Wiki Loves Monuments/2018

Da Wikimedia Italia.

Attività

Enegan

Call in data 16 marzo 2018: per quest'anno non intendono supportare il progetto e hanno chiesto di non realizzare neanche l'editathon sul tema delle energie rinnovabili prevista dal contratto di sponsorship 2017.

Radio Italia

Per quest'anno non intendono sostenere il progetto.

Euronics

Incontro in data 26 marzo 2018. Presenti: Francesca Lissoni e Lorenzo Losa per WMI; Alessandra Montorfano per Euronics.

  • proposto di continuare a sostenere il concorso anche per quest'anno.
Risposta del 2 maggio 2018: per ora non hanno trovato nessun partner che volesse sostenerci. In più, hanno fatto presente che:
  • "non c'è stato quel "salto" che francamente confidavamo potesse avvenire per far conoscere il concorso ad un pubblico un po' più esteso"
  • "L'attuale policy ci impone di concentrare ogni risorsa su attività strettamente promozionali"

BASE

Incontro in data 4 maggio 2018. Presenti: Francesca Lissoni per WMI; Giulia Cugnasca e Marina Mussapi per BASE.

  • proposto di esporre la mostra 2017 a BASE: 3 opzioni
  • a settembre per una settimana con conferenza stampa di lancio del concorso
  • a dicembre per una settimana con premiazione, in collaborazione con Comune di Milano se possibile
  • da metà luglio a metà agosto, con promozione di workshop su Wikimedia Commons e wikigite di quartiere sul tema "archeologia industriale" in collaborazione con l'associazione MuseoLab. Bisognerebbe fare un lavoro preliminare per raccogliere le autorizzazione degli edifici della zona.
Aggiornamento al 6 giugno 2018: si è deciso di esporre la mostra a BASE da venerdì 13 luglio a venerdì 24 agosto. Da organizzare: inaugurazione ed eventuali wikigite con MuseoLab.

Fondazione Pomodoro

Incontro in data 9 maggio 2018. Presenti: Francesca Lissoni e Marta Arosio per WMI; Federico Giani (Assistente curatore) e Carlotta Montebello (Segretario generale)

  • non fanno sponsorizzazioni (anzi ne cercano)
  • molto interessati a collaborare magari liberando le opere di Pomodoro per renderle fotografabili
  • organizzano, su richiesta, dei tour delle opere di Pomodoro a Milano e potrebbe diventare una wikigita (magari in collaborazione con BASE)

A latere: gran parte del loro lavoro è di "archivio" perciò con Marta è stato avviato un dialogo per una eventuale futura collaborazione in questo senso.

Ci riaggiorniamo su tutto.

Aggiornamento: hanno rilasciato l'autorizzazione a fotografare le opere di Pomodoro in tutta Italia, ma chiedono conferma che il documento vada bene per farlo firmare. Le due visite "Pomodoro in città" sono fissate per il 23 giugno e 22 settembre.
Nuovo aggiornamento: non è stato possibile organizzare le wikigite perché chiedono un pagamento per la partecipazione è questo è contrario alle policy WMI.