Progetto Percorsi Agili

Da Wikimedia Italia.
Cooperazione sociale Attività

Questa è la pagina sul progetto percorsi agili. Vedi il progetto online:

Contesto del progetto

Le persone con disabilità motoria incontrano quotidianamente difficoltà nell’organizzare i propri spostamenti a causa delle barriere architettoniche, del difficile accesso ai mezzi pubblici e delle scarse informazioni per raggiungere sentieri e percorsi di montagna adatti alle loro necessità

Obiettivo del progetto

L’obiettivo del progetto è permettere alle persone con disabilità motoria di vivere la città (strade, nei negozi bar e ristoranti e sui mezzi di trasporto) senza barriere architettoniche. È importante valorizzare anche il tempo libero agevolando la conoscenza di itinerari e sentieri percorribili con carrozzine, bastoni o deambulatori.

Descrizione del progetto

Si intende realizzare una Web App che permette alle persone con disabilità motoria di organizzare i propri spostamenti in città e di passeggiare lungo sentieri di montagna, senza incontrare barriere architettoniche o difficoltà di spostamento con i mezzi pubblici. Per gli spostamenti in città si avrà a disposizione una mappa all'interno della quale sono visibili le strutture ricettive (negozi, bar e ristoranti) prive di barriere architettoniche, le fermate degli autobus con rampe di accesso e le stazioni ferroviarie con ascensori e scivoli per raggiungere i binari. Per le passeggiate durante il tempo libero, con una semplice ricerca sarà possibile individuare sentieri e percorsi facilmente raggiungibili e con bassa difficoltà di camminata. Web App ha un database di informazioni provenienti da OpenStreetMap - OSM un progetto di ​mappatura libera​ ​e collaborativa​ conosciuto anche come “la Wikipedia delle mappe”. Le informazioni sull'accessibilità delle strutture ricettive, dei percorsi naturalistici sono inserite su OpenStreetMap grazie alla partecipazione attiva ​dei cittadini e delle persone che vivono difficoltà motorie. Questo permettendo di creare una rete di sostegno e aiuto reciproco.

Risultati attesi

Uso della webapp per gli spostamenti in città e per gite fuori porta delle persone con disabilità motoria.

Territorio coinvolto

Inizialmente sarà coinvolto il Comune di Milano e a tendere altri comuni della Lombardia e altre regioni.

Piano di comunicazione

Diffusione sui social network attraverso anche attività di advertising Attività di Comunicazione online (Pubblicazione Post sul sito dell’associazione; Pubblicazione blog NGO 3 settore) Comunicazione offline: (Pubblicazione articoli su testate giornalistiche nazionali e locali)

Piano di raccolta fondi

Per l'attività di raccolta fondi si procederà all’integrazione della funzionalità di donazione tramite PayPal. Il pulsante sarà integrato nella web app insieme a quello della sottoscrizione alla newsletter di Wikimedia Italia.

Beneficiari delle attività

I beneficiari diretti del progetto sono le persone con disabilità motoria, famiglie con passeggini e anziani con ridotta mobilità. Beneficiari indiretti accompagnatori e famigliari.

Rete di collaborazioni

Prevediamo di coinvolgere: Associazioni per la cooperazione sociale; Enti parco; Persone con disabilità; Cittadini;

Proponenti per progetto

WMI: Coordinatore OSM; Coordinatore Lombardia; Coord. Fundraising e Comunicazione; Coord. Progetti

Relazione

Relazione in pagina dedicata /Relazione

Budget per il progetto

21.000 euro

Commissione valutazione preventivi

Candida Mati, Alessandro Sarretta, Lorenzo Stucchi, Anisa Kuci, Erica Pedone

Pagine correlate