Wikimedia news/numero 250

Da Wikimedia Italia.
Jump to navigation Jump to search
Wikimedia News nº 249

Wikimedia News - nº 250 - 2 gennaio 2023

Iniziamo l'anno nuovo con delle buone notizie. Ieri, primo gennaio, si è festeggiata la giornata internazionale del pubblico dominio e ormai le opere di Maria Montessori e Benedetto Croce, tra gli altri, sono a disposizione di tutti. Per questo abbiamo chiesto a due volontari del movimento Wikimedia di spiegare l'importanza di queste figure e di questo passaggio per i progetti, in Italia e nel mondo.

Inoltre, sono aperte le candidature per due nuovi bandi: il bando volontari e il bando per musei, archivi e biblioteche. Vogliamo sostenere le idee di miglioramento dei progetti e di apertura dei contenuti che vengono direttamente dalle persone che ci lavorano. Scopri sotto come partecipare e presentare le tue proposte.

Dalla Puglia infine arriva una bella storia di come Wiki Loves Monuments, coinvolgendo le persone nel documentare il patrimonio culturale che ci circonda, possa assumere anche un nuovo significato. Per gli ospiti della comunità psichiatrica di Turi, per esempio, è stata l'occasione per sentirsi parte di un progetto più ampio, senza preconcetti.

Con questa carica di energia, ti auguriamo il meglio per questo 2023, all'insegna della conoscenza libera!

Se hai domande o segnalazioni, ricorda che puoi scrivere a paolo.casagrande@wikimedia.it.

Festeggiamo il pubblico dominio
Con Montessori e Croce

Maria Montessori ha fatto la storia della pedagogia a livello mondiale, Benedetto Croce è uno dei filosofi del Novecento più importanti in Italia. Dal primo gennaio le loro opere sono in pubblico dominio: ecco perché sono importanti per i progetti Wikimedia.

LEGGI TUTTO

Montessori-croce-pubblico-dominio.jpg
Immagine: remix di Wikimedia Italia, CC BY-SA 4.0, foto originali in pubblico dominio

Due nuovi bandi di Wikimedia Italia
Per sostenere la conoscenza libera

I volontari di Wikipedia, dei progetti fratelli e di OpenStreetMap hanno tempo fino al 15 febbraio per presentare le proprie proposte; gli operatori di musei, archivi e biblioteche fino al 1° marzo. Fino a 10.000 euro stanziati per ogni progetto.

SCOPRI COME PARTECIPARE

Pierre Puvis de Chavannes - The Sacred Grove, Beloved of the Arts and the Muses - 1922.445 - Art Institute of Chicago.jpg
Immagine: Arte e le Muse, di Pierre Puvis de Chavannes, Public domain, via Wikimedia Commons

Le wikigite dei ragazzi di Turi

Wiki Loves Monuments è stata l'occasione per gli ospiti della comunità psichiatrica di Turi di riscoprire il patrimonio culturale che li circonda, con entusiasmo.

LEGGI TUTTO

Wikigite-crap-apollo-turi.jpg
Immagine di C.R.A.P. Apollo, CC BY-SA 4.0

I vincitori di wiki-imparare

Quattro scuole da diverse parti d'Italia stanno portando avanti progetti su OpenStreetMap e sui progetti Wikimedia per produrre conoscenza condivisa in classe.

LEGGI TUTTO

Arthur Thiele Katzenschule.jpg
Immagine di Carl Robert Arthur Thiele, pubblico dominio, attraverso Wikimedia Commons

Appuntamenti e comunicazioni

  • 7 gennaio, Castello di Gradara (PU) - Ore 17, premiazione Wiki Loves Marche; la mostra fotografica resterà nella rocca per tutto il mese di gennaio
  • 14 gennaio, Brindisi - Ore 18, Palazzo Granafei-Nervegna: inaugurazione della mostra di Wiki Loves Puglia, aperta fino al 14 febbraio
  • 15 gennaio - Compleanno di Wikipedia
  • 21 gennaio, Torino - premiazione Wiki Loves Piemonte

Qui trovi tutti i link dei vari eventi.