Wikimedia news/numero 188

Da Wikimedia Italia.

Wikimedia News - n. 188 - 27 febbraio 2019


Ragazzi al lavoro sui progetti Wikimedia. Di Niccolò Caranti, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Vuoi diventare un wiki docente? Vieni al Convegno Stelline Scuola!

Non solo bibliotecari, ma anche insegnanti: quest’anno il tradizionale appuntamento con il Convegno Stelline di Milano raddoppia offrendo uno spazio di confronto e formazione anche per il mondo delle scuole. Giovedì 14 marzo in Sala Volta si svolgeranno in parallelo una sessione di interventi e diversi laboratori pratici - tutti gratuiti e con riconoscimento di crediti formativi - in cui saranno proposti ai docenti percorsi didattici che prevedono l’uso di strumenti digitali, tra cui i progetti Wikimedia. Scopri di più nell'articolo.

Il Castello Sforzesco di Milano, che ospiterà la cerimonia di premiazione di Wiki Loves Monuments. Di Paolobon140, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Premiazione al Castello Sforzesco per Wiki Loves Monuments 2018

Sabato 23 marzo dalle 10 alle 13 la Sala Bertarelli del Castello Sforzesco a Milano ospiterà la cerimonia di premiazione di Wiki Loves Monuments 2018. All'evento saranno presenti i vincitori e i partner del concorso, insieme a diversi ospiti speciali, con cui commenteremo e passeremo in rassegna gli scatti più belli del 2018, selezionati tra più di 28.000 fotografie raccolte in Italia per la settima edizione del concorso. Scopri di più nell'articolo.

Donne coraggiose su Wikipedia: un’iniziativa a Salerno per l’8 marzo

Le vincitrici dell'International Women of Courage Award 2012 insieme a Hillary Clinton e Michelle Obama. Di U.S. Department of State, pubblico dominio, via Wikimedia Commons

In occasione della Giornata internazionale della donna si terrà presso il Dipartimento di informatica dell’Università degli Studi di Salerno una maratona di scrittura su Wikipedia mirata a creare e arricchire le voci dell'enciclopedia libera dedicate alle donne che hanno ricevuto l'International Women of Courage Award. L'evento si inserisce nel quadro della campagna internazionale Art + Feminism. Scopri di più nell'articolo.


La Biblioteca Wikipedia e NILDE: nuove opportunità per i redattori di voci

L'interno della Biblioteca di Leeds. Di Michael D Beckwith, CC BY 3.0, via Wikimedia Commons

La Biblioteca Wikipedia è un progetto nato recentemente grazie all’impulso di un gruppo di bibliotecarie e bibliotecari italiani allo scopo di facilitare la ricerca di testi e fonti informative a chi desidera scrivere voci nell’enciclopedia libera. Silvia Bruni - bibliotecaria, socia Wikimedia Italia e una delle promotrici del progetto - ci ha raccontato i servizi a disposizione e i vantaggi derivanti dalla recente adesione al circuito Nilde. Scopri di più nell'articolo.


Notizie dal mondo OpenStreetMap

Nell'immagine: Intervento sulla mappatura dell'accessibilità su OpenStreetMap a FOSS4G-IT 2019 Padova. Di Ale zena, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
  • Più di 300 persone hanno partecipato a FOSS4G-IT 2019, che si è tenuto dal 20 al 23 febbraio a Padova. La giornata di sabato è stata interamente dedicata a OpenStreetMap con un workshop realizzato in collaborazione con il gruppo CAI locale e due maratone di mappatura, una incentrata sull'accessibilità del centro cittadino e l'altra - realizzata in collaborazione con le Nazioni Unite - in cui sono state mappate da remoto alcune aree della Somalia attraverso il Tasking Manager OSM.
  • Il Comune di Milano e AMAT (Agenzia mobilità ambiente territorio) hanno avviato un progetto mirato a registrare su OpenStreetMap l’accessibilità ai disabili dei marciapiedi e degli spazi pubblici di Milano. L’obiettivo è coprire tutta l'area urbana.
  • Arte in mappa! Ecco la carta realizzata con uMap della localizzazione dei dipinti di Utagawa Hiroshige, uno dei più grandi maestri della stampa artistica giapponese. Una mappa interattiva ed accessibile a tutti che permette di viaggiare e visitare virtualmente tutti i luoghi ritratti dal famoso illustratore.

Notizie dal mondo wiki

Nell'immagine: Bambine a scuola nella regione di Cusco (Perù). Di Rod Waddington, CC BY-SA 2.0, via Wikimedia Commons
  • In questi giorni, a seguito delle trattative del trilogo, è emerso quello che probabilmente sarà il testo finale della direttiva UE sul copyright. La riforma presenta alcuni elementi positivi, ma anche numerosi aspetti problematici, che mettono a rischio la Rete aperta e la diffusione della conoscenza libera. In questo articolo tutte le ragioni per cui il movimento Wikimedia non può appoggiare la riforma
  • Nel quadro del processo di definizione della strategia del movimento al 2030, Wikimedia Foundation ha lanciato una proposta di ripensamento del brand Wikimedia, sviluppata a partire dalle evidenze emerse da un recente studio. Voi che cosa ne pensate?
  • Come rendere la conoscenza accessibile a tutti e colmare il divario tecnologico? Alcuni ricercatori della Columbia University hanno lanciato un progetto pilota nella regione di Cusco in Perù per rendere disponibile Wikipedia offline anche in zone con accesso internet limitato.

Appuntamenti e comunicazioni