Istruzione/Scuola/MIUR/Protocollo di Intesa 2021 23

Da Wikimedia Italia.
< Istruzione‎ | Scuola‎ | MIUR

A dicembre 2020 abbiamo chiesto al MIUR il rinnovo del Protocollo di Intesa WMI-MIUR siglato per il triennio 2018-20.

Proposte di modifiche per protocollo 2021-23

Art. 1 (Finalità)

La finalità del presente Protocollo d’intesa, in coerenza con il processo di innovazione della Scuola e nel rispetto dei principi e delle scelte di autonomia scolastica delle singole Istituzioni scolastiche, è quella di promuovere lo sviluppo delle competenze informative e di cittadinanza digitale' delle studentesse, degli studenti e dei docenti mediante la produzione collaborativa di risorse educative aperte (OER) sulle piattaforme del sapere libero e per la diffusione della didattica digitale nelle istituzioni scolastiche statali.

Art. 2 Impegni di Wikimedia Italia

1. presentare alla Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l'istruzione e per l'innovazione digitale (di seguito DGEFID), entro il 31 gennaio di ogni anno di vigenza del presente Protocollo d’intesa, un Piano di attività annuale con indicazione delle specifiche azioni da svolgere, l’ambito territoriale di riferimento e il numero e la tipologia delle istituzioni scolastiche da coinvolgere;

2. promuovere e favorire la creazione condivisa di risorse educative digitali e contenuti aperti di qualità (Open Educational Resources), in particolare attraverso i progetti Wikimedia, nonché il riutilizzo con responsabilità e correttezza di un contenuto digitale;

3. offrire momenti e percorsi di informazione gratuiti rivolti a studenti e docenti su tematiche connesse al nucleo di “Cittadinanza digitale” dell’educazione civica quali la capacità di riconoscere la qualità di una fonte informativa, la capacità di interagire con consapevolezza in una comunità digitale e sulla conoscenza e consapevolezza del complesso sistema dei progetti Wikimedia (Wikipedia, OpenStreetMap, Wikisource, Wikibooks, Commons, e altri) e del suo utilizzo didattico;

4. promuovere e favorire nelle scuole la realizzazione di progetti didattici che producono risorse educative e contenuti aperti attraverso l'uso di progetti Wikimedia, anche mediante collaborazioni con soggetti del territorio quali biblioteche, enti locali, enti culturali, associazioni;

5. favorire la conoscenza e l’uso consapevole relativa alle piattaforme wiki e agli aspetti tecnici delle piattaforme collaborative, alla modalità di partecipazione ad un progetto wiki e alla redazione di un'enciclopedia multilingue, diffondendo le attività e le buone pratiche della didattica wiki presso le scuole di ogni ordine e grado attraverso i propri materiali informativi, le proprie risorse didattiche on line e i propri canali di comunicazione, promuovendo il valore sociale della condivisione della conoscenza e della co-produzione del sapere.

Altri articoli

Sostituire nella prima parte del protocollo "Wikimedia Italia – Associazione per la diffusione della conoscenza libera (di seguito “Wikimedia”)" con "Wikimedia Italia – Associazione per la diffusione della conoscenza libera (di seguito “Wikimedia Italia”)". Quindi correggere la dicitura "WIKIMEDIA" con "Wikimedia Italia" quando ci si riferisce all'associazione per non creare ambiguità con la dicitura progetti Wikimedia. In particolare:

  • Premessa: 1 volta
  • Articolo 2: 1 volta
  • Articolo 4: 1 volta
  • Articolo 5: 2 volte
  • Articolo 9: 2 volte.

Per semplicità, alleghiamo file (Protocollo MIUR WMI modifiche nome Wikimedia.pdf) in cui le sostituzioni appaiono evidenziate in giallo.

Piano attività 2021

In riferimento al Protocollo d’intesa “La diffusione dell’utilizzo del software libero nelle istituzioni scolastiche italiane” tra il Ministero dell’istruzione, dell'Università e della Ricerca e Wikimedia Italia - Associazione per la diffusione della conoscenza libera, si propone il seguente piano delle attività per l’anno 2021:

1) Almeno 4 webinar rivolti a docenti per informare sulle potenzialità didattiche offerte dalle piattaforme collaborative che promuovono la conoscenza libera e che educano alla cittadinanza digitale. Destinatari: 150 docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado

2) Bando “Wiki-imparare” rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado per favorire progetti didattici, da svolgersi nell’anno scolastico 2021/22, che promuovano il valore sociale della condivisione della conoscenza e della co-produzione del sapere. I progetti dovranno rispondere alla finalità di produzione di risorse educative e contenuti aperti attraverso l'uso di progetti Wikimedia, di sviluppo delle competenze di cittadinanza digitale degli studenti e potranno prevedere la collaborazione con soggetti del territorio quali biblioteche, enti locali, enti culturali, associazioni. Wikimedia Italia supporterà i primi 10 progetti selezionati tramite un contributo economico. Destinatari: 10 scuole secondarie di primo e secondo grado

3) Wikipedia e la scuola italiana:

  • creazione di un Osservatorio per monitorare come i principali argomenti del sistema scolastico italiano sono trattati su Wikipedia e i progetti Wikimedia;
  • diffondere tra i docenti la conoscenza del progetto "Wikipedia e la scuola italiana" volto a far conoscere e sviluppare i contenuti di interesse per la scuola presenti sui progetti Wikimedia e favorirne la contribuzione.
Avvisi

In coerenza con il Piano delle attività 2021, chiediamo che nel medesimo anno siano emessi due avvisi indirizzati alle istituzioni scolastiche necessari per realizzare gli impegni derivanti dal Protocollo d’intesa:

  • Invito a un ciclo di 4 webinar proposti da Wikimedia Italia nel corso del 2021 (circolare a gennaio 2021 per webinar proposti da febbraio a dicembre 2021);
  • Diffusione del Bando "Wiki- imparare" (circolare a giugno 2021 per iscrizioni a settembre 2021).

Richiesta di circolari

Si richiede la diffusione di due avvisi rivolti a tutte le scuole secondarie statali:

1) Invito e calendario di 4 webinar proposti da WMI nel corso del 2021 (circolare a gennaio 2021 per webinar da febbraio a dicembre 2021)
2) Diffusione del Bando "Wiki-imparare" (circolare a giugno 2021 per iscrizioni a settembre 2021)

A febbraio 2021 si è concordato con il MIUR che verrà inviata alle scuole una circolare unica all'inizio di settembre 2021.

Allineamento delle attività del Protocollo WMI-MIUR con il piano WMI 2021

  • Il Rinnovo del Protocollo di Intesa è espressamente indicato tra le azioni del piano 2021 (vedi “Formazione docenti, relazioni istituzionali”)
  • Bando "Wiki-imparare": allineamento completo al piano, è inserito come attività in “Formazione studenti, Bando wiki-imparare”)
  • Webinar: non citati specificatamente come webinar MIUR ma possono rientrare nella attività previste di partecipazione a eventi (vedi “Formazione docenti, Partecipazione a eventi”) e possono essere legati a “Formazione docenti, Contenuti per la scuola”. Inoltre tra gli indicatori quantitativi è stato inserito “Almeno 1000 docenti, studenti o personale universitario intercettati con presentazioni, webinar, attività didattiche varie (anche on line)”. In ogni caso per il 2022 ricordarsi di inserire eventuali webinar esplicitamente.

Testo circolare MI settembre 2021 (proposta)

Agli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI

Al Sovrintendente scolastico per la lingua italiana - BOLZANO

All’Intendenza scolastica per la lingua tedesca – BOLZANO

All’Intendenza scolastica per la lingua ladina – BOLZANO

Al Sovrintendente scolastico per la Provincia di – TRENTO

Alla Sovrintendenza agli studi per la Regione autonoma della Valle d’Aosta - AOSTA

Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole secondarie di primo e secondo grado statali e paritarie LORO SEDI


All’interno del Protocollo d’Intesa tra MI e Wikimedia Italia - Associazione per la conoscenza libera, per l’anno scolastico 2021/22 sono proposte le seguenti iniziative:


Bando "Wiki- imparare" rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado statali e paritarie per favorire progetti didattici, da svolgersi nell’anno scolastico 2021/22, che promuovano il valore sociale della condivisione della conoscenza e della co-produzione del sapere. Le scuole potranno candidarsi presentando progetti che rispondano alla finalità di sviluppo delle competenze di cittadinanza digitale degli studenti e di produzione di risorse educative e contenuti aperti attraverso l'uso di progetti Wikimedia.

Wikimedia Italia supporterà i primi 10 progetti selezionati tramite un contributo economico di 2000 euro per istituto che potranno essere usati per l’acquisto di dotazioni tecnologiche e/o per attività di formazione e tutoraggio necessarie alla realizzazione del progetto candidato. I progetti potranno prevedere la collaborazione con soggetti del territorio quali biblioteche, enti locali, enti culturali, associazioni.

Il bando sarà disponibile sul sito: www.wikimedia.it

Scadenza delle candidature: 30 settembre 2021


Ciclo di 4 webinar rivolti ai docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado statali e paritarie per scoprire le potenzialità didattiche offerte dalle piattaforme collaborative che educano alla cittadinanza digitale e promuovono la conoscenza libera accessibile a tutti:

  • 15 settembre 2021, ore 17: Il bando wiki-imparare: un'opportunità per le scuole. Presentazione del bando e dei progetti realizzati nell’anno scolastico 2020/21.
  • 7 Ottobre 2021, ore 17: Cittadinanza digitale in classe: come mi aiuta Wikipedia?
  • 8 Novembre 2021 ore 17: I contenuti di Wikipedia su misura per le scuola. Alla scoperta di “Wikipedia e la scuola italiana”, un progetto di monitoraggio delle voci di Wikipedia che trattano contenuti affrontati nelle scuole italiane
  • 2 Dicembre 2021 ore 17: Scoprire e raccontare il territorio. Creare mappe in modo collaborativo con OpenStreetMap, scrivere una guida turistica aperta su Wikivoyage.

Informazioni per partecipare ai webinar saranno disponibili su www.wikimedia.it.

I partecipanti potranno richiedere un attestato di partecipazione. (da proporre e verificare con il MIUR)


Wikimedia Italia è un’associazione di promozione sociale che dal 2005 si occupa di diffondere la conoscenza libera, sostenendo la produzione, la raccolta e la distribuzione di contenuti liberi (open content). In qualità di capitolo nazionale riconosciuto da Wikimedia Foundation Inc e da OpenStreetMap Foundation, WMI promuove e sostiene lo sviluppo dei progetti Wikimedia in lingua italiana, primo fra tutti Wikipedia, l’enciclopedia libera e collaborativa, e supporta la diffusione di OpenStreetMap, la "Wikipedia della mappe". Wikimedia Italia ha sviluppato una ricca esperienza di formazione rivolta a studenti e a docenti per portare i progetti Wikimedia e OpenStreetMap nelle scuole e nelle università italiane.

Organizzazione

Webinar

  • dare attestato di partecipazione (docenti in genere lo chiedono)
  • registrazione webinar e rendere disponibili su canali WMI
  • webinar su BBB con domande in chat, anche diretta Facebook o altro

Relatori webinar (da sentire/confermare):

  • 15 settembre 2021, ore 17: Il bando wiki-imparare: un'opportunità per le scuole. Presentazione del bando e dei progetti realizzati nell’anno scolastico 2020/21. - staff
  • 7 Ottobre 2021, ore 17: Cittadinanza digitale in classe: come mi aiuta Wikipedia? - Luigi Catalani, una docente (Roberta Reginato?)
  • 8 Novembre 2021 ore 17: I contenuti di Wikipedia su misura per le scuola. Alla scoperta di “Wikipedia e la scuola italiana”, un progetto di monitoraggio delle voci di Wikipedia che trattano contenuti affrontati nelle scuole italiane - Federico Benvenuti, Iolanda Pensa
  • 2 Dicembre 2021 ore 17: Scoprire e raccontare il territorio. Creare mappe in modo collaborativo con OpenStreetMap, scrivere una guida turistica aperta su Wikivoyage.- Lorenzo Stucchi, Marco Chemello