Wikimedia news/numero 93

Da Wikimedia Italia.

Wikimedia News n. 93 - 15 gennaio 2015

Wikimania Esino Lario bid 2016, di Niccolò Caranti e Carlo Maria Pensa [CC-BY-SA], via Wikimedia Commons


Wikimania 2016 sarà in Italia!

La notizia ufficiale è arrivata il giorno della vigilia di Natale: Esino Lario, paese in provincia di Lecco, ospiterà l'edizione 2016 di Wikimania, il raduno mondiale del movimento Wikimedia. Dopo essere stato organizzato nelle città più importanti di diversi continenti (Londra, Washington, Hong Kong, per citare le più recenti) il grande evento approda sul lago di Como e si rinnova completamente. Nel mese di giugno 2016 il paese ospiterà per una settimana circa 1000 partecipanti da tutto il mondo e ogni luogo verrà pervaso dallo spirito "wiki". Da parte di Wikimedia Italia vanno i complimenti al comitato organizzatore per l'ottimo lavoro e il successo! Per rimanere aggiornati sugli sviluppi della manifestazione segnaliamo le pagine Facebook e Twitter, ogni nuovo "like" è bene accetto.



Ra Boe / Wikipedia [CC-BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons


Wikipedia in italiano introduce una novità

La comunità di Wikipedia in italiano ha stabilito, consensualmente, di permettere per sempre agli utenti non registrati di modificare le pagine dell'enciclopedia anche dal sito mobile e non solo dalla pagina web principale. La decisione è pionieristica rispetto a tutte le altre edizioni linguistiche di Wikipedia, dove permane la "temporanea" disabilitazione della normale funzionalità per gli utenti non registrati, ed è arrivata dopo due mesi di sperimentazione (novembre e dicembre 2014) in cui si sono riscontrati risultati positivi: i contributi sono aumentati e sono largamente produttivi. L'ottimo risultato è stato possibile anche grazie alla fondamentale collaborazione di Florian Schmidt (volontario), Brandon Black e Jon Robson (WMF), che hanno risolto alcune criticità tecniche.


Adotta una parola 2014/2015

Di Niccolò Caranti [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons



Con l'inizio del nuovo anno anche i docenti tornano tra i banchi di scuola grazie al progetto Adotta una parola va a scuola. Giovedì 22 gennaio, infatti, a Bologna è previsto un incontro formativo per le classi dell'Emilia Romagna che hanno aderito all'iniziativa. Il tema di questa edizione del concorso è la "via Emilia". In previsione della consegna dei lavori fissata per il 4 maggio 2015, a marzo avrà probabilmente luogo un secondo incontro di formazione.


Vincitori Wiki Loves Monuments Internazionali

Foto vincitrice di Wiki Loves Monuments 2014, di Konstantin Brizhnichenko [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons


Nel 2014 più di 9.000 fotografi hanno partecipato a Wiki Loves Monuments in tutto il mondo, caricando sul sito Wikimedia Commons oltre 321.000 immagini. A fine anno la giuria internazionale ha proclamato i primi dieci classificati; il vincitore si è aggiudicato un viaggio per Città del Messico per partecipare alla convention di Wikimania 2015. In questa pagina è possibile leggere il comunicato stampa ufficiale e vedere le dieci fotografie vincitrici. Nonostante gli ottimi risultati ottenuti a livello nazionale, l'Italia non è stata premiata; in ogni caso qui si possono scorrere ancora una volta le belle immagini nostrane.


Appuntamenti e comunicazioni

  • 21 dicembre 2014: pubblicata sulla rivista online Converso una bella intervista ad Andrea Zanni (Presidente di Wikimedia Italia), dall'eloquente titolo "Perché Wikipedia vorrebbe conquistare il mondo".
  • 16 gennaio 2015, Valdagno (VI): il socio Roberto Ciciliato terrà una lezione di due ore su Wikipedia presso un liceo locale.
  • 17 gennaio 2015, Bologna: Ginevra Sanvitale (Responsabile dei progetti di Wikimedia Italia) partecipa all'incontro dal titolo Femminile tecnologico, questioni di genere dall'informatica a internet, presso la Biblioteca Salaborsa di Bologna. L'appuntamento è alle ore 16, presso la saletta studio al primo ballatoio; l'ingresso è aperto al pubblico.
  • 22 gennaio 2015, Bologna: presso l'Ufficio Scolastico Regionale si terrà l'incontro formativo rivolto ai docenti per il progetto Adotta una parola 2014/2015.


Novità dal mondo OpenStreetMap

L'editor JOSM ha un nuovo logo!


  • La World Bank rilascia una guida per progetti di raccolta dati in ambienti urbani utilizzando OSM come principale modello di inserimento delle informazioni.
  • Tra i nuovi utilizzatori di OSM ci sono anche l'Arma dei Carabinieri, che integra dati del progetto nell'applicazione di ricerca delle caserme, e la compagnia aerea JetBlue.
  • Nuovi servizi: CyclingTheAlps utilizza OSM per visualizzare in 3D tappe di percorsi ciclistici, mentre piste.io visualizza in tre dimensioni i comprensori sciistici mappati su OpenStreetMap.
  • In Sardegna, dopo aver completato l'inserimento dell'edificato da fonte regionale, si è passati ad inserire i civici.


Novità dal mondo Wiki

Video #Edit2014 della Wikimedia Foundation
  • Fabrice Florin (Product Manager di Wikimedia Foundation) in un post sul blog di Wikimedia suggerisce una personale risposta al quesito che molti si pongono all'interno del movimento: come si può migliorare Wikipedia? Secondo l'autore, fondamentale è cominciare con l'essere gentili gli uni con gli altri, in particolare con chi scrive sull'enciclopedia per la prima volta.
  • La squadra di ingegneri di Wikimedia Foundation è riuscita nelle ultime settimana a rendere Wikipedia ancora più veloce: al momento è stato ridotto il tempo di salvataggio delle pagine in fase di editing.
  • Wikimedia Foundation ha realizzato un video che raccoglie quanto è stato scritto e letto su Wikipedia nel corso del 2014: dal campionato del mondo di calcio, fino al virus ebola, passando per elezioni politiche e manifestazioni di protesta, il risultato è di forte impatto. All'iniziativa è legato anche un hashtag: #Edit2014.


Wikimedia Italia coglie l'occasione per augurare a tutti voi un felice 2015!