Wiki Loves Monuments/2015/Analisi wikigite

Da Wikimedia Italia.

ANALISI QUESTIONARI WIKIGITE dal 5 al 20 SETTEMBRE


Panoramica generale

Sono state analizzate le wikigite svoltesi dal 5 al 20 settembre in 14 località (2 wikigite ad Asti, ed 1 per Pieve di Cento, Crevalcore, Terni, Martina Franca, Bentivoglio, Busto Arsizio, Cesena, Trento, Cesenatico, Genova, Imola, Pompei, San Mauro Pascoli). In questo lasso di tempo 4 wikigite inizialmente previste sono state annullate prima di svolgersi su richiesta dell'organizzatore (la seconda di Martina Franca e a Sesto San Giovanni, Castelfiorentino e Montespertoli). 3, invece, le wikigite che non hanno avuto partecipanti (Carpineti, Vezzano sul Crostolo e Falconara Albanese).


I partecipanti totali alle wikigite di queste 14 località sono stati 204.

Al termine della wikigita, essi hanno ricevuto l'invito a rispondere al questionario per 3 volte: la prima dall'organizzatore materiale della wikigita, la seconda dal referente WLM (Cristian Cenci) e la terza dallo staff di Wikimedia Italia (nello specifico, Alessandra Gasparini).

Al 30 settembre, di queste 204 persone contattate hanno risposto in 47, per un tasso del 23,04%.


A completezza di informazione, va segnalato che non di tutti i partecipanti siamo a conoscenza dell'indirizzo e-mail, quindi non tutti i 204 partecipanti sono stati contattati per rispondere al questionario. Le discrepanze sono dovute a diversi fattori:

  1. alcune persone, soprattutto i più anziani, non dispongono di una casella mail ma hanno partecipato alla wikigita solamente per il suo aspetto culturale;
  2. alcune persone, che non si erano preventivamente iscritte tramite il modulo online, hanno poi rifiutato di lasciare il proprio contatto;
  3. altri motivi.

Le aspettative iniziali sulla wikigita sono state soddisfatte in pieno per 40 intervistati, cioè oltre l'85%. Il restante 15% dichiara che le proprie aspettative sono state soddisfatte in parte. Nessuno, infine, dichiara che le aspettative non siano state soddisfatte.

Altro dato molto positivo è che oltre il 95% dei rispondenti dichiari che la wikigita era ben organizzata, e solamente 2 persone hanno risposto “No” a questa domanda.


Poco più della metà dei rispondenti (53,19%) era a conoscenza dell'esistenza di Wikimedia Italia prima della wikigita, mentre 22 persone ne sono venute a conoscenza grazie a questo evento.

Dopo questa esperienza 17 persone hanno espresso il desiderio di associarsi a Wikimedia Italia, mentre 12 confermano il proprio disinteresse e 18 non hanno risposto o hanno affermato di volersi associare in futuro. In particolare, sono 8 quelli che non conoscevano WMI e che ora si vogliono associare.


Pochi i contributori di Wikipedia tra i partecipanti alle wikigite: solo 10 (21,28%) contro 37. Ma dopo l'escursione fotografica il numero si alza, e ben 24 (51,06%) dichiara di voler diventare un futuro contributore; in 11 continueranno a non contribuire e in 12 non si esprimono sull'argomento.


Il canale di comunicazione principale con il quale le persone sono venute a conoscenza della wikigita è il sito ufficiale e il blog, come dimostra il 36,17% delle risposte. Per quanto riguarda i social network, 6 persone hanno saputo della wikigita tramite Facebook (12,77%) mentre nessuno ne è venuto a conoscenza tramite il profilo Twitter. Sono 3 quelli che sono stati informati dalle newsletter di Wikimedia Italia e di Wiki Loves Monuments. Nessuno di questi strumenti è stato essenziale per 21 persone, che saranno venuti a conoscenza dell'evento con altre modalità (passaparola, promozione dagli uffici comunali e turistici locali, ecc.)


Asti

Dei 40 partecipanti alle 2 wikigite di Asti (5 e 12 settembre) hanno risposto solamente in 4. In 3 hanno visto le proprie aspettative soddisfatte, mentre per una persona solo in parte. Ciò che ha sorpreso positivamente i partecipanti è stata la competenza delle guide e la presentazione di progetti futuri legati al mondo Wikimedia (formazione nelle scuole su Wikipedia e Wikivoyage), mentre un'osservazione è stata mossa contro il troppo dettaglio nella presentazione dei monumenti, visto che la guida ha utilizzato termini troppo tecnici. Wikigita ben organizzata per tutti, ma avrebbero voluto più informazioni sul concorso (la wikigita era organizzata in concomitanza con una conferenza stampa nella quale si è parlato anche di tanti altri progetti). Tutti i rispondenti conoscevano già Wikimedia Italia, ed è loro intenzione contribuire a Wiki Loves Monuments e a progetti con le scuole. Per questa wikigita lo strumento di comunicazione principale è stato Faebook (grazie anche alla pagina specifica #WLPiemonte).


Pieve di Cento

Per tutti i 4 rispondenti al questionario (su 7 partecipanti) la wikigita ha incontrato le aspettative, e non vi è alcuna segnalazione negativa. Per loro Wikimedia Italia era un'associazione sconosciuta, ma dopo la wikigita c'è la voglia di contribuire, soprattutto per quanto riguarda Wiki Loves Monuments. La maggior parte dei partecipanti è venuto a conoscenza della wikigita non tramite i canali classici, ma si suppone tramite comunicazioni dell'organizzatore locale.


Crevalcore

Per la wikigita di Crevalcore hanno risposto al questionario 4 persone sui 5 partecipanti, dando tutti delle risposte simili. Emerge che la wikigita ha risposto solo in parte alle aspettative iniziali, ma nel complesso era ben organizzata. Nessuno era contributore di Wikimedia né conosceva Wikimedia Italia, ma nessuno ha intenzione né di associarsi né di contribuire in qualche progetto. Anche le modalità di comunicazione non sono state quelle classiche, infatti solo una persona si è informata grazie al sito ufficiale.


Terni

Per la wikigita di Terni abbiamo le risposte del 100% dei partecipanti (6 in tutto). Per tutti la wikigita ha soddisfatto le attese ed era molto ben organizzata. È piaciuta molto la professionalità della guida, il fotografo Miriamo, che ha dispensato molti consigli utili su tecniche fotografiche. Tutti sono interessati a contribuire a Wiki Loves Monuments, nonostante la conoscenza di Wikimedia Italia fosse varia e non tutti siano interessati ad associarsi o a contribuire ad altri progetti. Per questa wikigita è stata molto importante la comunicazione sul sito e sul blog.


Cesena

A Cesena hanno partecipato 12 persone, delle quali abbiamo 10 indirizzi e-mail e la metà di questi ha risposto al questionario. La wikigita è piaciuta molto non solo ai partecipanti ma anche agli organizzatori, che per la prima volta si sono cimentati in questo genere di attività. Al responsabile WLM hanno riferito telefonicamente dell'entusiasmo loro e dei partecipanti, e del desiderio di ripetere al più presto un evento simile.

Il fattore che ha riscosso il successo maggiore è stata la competenza e la simpatia della guida, Stefania Babbi, che ha saputo rispondere a tutte le curiosità dei partecipanti.

Purtroppo erano richieste maggiori informazioni su Wiki Loves Monuments e sulle modalità di caricamento delle immagini su Commons, ma nonostante questa mancanza tutti si informeranno e desiderano partecipare al concorso.


Trento

Per la wikigita di Trento abbiamo ricevuto 5 risposte al questionario. Queste 5 persone ritengono l'evento ben organizzato, e per quasi tutti le aspettative sono state soddisfatte. Nessuno contribuiva ai progetti Wikimedia, ma ora per la maggioranza c'è più voglia di partecipare. I canali di informazione preferiti sono stati il sito ufficiale ed il blog.

La wikigita è stata seguita pochi giorni dopo da un laboratorio di caricamento su Commons che si è tenuto presso la biblioteca centrale. A questo workshop, tenuto da Niccolò Caranti, hanno partecipato 8 delle persone che hanno preso parte alla wikigita.


Pompei

Alla wikigita di Pompei (sito nel quale sono raccolti quasi la metà dei monumenti liberati per Wiki Loves Monuments) hanno partecipato 21 persone, e delle 14 che hanno fornito il proprio indirizzo e-mail hanno risposto in 9. Per tutti loro la wikigita è stata un successo, riscontrando in pieno le loro aspettative iniziali. Anche in questo caso a fare la differenza è stata la bravura della guida, Felicia D'Amora, che ha saputo trasmettere la sua passione ad un gruppo che si è da subito unito, e riuscendo a far scoprire nuovi angoli di Pompei anche ai cittadini stessi.

Si dividono a metà i rispondenti circa la conoscenza di Wikimedia Italia, ma praticamente tutti si dichiarano interessati a partecipare a qualche progetto Wikimedia, in particolare a Wiki Loves Monuments. Il sito ufficiale è stato il mezzo con il quale la maggior parte dei rispondenti è venuto a conoscenza della wikigita.


Poche risposte

Per le wikigite di Martina Franca (11 settembre), Bentivoglio (12 settembre), Busto Arsizio (12 settembre), Cesenatico (19 settembre), Genova (19 settembre), Imola (20 settembre) e San Mauro Pascoli (20 settembre) solo uno o due partecipanti hanno risposto al questionario, rendendo un'analisi dell'evento tramite queste poche risposte lontana da una rappresentazione reale.

Analizzando ugualmente queste risposte emerge, però, che:

  • Martina Franca: la wikigita non è piaciuta a causa della cattiva organizzazione, della data e della lunghezza (ben 5 ore); questi aspetti hanno fatto sì che il partecipante non abbia intenzione di contribuire.
  • Bentivoglio: wikigita ben riuscita e che ha rispettato le aspettative; entrambi i rispondenti desiderano partecipare a Wiki Loves Monuments, ma solo uno di loro ha espresso la volontà di associarsi a WMI.
  • Busto Arsizio: wikigita piaciuta e in linea con le aspettative; è piaciuta molto l'apertura straordinaria di alcune chiese e le spiegazioni storico-artistiche.
  • Cesenatico: la wikigita è piaciuta, ma il partecipante è contrario alle licenze libere; il fatto che sia contrario alla licenza CC-BY-SA per le fotografie del concorso lo convince a non partecipare.
  • Genova: all'unico rispondente la wikigita è piaciuta, soprattutto per l'alta professionalità degli organizzatori (i nostri partner di OpenGenova).
  • Imola: la wikigita è piaciuta, ma il rispondente non parteciperà; gli sarebbe piaciuto ricevere informazioni sulla libertà di panorama e lo stato del diritto in Italia sulle fotografie ai monumenti.
  • San Mauro Pascoli: ad entrambi i rispondenti la wikigita è piaciuta; nessuno è venuto a conoscenza della wikigita tramite i canali di Wikimedia Italia, ma la mancata conoscenza dell'associazione ora è compensata dal loro interesse ad associarsi.