Bando 2021 per progetti dei volontari

Da Wikimedia Italia.

Il presente bando per progetti dei volontari è emesso da Wikimedia Italia – Associazione per la diffusione della conoscenza libera (WMI), nell'ambito delle sue attività con finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, e in particolare un maggiore accesso alla conoscenza e alla formazione, tramite la diffusione, il miglioramento e l'avanzamento del sapere e della cultura.

Contesto

Wikimedia Italia è un’associazione che promuove Wikipedia, i progetti Wikimedia, OpenStreetMap e il sapere libero, attraverso il coinvolgimento attivo dei volontari. Wikimedia Italia apprezza profondamente il contributo volontario e lo sostiene in diversi modi.

Finalità del bando

Il finanziamento è teso a facilitare la realizzazione di progetti, eventi e iniziative proposti da volontari che contribuiscono al raggiungimento dello scopo definito nel suo statuto, dei suoi intenti, della sua strategia e del suo piano annuale.

Il budget disponibile per il bando è di complessivi € 21.000 IVA compresa.

I volontari possono presentare una richiesta di finanziamento da € 1000 a € 10.000, a copertura totale o parziale dei costi di realizzazione del progetto descritto.

Wikimedia Italia, in quanto soggetto privato, non è tenuta all'osservanza di procedure di evidenza pubblica e ha la facoltà di non assegnare in tutto o in parte il budget previsto. Il budget erogato potrà essere utilizzato per le spese ammissibili sotto definite.

Soggetti destinatari

Il bando è destinato a volontari attivi sui progetti Wikimedia e OpenStreetMap e a tutti i volontari attivi di Wikimedia Italia che presentino un progetto come di seguito indicato. Possono essere coinvolte nei progetti anche realtà territoriali quali associazioni, biblioteche, enti culturali, etc., fermo restando che i finanziamenti andranno unicamente ai volontari proponenti.

Modalità di partecipazione e tempi

Per la partecipazione al bando è necessario inviare alla mail segreteria@wikimedia.it entro il 31 agosto 2021 una proposta progettuale che si concluda entro il 30 novembre e sia rendicontata entro il 15 dicembre 2021 che comprenda:

contesto
breve paragrafo che descrive la realtà concreta nella quale il progetto si realizzerà;
obiettivi
quali sono gli obiettivi del progetto, a chi è rivolto, in quali tempi;
tempi di realizzazione
data inizio e fine progetto;
azioni
quali sono le azioni specifiche che si vogliono portare avanti. Le azioni devono dettagliare:
  • i soggetti coinvolti (eventuali partner, finanziatori, fornitori, ...)
  • le risorse necessarie (umane, materiali, economiche)
  • i tempi di realizzazione
  • i soggetti beneficiari (esplicitando eventuali soci di WMI che potrebbero percepire un compenso sia direttamente che indirettamente)
  • i risultati attesi
  • proponente: breve cv del/dei proponenti;
  • contatti: la casella pec o mail alla quale WMI comunicherà l’esito della domanda di partecipazione
  • l’accettazione espressa e senza riserva del contenuto tutto del presente bando

Oggetto della mail dovrà essere “Bando volontari 2021”. Tutte le proposte (prive di dati personali) relative a questo bando verranno rese pubbliche. E’ necessario rilasciare i contenuti delle proposte con licenza CC-BY-SA.

I progetti presentati riceveranno riscontro entro il 15 settembre 2021, a mezzo pec o mail

Ai fini della trasparenza sui finanziamenti di cui beneficiano i soci di WMI, è necessario indicare se il proponente o altri soci coinvolti nel progetto beneficeranno direttamente o indirettamente (per tramite di enti coinvolti nel progetto) di parte del contributo. Nel caso il progetto preveda un compenso a favore di soci di WMI, deve essere indicato il nome del socio, il rapporto con il volontario beneficiario, e l’importo previsto.

Spese ammissibili

Tutte le spese devono poter essere rendicontate a Wikimedia Italia tramite giustificativi.

Spese ammissibili
  • Noleggio attrezzatura utile alla realizzazione del progetto proposto;
  • Acquisto e installazione di software libero utile alla realizzazione del progetto proposto;
  • Costi materiali per l'organizzazione di eventi;
  • Materiale informativo/promozionale, purché distribuito con licenze libere;
  • Rimborso spese vive sostenute per le attività oggetto della proposta (ad esempio: spese di viaggio, alloggio, etc);
  • Compensi a professionisti per la realizzazione delle attività oggetto della proposta;
  • Spese utili alla promozione del progetto proposto anche sul web;
  • Gadget.
Spese non ammissibili
  • compensi economici ai volontari non occasionali presenti nel registro apposito di Wikimedia Italia;
  • acquisto di software proprietario;
  • spese non indicate nelle spese ammissibili.

Rendiconto e modalità di erogazione

L'erogazione avverrà tramite:

  • pagamento diretto di fatture e/o ordini intestati a Wikimedia Italia per importi superiori a 20 euro. Wikimedia Italia previa ricezione della fattura o dell’ordine provvederà direttamente al pagamento. N.B. Per importi superiori a 20€ è sempre consigliabile fare emettere fatture intestata a Wikimedia Italia, salvo quei casi in cui la spesa non può essere fatturata;
  • rimborso di spese effettuate direttamente dal beneficiario a seguito della presentazione dei giustificativi, delle distinte di bonifico e del modello di rendiconto fornito da Wikimedia Italia, debitamente compilato, entro 30 giorni dalla data di conclusione del progetto.

Del rendiconto farà parte anche una relazione descrittiva delle attività e delle spese. Wikimedia Italia fornirà ai vincitori un modello di rendicontazione finanziaria e descrittiva.

Se il finanziamento concesso sarà inferiore a quanto richiesto, il volontario può richiedere di concordare la rimodulazione del progetto, e dovrà aggiornare la previsione di spesa del progetto, inviandone una nuova a Wikimedia Italia, per nuova approvazione da parte di quest’ultima. Qualora tutte o parte delle spese dettagliate nel rendiconto non corrispondessero alle spese ammissibili previste dal presente bando, o si discostassero per oltre il 50% del contributo dal piano economico presentato, Wikimedia Italia si riserva di rivedere l’entità del finanziamento erogato.

Criteri di selezione

I criteri di selezione delle proposte presentate saranno:

  • coerenza con lo Statuto;
  • chiarezza nella descrizione del contesto e delle azioni;
  • coerenza tra il problema individuato e le azioni proposte;
  • presenza di volontari con esperienza pregressa nell'ambito delle azioni proposte e/o nella gestione di progetti;
  • presenza di eventuali cofinanziamenti;
  • contatti già avviati con eventuali partner, sostenitori, finanziatori o soggetti coinvolti nella realizzazione;
  • risposta a una reale esigenza delle comunità o della situazione contemporanea;
  • coerenza con le risorse di Wikimedia Italia in termini di budget e di eventuale coinvolgimento dello staff;
  • contatti già avviati con volontari locali e/o con soci di Wikimedia Italia;
  • a parità di altri criteri, saranno privilegiati i progetti che si svolgono in aree non ancora raggiunte dalle attività dell'associazione.

Criteri di esclusione

Scopo

Non possono essere approvati progetti che non contribuiscono allo scopo sociale dell'Associazione. A titolo di esempio, non possono essere approvati progetti che sostengano schieramenti politici, messaggi razzisti e xenofobi, progetti finalizzati a diffondere specifici credi religiosi o altre forme di iniziative propagandistiche non correlate agli scopi di Wikimedia. La proposta deve prevedere ricadute sui progetti Wikimedia e/o OpenStreetMap. In altre parole la proposta deve prevedere per esempio produzione di contenuti per i progetti, sviluppo di software libero rilevante per le nostre comunità, realizzazione di eventi che rinforzano le nostre comunità o le allargano, potenziamento dell'accessibilità a dati, formazione, coinvolgimento di enti e persone rilevanti per le nostre comunità e i contenuti che ci interessano. La proposta può anche produrre, migliorare o diffondere contenuti relativi ad altri ambiti della cultura libera quali il software libero, l'Open Access, i formati aperti e gli Open Data.

Cultura libera

La proposta non produce contenuti con licenza libera (CC0, CC BY, CC BY-SA); non tutti i contenuti prodotti o correlati devono avere una licenza libera, ma almeno una selezione deve prevedere la licenza libera.

Proponente

La proposta è presentata da un volontario espulso dall’associazione, o da persone/enti che stanno facendo uso improprio di loghi e marchi collegati a Wikimedia o che hanno fornito intenzionalmente informazioni ambigue e scorrette, o che hanno ricevuto un richiamo formale dall'associazione negli ultimi 3 mesi. Essere stati bannati/bloccati sui progetti Wikimedia può essere un criterio per una valutazione negativa della proposta. In ogni caso qualsiasi persona e istituzione patrocinata o sostenuta da Wikimedia Italia è tenuta al rispetto del codice di condotta. Ci devono essere elementi ragionevoli per ritenere che il proponente sia in grado di realizzare la proposta.

Inoltre il progetto deve avere una durata definita e non possono essere approvate iniziative che prevedono un pagamento a membri del direttivo o altre cariche sociali dell’associazione.

Commissione di selezione

La commissione selezionatrice delibererà all’unanimità, e sarà composta da cinque membri, di cui almeno un membro del direttivo di Wikimedia Italia o altro socio appositamente incaricato, un coordinatore dell'associazione, un membro dello staff, un membro della comunità dei contributori ai progetti Wikimedia.

Comunicazione e adempimenti finali

Wikimedia Italia offrirà visibilità ai progetti finanziati tramite il suo sito www.wikimedia.it e i suoi canali social. I volontari i cui progetti verranno finanziati si impegnano a:

  • compilare a fine attività la rendicontazione economica, il report di progetto, e un questionario di valutazione messo a punto da WMI;
  • rendersi disponibili per un'intervista a WMI nel corso del periodo di sviluppo del progetto;
  • creare e aggiornare una pagina sul progetto su Wikipedia che descriva in sintesi il progetto e la sua evoluzione.

Trattamento dei dati

I dati contenuti nelle varie proposte saranno trattati secondo quanto previsto dal decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101. Titolare del trattamento dei dati è Wikimedia Italia - Associazione per la diffusione della conoscenza libera, con sede legale in via Bergognone 34, 20144 Milano, wikimediaitalia@pec.it, rappresentata dal Presidente Maria Iolanda Isabella Pensa.

Contatti

Il presente testo del bando è disponibile sul sito di Wikimedia Italia Per informazioni è possibile contattare anisa.kuci@wikimedia.it

Foro competente

Per qualsivoglia controversia in qualsiasi caso inerente il presente bando, sarà competente il Foro di Milano, con esclusione di ogni altro. In ogni caso, prima di introdurre l’azione giudiziaria, ciascuna parte si impegna, come condizione di procedibilità della domanda, a tentare la soluzione stragiudiziale della controversia, attivando la procedura di mediazione ex D.Lgs. 28/2010 presso l’Organismo di Conciliazione Forense di Milano, con sede in Milano, via Freguglia n. 14.

Risultati

Delibera del direttivo riguardo ai progetti approvati: Associazione:Delibere/2021/Approvazione Proposte Bando per progetti dei volontari

Progetti approvati
Progetti non approvati

Tabella scadenze

Fase Scadenza Responsabile
Presentazione domande 31 agosto 2021 Volontario
Comunicazione risultati 15 settembre 2021 Wikimedia Italia
Fine progetto 30 novembre 2021 Volontario
Presentazione rendiconto 15 giorni dalla conclusione del progetto Volontario
Erogazione saldo 30 giorni dalla ricezione del rendiconto Wikimedia Italia