Wikimania 2017/Relazione Lucia Marsicano

Da Wikimedia Italia.

Impressioni generali

Wikimania 2017 è stato il mio primo grande evento da quando sono socia di Wikimedia Italia (novembre 2016, praticamente una novellina). Essendo quindi una novità ho affrontato l'esperienza con l'intenzione di seguire un gran numero di interventi concentrandomi soprattutto su quelli riguardanti il mondo GLAM, per questo sono arrivata a Montréal con una lista di talk da seguire, ma nonostante mi fossi preparata, ci sono stati molti imprevisti, tutti positivi. Non avendo mai partecipato ad un evento simile, sono stata molto colpita dagli incontri e dallo scambio intenso di idee, opinioni ed impressioni ed è stato proprio grazie a questo aspetto più umano e meno formale che Wikimania 2017 è stata sorprendente e gratificante. Se infatti alcuni interventi si sono rivelati meno entusiasmanti del previsto, tutti gli incontri, anche quelli di 3-5 minuti, hanno contribuito ad ampliare i miei orizzonti in modo significativo. Partecipare a questo evento mi ha dato anche l'occasione di conoscere alcuni progetti molto interessanti come #NEWPALMYRA, iniziativa finalizzata alla realizzazione di una ricostruzione navigabile del sito archeologico di Palmira, oggi irrimediabilmente segnato dalle devastazioni di Daesh. La mia esperienza è stata quindi decisamente positiva sotto diversi punti di vista, ho trascorso cinque giorni intensi e spesso stancanti che mi hanno permesso di imparare, comprendere pienamente lo spirito wikimediano, conoscere persone da ogni parte del mondo e rafforzare i rapporti con i wikimediani made in Italy che avevo avuto modo di conoscere solo virtualmente.

Talk seguiti

mercoledì 9 agosto
  • WikiConference North America.
  • Scan-a-thon of BAnQ Archives about First Nations.
giovedì 10 agosto
  • 09:00-10:30 Plenary welcome, orientation and Opening session.
  • 11:00-12:30 Building our Learning network.
  • 15:30-16:30 Tools Rotation: Category Tools, Quarry, Phabricator, Legal questions & issues.
venerdì 11 agosto
  • 09:00-10:30 Plenary welcome, orientation and Opening session
  • 11:00-12:30 Wikidata & Arts.
  • 14:00-15:30 GLAM: collaborations.
  • 16:00-16:45 Other-a-thon: Roundtable on alternative models for public outreach events.
  • 17:15-18:00 Katherine Maher & Christophe Henner: Wikimedia 2030.
sabato 12 agosto
  • 09:15-10:00 Susan Herman Wikidemocracy: How We Can Save Free Speech, Privacy, and Democratic Values.
  • 11:00-12:30 Edit-a-thon in honor of Bassel Khartabil.
  • 14:00-15:30 Edit-a-thon in honor of Bassel Khartabil.
  • 17:15-17-45 Esra'a Al-Shafei: Experiences from the Middle East: Overcoming Challenges and Serving Communities.
domenica 13 agosto
  • 09:30-10:00 Frédéric Giuliano & Hélène Laverdure, Bibliothèque et Archives nationales du Québec (BAnQ)Libraries, Archives and sharing knowledge
  • 11:00-12:30 Legal: Advocacy.
  • 14:00-15:15 Workshop: OpenStreetMap
  • 16:00-16:45 Lightning talks
  • 17:15-18:00Closing ceremony

Souvenirs da Montréal

Come avviene per ogni bel viaggio, anche da Montréal sono tornata con un bel carico di souvenirs e no, non sto parlando dello sciroppo d'acero, mi riferisco alle conoscenze e alle idee che ho avuto modo di raccogliere, alle riflessioni fatte, agli spunti per cercare di risolvere i problemi che di volta in volta si possono riscontrare e ai contatti che spero possano trasformarsi in collaborazioni durature. L'evento Wikimania 2017 si è concluso da un po', ma la fine del viaggio è, come spesso accade, una nuova partenza nonché l'occasione per mettere in pratica e condividere le tante cose interessanti che ho avuto la fortuna di apprendere. Infine vorrei ringraziare gli altri wikimediani italiani (e non solo) che mi hanno sopportata (non supportata, proprio sopportata) e consigliata durante tutta la conferenza, è stato un vero onore conoscerli e/o rivederli e spero davvero di poterli incontrare molto presto.