Server

Da Wikimedia Italia.
Documentazione Wikina Nextcloud Siti Domini Server Infrastruttura GDPR

L'associazione ha a disposizione una flotta server cioè spazi digitali da usare per le proprie esigenze.

Per scoprirne i dettagli puoi fare riferimento a questa pagina, che è a proposito solo dei server di Wikimedia Italia. Non c'è dunque alcun legame con i Wikimedia servers, gestiti da Wikimedia Foundation.

Lista

Segue un riepilogo di tutte le macchine che forniscono servizi all'associazione:

Nome server IPv4 Sistema operativo RAM core Fornitore Scopo primario Attività
⚙️ beta 89.31.49.214 Debian GNU/Linux 8.11 (jessie) 2GB 2 💼 gvf server imap, POP3 e SMTP, OTRS
⚙️ delta n.a. Devuan GNU/Linux 2.1 (ascii) 3GB 2 💼 gvf database server
⚙️ epsilon 89.31.49.212 Devuan GNU/Linux 3 (beowulf) 8GB 4 💼 gvf web server wikina
⚙️ fabula 54.38.36.173 Centos 7 7 GB 2 💼 vh web server generico Phabricator
⚙️ gamma 89.31.49.215 Debian GNU/Linux 8.11 (jessie) 4GB 2 💼 gvf mail server e mailman
⚙️ intreccio 51.75.90.142 Debian GNU/Linux 10 (buster) 7 GB 2 💼 vh web secondario

All'esterno questi server potrebbero essere anche chiamati col prefisso wmi- ad esempio wmi-epsilon per evitare ambiguità con altri server di altre organizzazioni.

Storia

Appena nata l'associazione, il sito web è stato ospitato per un breve periodo sul server del socio M/. Successivamente il sito ha trovato ospitalità sul server di Wikimedia Francia circa dal 2005 fino al 2008.

Dal gennaio 2007 il socio Gvf ha messo a disposizione dell'associazione, a titolo completamente gratuito, un server acceso 24/24 con circa 200 GB di hard disk e sistema operativo GNU/Linux (Debian). La banda (larga) di accesso è condivisa con altre necessità lavorative di chi ci ospita e potrebbe avere leggere limitazioni durante le ore di ufficio, ma riteniamo sia comunque largamente sufficiente per le necessità dell'associazione.

Altri servizi (come la posta, l'OTRS e la wikina) sono tutt'oggi ospitati sui server del socio volontario Gvf. Ad esempio questo wiki che stai leggendo risiede in ⚙️ epsilon.

Dal 2012, altre macchine presso vari fornitori ospitano dei siti WordPress e altri. Dal 2017 sono migrati in ⚙️ fabula.

Il 10 marzo 2021 il server ⚙️ fabula è stato disintegrato durante un grave incendio che ha distrutto un intero datacenter del fornitore 💼 vh. Nel frattempo è stato tirato su un server di emergenza chiamato ⚙️ intreccio per poter continuare a servire il traffico in ingresso su https://www.wikimedia.it/ e di altri servizi. Vedi phabricator:T277008.

Disponibilità

Il server ⚙️ intreccio è di proprietà dell'associazione senza alcuna limitazione particolare.

I server in comodato d'uso dal socio Gvf (⚙️ beta, ⚙️ delta, ⚙️ epsilon e ⚙️ gamma) sono a disposizione dell'associazione senza alcuna limitazione particolare, salvo riservarsi il controllo su programmi o comportamenti potenzialmente dannosi per l'organizzazione fisica del proprio hard disk (su cui ha delle esigenze di lavoro).

Segnalazioni

I server di Wikimedia Italia mantengono online la nostra infrastruttura.

Se hai notato qualcosa che non funziona puoi effettuare una segnalazione contattando i sistemisti di riferimento ma ricorda di verificare che il problema non sussista solo sul proprio computer e allega più informazioni possibili.

Vedi la sezione Infrastruttura#Contatti.