Utente:Cruccone/WikiWednesday

Da Wikimedia Italia.

Qualche appunto sul London Wiki Wednesday del 5 dicembre 2007, a cui ho partecipato.

Link: http://londonwikiwed.ning.com/ e http://www.eu.socialtext.net/wikiwed/index.cgi?london_wikiwed_5_december_2007

Cosa sono i London Wiki Wednesdsay: incontri che si tengono a Londra una volta al mese, destinati a chi è legato al mondo wiki, web 2.0 e simili, imprenditori, sviluppatori, blogger, wikimediani etc., un'opportunità per stabilire contatti, collaborazioni, presentare progetti, farsi conoscere. Un ambiente tendenzialmente diverso dal no profit in cui Wikimedia in generale si muove, ma comunque interessante.

Dove: nell'ufficio della NYK situato nel CityPoint, un grattacielo della City - con vista su altri grattacieli. (No, non ce lo possiamo permettere come sede di WMI)

Chi c'era: beh, avrebbe dovuto esserci Jimbo che era già a Londra, ma alla fine non è riuscito a venire perché malato - sarà per la prossima volta. Ha aperto la serata en:Alison Wheeler, presidente di Wikimedia UK, che ha parlato un po' dei vari progetti Wikimedia e della causa legale in Francia sottolineando il fatto che Wikimedia non pubblica niente ma ospita solo i contenuti sui server (per quanto ci riguarda sarebbe IMHO una cosa da mettere in chiaro per Wiki@Home). Nel frattempo è arrivata Sue Gardner, direttore esecutivo della WMF (era in città con Jimbo) che ha parlato del trasferimento della sede da St. Petersburg a San Francisco. Sostanzialmente, St. Petersburg era stata scelta da Jimbo agli albori di Nupedia, più che altro come posto tranquillo - il trasloco è stato dettato dal fatto che non offre molto a livello di contatti, sia nel no profit che nel profit; San Francisco è una realtà molto più dinamica. Sue ha parlato anche di quanto limitato sia il personale (circa 11 dipendenti) e come questo sia stato limitante in quanto non riuscivano a stare dietro alle telefonate - donazioni potenzialmente perse perché nessuno chiamava il potenziale donatore di turno. Sue ha parlato anche del fundraising, circa 1 milione di dollari finora che verranno raddoppiati da matching donations; il totale comunque non si avvicina troppo ai 4,6 milioni di obiettivo. Tra gli altri speaker interessante è stata la presentazione di Jure di http://www.zemanta.com , una startup che ha sviluppato un software che permette di arricchire i blog con link a Wikipedia, immagini rilevanti, keywords etc. Alek Lotoczko della NYK ha presentato il loro progetto di wiki aziendale, in cui i dipendenti possono sia scambiare idee per progetti sia avere uno spazio personale; ha espresso qualche dubbio su quanto possa essere accettato (alcuni aspetti ricordano un po' il Grande Fratello IMHO). Io avevo pensato di presentare qualcosa su WMI ma alla fine ho preferito fare l'ascoltatore puro; parlando con Gordon Joly e David Gerard (di WMUK) probabilmente il prossimo meeting avrà come tema il multilinguismo, sfruttando i vari wikimediani inglesi e non che sono in zona Londra.

Finite le presentazioni e le discussioni siamo andati in un pub lì vicino, qualche chiacchera con Wikimediani inglesi (impressioni sui progetti - come fate voi questo - bene o male i punti in comune sono molti di più delle differenze).

--Cruck 22:46, 10 dic 2007 (CET)