Wikimedia news/numero 186

Da Wikimedia Italia.

Wikimedia News - n. 186 - 30 gennaio 2019


L'Orto Botanico di Padova, uno dei luoghi che ospiteranno Foss4G-IT 2019. Di Rollroboter, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Software e dati geografici liberi, imperdibile appuntamento a Padova con FOSS4G-it 2019

Manca meno di un mese alla terza edizione di FOSS4G-IT, il convegno che riunisce le comunità italiane di appassionati e professionisti del software open source e dei dati liberi in ambito geografico. Dopo il successo dell'edizione 2017 a Genova e del 2018 a Roma, l’iniziativa sarà ospitata quest’anno dal 20 al 24 febbraio a Padova con un ricco programma e tante novità. Scopri di più nell'articolo.


Maratona di scrittura Wiki4MediaFreedom a Belgrado. Di Rossella Vignola - OBC (opera propria), CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Ogni lungo viaggio inizia col primo passo: al via la collaborazione con Osservatorio Balcani Caucaso

Wikimedia Italia e Osservatorio Balcani Caucaso Transeuropa, unità operativa del Centro per la Cooperazione Internazionale, hanno appena siglato un accordo di collaborazione. A poche settimane dalla sottoscrizione, è già in fase di avvio la prima attività concepita insieme dalle due organizzazioni: dai primi giorni di febbraio gli uffici di WMI a Milano ospiteranno due studentesse dell’Istituto “Racchetti - Da Vinci” di Crema in alternanza scuola-lavoro, le quali - dopo aver ricevuto una opportuna formazione - lavoreranno alla traduzione di voci Wikipedia sul tema della libertà di stampa in Europa. Scopri di più nell'articolo.

Como si racconta con gli scatti di Wiki Loves Monuments

Il Duomo di Como la notte, scatto che si è classificato al secondo posto per Wiki Loves Lake Como. Di Maurizio Moro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Fino a mercoledì 20 marzo la Camera di Commercio di Como ospiterà la mostra delle fotografie più belle tra quelle raccolte nella provincia lariana per l’edizione 2018 del concorso fotografico Wiki Loves Monuments. Scopri di più nell'articolo.


WLM in tour: tappa finale a Bari

Lo scatto scelto per la locandina della mostra, quarto classificato per WLM 2017 in Italia. Di Faber 1893, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Dopo aver toccato Milano, Genova, Potenza e Piombino la mostra degli scatti premiati nel 2017 in Italia per Wiki Loves Monuments approda in Puglia per la tappa conclusiva del suo viaggio. Gli scatti saranno esposti dal 2 al 10 febbraio presso lo SpazioGiovani di Bari. Scopri di più nell'articolo.


Notizie dal mondo OpenStreetMap

Ragazzine in cammino con vesti colorate in Tanzania. Foto di Rod Waddington, CC BY-SA 2.0, via Wikimedia Commons
  • Il Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona (CCCB Lab) ha pubblicato un articolo di Carlos Bajo, che raccoglie diverse testimonianze su come OpenStreetMap ha contribuito al benessere e allo sviluppo sociale in Africa.
  • La mappatrice Janet Chapman ha pubblicato una relazione sull'anno 2018 di Crowd2Map, iniziativa che ha l'obiettivo di arricchire i dati OSM in Tanzania. Tra i risultati raggiunti, la realizzazione di un mapathon alle Nazioni Unite per aiutare le ragazze vittime di mutilazione genitale femminile e un premio per l'attività di mappatura in Africa ricevuto a State of the Map 2018 Milano.
  • OpenSchoolMaps, l'iniziativa promossa da Swiss OSM con lo scopo di portare le mappe aperte a scuola, ha presentato un nuovo pacchetto didattico per creare mappe tematiche online con uMap e lanciato un workshop sulle mappe aperte e sul software open source H5P.


Notizie dal mondo wiki

Nell'immagine: Opera di Winslow Homer conservata al Cleveland Museum of Art, Pubblico dominio, via Wikimedia Commons.
  • Continua lo stallo sulla riforma del copyright: 11 Paesi, Italia inclusa, hanno bocciato il testo di compromesso proposto dalla presidenza del Consiglio rumeno, contestando principalmente gli articoli 11 e 13. I tempi di approvazione si fanno così sempre più incerti.
  • Se ogni bibliotecario, archivista, ricercatore o professore aggiungesse una fonte alle voci Wikipedia, i contenuti dell'enciclopedia libera sarebbero ancora più completi e attendibili: questo l'appello lanciato anche quest'anno da Wikipedia Library con la campagna #1Lib1Ref.
  • Il Cleveland Museum of Art ha adottato una nuova politica di condivisione dei contenuti in open access, rilasciando i metadati relativi a più di 60,000 opere e oltre 30,000 immagini che fanno parte delle sue collezioni con licenza CC0.

Appuntamenti e comunicazioni

  • 31 gennaio, Jesi: Tommaso Paiano parla di Wikipedia al Liceo Classico "Vittorio Emanuele II".
  • 3 febbraio, Pescia: premiazione locale WLM2018 con mostra organizzata dal sito pesciailtuopaese.com, comune di Pescia, comune di Uzzano, Banca di Pescia e Cascina e Alessandro Marchetti e Susanna Giaccai presso il Palazzo del Podestà in Piazza del Palagio, 7 alle ore 16.30.
  • 7-9 febbraio, Santiago del Cile: Lorenzo Losa (presidente Wikimedia Italia) e Daniele Saibene partecipano a Iberoconf, l'incontro della rete dei capitoli Wikimedia iberoamericani. Presente anche per WikiDonne Alessandro Marchetti.
  • 13 febbraio, Bologna: Maurizio Codogno (portavoce Wikimedia Italia) interviene a "Copyright: libertà e diritti fra nuove normative e futuro dell'editoria", promosso dalla rivista Pandora al CUBO, ore 18.
  • 13 febbraio, Brescia: Marco Chemello parlerà dell'affidabilità di Wikipedia agli studenti del Liceo Copernico all'interno del progetto scolastico "Fake News e attendibilità delle fonti".