CoV-2 presso la spaziosa location di Villa Romanazzi-Carducci a Bari, in una sala da 330 mq (soprannominata “Europa”) affiancata ad una seconda sala da 150 mq, che in condizioni normali potrebbero ospitare complessivamente più di 500 persone. Il limite di partecipanti per quest’anno però sarà fissato a 170-190 persone. I partecipanti avranno a disposizione delle sedie con tavolino a ribalta per poter appoggiare i propri device per la contribuzione. La diffusione tradizionale dell’evento sarà comunque coadiuvata dallo streaming, che sfrutterà la già concessa infrastruttura tecnologica del Linux Day Nazionale.

Per la selezione della sede è stata fatta una valutazione comparativa tra più preventivi di sedi nel centro città:

È stato scelto quello di Villa Romanazzi-Carducci per la possibilità di ospitare un numero maggiore di partecipanti ad un prezzo adeguato (visto anche il livello della location) e anche per la vicinanza di un comodo parcheggio, che avrà un prezzo convenzionato per l’evento.

Risorse

Spesa Costo
Sala principale da 330 m^2 € 1464,00
Coperti da ILS (in attesa di conferma) € 1464,00
Sala da 150 m^2 (per il datathon e una track mattutina) € 671,00
Spese generali di comunicazioni (t-shirt, volantini, altri gadget e mezzi di promozione o la loro eventuale realizzazione grafica) € 329,00
Coperti da Wikimedia Italia € 1000,00

La cifra richiesta a Wikimedia Italia copre la sala che sarà usata nel pomeriggio per il datathon (e, vista anche la disponibilità mattutina, per la track a tema tecnico) e include un contributo generale alle spese di comunicazione e promozione dell’evento. Non è possibile purtroppo dettagliare in questo momento i dettagli relativi a tali spese, ma è necessario confermare (e pagare) in tempi congrui le sale, per evitare di perderle.

Per questo motivo, viene presentata questa richiesta, con la promessa di aggiornare tempestivamente la commissione non appena ricevuti i preventivi e fatte le scelte riguardanti la comunicazione dell'evento. Anche le spese di comunicazione saranno ovviamente soggette alla valutazione comparativa di più preventivi e si ricorrerà alla realizzazione esterna solo nel caso in cui i risultati prodotti internamente dai volontari non siano soddisfacenti.

È stato inoltre richiesto un grant ad ILS per un valore di 1.464,00 € per coprire le spese della sala principale. Ulteriori spese, tra cui altre spese relative alla comunicazione, ai gadget (e.s. t-shirt), al catering (per relatori) ecc. ecc., saranno coperte da eventuali sponsor.

È confermata la possibilità di non perdere quanto versato per le sale in caso di ulteriore (improbabile) chiusura a livello nazionale: il 50% di quanto speso verrà rimborsato, l'altro 50% trasformato in voucher per un evento successivo.

Risultati attesi

Una stima dei risultati è, in base anche alla partecipazione alle scorse edizioni:

  • Partecipanti alla conferenza: 130
  • Partecipanti al datathon: 40
    • di cui nuovi utenti: 40
  • Item modificati su Wikidata: 80
  • Item creati su Wikidata: 30

Persone coinvolte

  • Ferdi2005: coordinatore regionale per la Puglia di Wikimedia Italia, referente della sezione locale barese di ILS (COI!), organizzatore dell’evento
  • altri Wikimediani sul territorio che saranno successivamente coinvolti (e indicati)
  • Altri volontari di ILS Bari/Unplug
  • Altri volontari dell’Associazione URL Rete Libera APS
    • Simone Boccuzzi, presidente
  • Volontari dell’Associazione Blue Lighthouse
    • Ugo Lopez, presidente