Utente:GioRa/sandbox2

Da Wikimedia Italia.

Fare didattica con i progetti Wikimedia: perchè?

(appunti miei e vari di altri da sistemare)

Tra le attività di Wikimedia Italia vi è la realizzazione di azioni formative nelle scuole, rivolte a studenti e docenti. Le lezioni proposte da WMI mettono in campo strategie didattiche innovative, basate sull'utilizzo di Wikipedia e dei progetti wiki, per insegnare ai più giovani a condividere le proprie conoscenze, ad analizzare le fonti con spirito critico e a confrontarsi in modo costruttivo con una comunità grande quanto il mondo. Queste attività - integrative all'offerta didattica tradizionale - consentono di sviluppare le competenze digitali e informative degli studenti e promuovono: • il passaggio dei ragazzi dal ruolo di fruitori passivi del web al ruolo di fruitori critici e coproduttori di contenuti; • la capacità di selezionare, filtrare, valutare, utilizzare le informazioni con maturità e consapevolezza sviluppando un sistema critico di analisi delle fonti; • lo sviluppo dell'abitudine a verificare le fonti come anticorpo alle fake news; • un approccio aperto e collaborativo alla produzione di contenuti condivisi e valori legati all'appartenenza ad una community.


Conoscenze disciplinari + competenze trasversali

  • Competenze digitali
  • Competenze di information e media literarcy
  • Competenze di cittadinanza


Contribuire ai progetti Wikimedia a scuola:

  • favorisce la partecipazione alla condivisione del sapere e all'accesso alla conoscenza, quale valore etico assoluto
  • fa nascere la consapevolezza e rinforza la motivazione degli studenti rendendoli partecipi in prima persona del proprio apprendimento
  • è un compito realmente autentico sottoponendo il proprio lavoro non esclusivamente ai docenti ma a una comunità più vasta formata dai contributori ed dal pubblico che usufruisce dei progetti Wikimedia
  • aiuta a sviluppare competenze di collaborazione e di tutoraggio tra pari (peer education)
  • permette di sviluppare competenze di ricerca, analisi e uso critico delle fonti informative aumentando la consapevolezza dell’importanza dell’affidabilità delle fonti stesse
  • promuove competenze di cittadinanza digitale, grazie alla partecipazione degli studenti alle community che afferiscono alle grandi piattaforme del sapere online
  • è uno strumento che genera un processo di apprendimento di semplice gestione e valutazione e di assoluto valore nell'ottica delle Didattica a Distanza

Competenze

  • Competenze nella produzione scritta nella lingua madre e nelle lingue comunitarie
  • Competenze civiche di legalità nella condivisione e riutilizzo di materiale presente in rete secondo corrette licenze di pubblicazione
  • Competenze di cittadinanza digitale, grazie alla partecipazione degli studenti alle community che afferiscono alle grandi piattaforme del sapere online
  • Aumento della consapevolezza dell’importanza dell’affidabilità delle fonti di informazione, capacità di ricercare e analizzare le fonti
  • Miglioramento delle proprie competenze di tutoring
  • Aumento della propria capacità di lavoro di gruppo
  • Creare occasioni di “apprendimento significativo”, dove sia possibile sviluppare diverse competenze simultaneamente
  • Competenze nell’uso di strumenti digitali attraverso la preparazione e la pubblicazione di diversi materiali

Qualche spunto pedagogico

Favorire l'apprendimento significativo attraverso una prospettiva costruttivista. Attraverso la produzione e il contributo ai contenuti delle piattaforme Wikimedia gli studenti sono portati a compiere quelle riflessioni metacognitive indispensabili per renderli padroni delle proprie competenze.

  • prospettiva costruttivista spiega,su wikiversità:
    • la conoscenza come costruzione attiva del soggetto, legata alla situazione di apprendimento e alla collaborazione e interazione sociale
    • learning centered (il soggetto che apprende al centro del processo formativo) vs approccio educativo teaching centered (basato sulla centralità dell'insegnante)

Alcune parole chiave

  • ambiente di apprendimento
  • compito di realtà
  • apprendimento significativo (che rimane)

Metodologie didattiche dei corsi WMI

Elementi caratterizzanti le azioni di WMI nelle scuole:

  • imparare facendo (learning by doing)
  • modalità di lavoro collaborativa
  • apprendimento peer-to-peer
  • svolgimento di compiti di realtà in contrapposizione a esercizi puramente didattici
  • forte multidisciplinarietà
  • promozione e pratica di un uso positivo della rete
  • da fruitore del web a co-creatore di contenuti


Le 8 competenze chiave europee

  1. competenza alfabetica funzionale
  2. competenza multilinguistica, linguaggi specialistici del digitale
  3. competenza matematica e competenza in scienze, tecnologie e ingegneria
  4. competenza digitale
  5. competenza personale, sociale e capacità di imparare a imparare
  6. competenza in materia di cittadinanza
  7. competenza imprenditoriale
  8. competenza in materia di consapevolezza ed espressione culturale